Tutti gli articoli di STEFANIA

Sigep 2013

Dal 19 gennaio al 23 gennaio a Rimini si è svolto il SIGEP

– Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali –

DSCF1958

Un salone all’insegna della golosità e della professionalità. All’interno del Salone si svolgono numerose manifestazioni tra cui: Gran Premio Italiano Valido per la selezione Italia alla Coppa del Mondo della Gelateria; Campionato Mondiale Juniores di Pasticceria; Forum della decorazione con dimostrazioni, concorsi, workshop ed eventi; Campionato Italiano Cioccolateria valevole per il World Chocolate Masters; Campionati Italiani GUINNESS Baristi valevoli per i Campionati Mondiali: WBC, WLA e WCS e tanti altri ancora distribuiti nella 4 giornale del salone.

DSCF1963DSCF1968

Presso gli espositori è possibile trovare tutto: materie prime ed ingredienti, macchinari, impianti ed attrezzature, arredamento, accessori per la presentazione del prodotto, packaging, confezionamento e decorazione, bomboniere e regalo, formazione professionale, franchisor e servizi.

DSCF1976

 

Bastoncini di sfoglia con pancetta e semi di sesamo

Ingredienti: 1 confezione di pasta sfoglia, 4/5 fette di pancetta coppata (è più magra), 1 uovo, semi di sesamo.

Srotolo il foglio di pasta sfoglia e spennello con l’uovo sbattuto, poi metto le fette di pancetta coppata su metà del foglio di pasta e richiudo. Se avete un foglio di pasta rettangolare mettete la pancetta sulla metà destra e poi richiudete, se invece il foglio di pasta è rotondo mettete la pancetta sulla metà inferiore e poi ricoprite. Con una rondella tagliate delle strisce larghe circa 1.5cm e poi vanno attorcigliate su se stesse e posate sulla teglia da forno rivestita di carta da forno. I bastoncini vanno poi spennellati con l’uovo rimanente e cosparsi di semi di sesamo. Vanno poi cotti in forno preriscaldato a 190° per 10/12 minuti circa ( quando sono dorati in superficie sono pronti).

Al posto della pancetta potete mettere anche dello speck, del parmigiano grattugiato etc……..

DSCF1918q

Dessert al cioccolato bianco e frutti rossi

Ingredienti: cioccolato bianco 200gr, panna 120gr, panna montata 200gr, frutti rossi 150gr, zucchero a velo 1 cucchiaio, mirtilli e pinetti di cioccolato per decorare.

In un pentolino metto a scaldare la panna e frullo i frutti rossi con il cucchiaio di zucchero a velo. Quando la panna è calda la verso sul cioccolato bianco e attendo qualche istante prima di mescolare. Quando il cioccolato è sciolto e il composto è liscio e omogeneo lo lascio intiepidire. Prendo il frullato di frutti rossi e formo delle piccole quenelle, che metto in freezer per rapprendere. Riprendo il composto di cioccolato e aggiungo delicatamente la panna montata, copro con la pellicola e metto in frigo a rassodare. Quando la mousse è pronta la metto nella sacca da pasticcere e comincio a formare i miei bicchierini. Faccio un piccolo strato sul fondo e sui lati, metto al centro la quenelle di frutti rossi e poi ricopro con la mousse di cioccolato, copro con la pellicola e metto in frigo. Vanno preparati la mattina per la sera. Devo riposare a temperatura ambiente 10 minuti prima di essere serviti. Io li ho decorati con dei mirtilli freschi, 1 pinetto di cioccolato e qualche goccia di frullato di frutti rossi che si è avanzato. Ma voi potete decorali a piacere, volendo anche con un piccolo biscottino.

NB: io ho utillizzato i frutti rossi surgelati e se li frullate quando sono ancora semi congelati le quenelle si formeranno in un attimo.

DSCF1890r

Cantucci al cioccolato

Ingredienti: 250gr di zucchero di canna, 3 uova, 125gr di cioccolato fondente fuso, 30gr di cacao amaro, 250gr di farina, 150gr di mandorle in scaglie, 1/2 cucchiaino di caffè solubile, 1/2 bustina di lievito, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 2 cucchiai di latte, 1 o 2 cucchiai di zucchero semolato.

Faccio fondere il cioccolato e lo lascio intiepidire. In una boulle monto le uova con lo zucchero, l’estratto di vaniglia e il pizzico di sale. Aggiungo al cioccolato fuso il caffè in polvere e mescolo. Aggiungo il cioccolato al composto di uova. Setaccio la farina con il cacao e il lievito e li aggiungo al composto di cioccolato e uova, infine aggiungo le mandorle a scaglie. Il tutto risulterà un po’ colloso. Non preoccupatevi. Preriscaldate il forno a 185° e mettete il composto in frigo per 10 minuti, in modo che il composto si compatti leggermente. Prendete una teglia e foderatela di carta da forno. Riprendete il composto e formate 2 salami, disponetili sulla teglia, distanziati e spennellateli con il latte e cospargeteli di zucchero semolato. Infornate per 17 minuti. Quando sono cotti togliete la teglia dal forno e lasciate raffreddate.Tagliateli a bastoncini larghi circa 1,5cm, rimetteteli sulla placca da forno e mettete il tutto in forno a biscottare. Il forno deve avere una temperatura di 150° dovete lasciarli per circa 30/35 minuti. Quando sono pronti vanno fatti raffreddare e conservati in un barattolo ermetico.

Sono ottimi con il Vin Santo

 

DSCF1911w

 

 

 

Tortelli di patate e guanciale

 Ingredienti200gr di pasta fresca, 250gr di patate lesse e schiacciate, 100gr di guanciale, 75gr di parmigiano, noce moscata (se piace), 4/5 foglie di salvia, burro 15gr, sale e pepe qb, parmigiano qb.

Faccio rosolare i padella il guanciale tagliato a piccoli cubetti, senza aggiungere ulteriori grassi. Quando il guanciale è ben rosolato aggiungo le patate, la noce moscata e aggiusto di sale e pepe se necessario. Quando è tutto ben insaporito, trasferisco il composto di patate in una ciotola e aggiungo il parmigiano. Stendo la sfoglia abbastanza sottile e metto il ripieno nella saccapoche. Metto sulla soglia dei riccioli di composto e formo i tortelli. Appena fatti li tutto in acqua bollente e salata per 30 secondi in modo che sigillino bene. Poi li scolo e li metto su una teglia rivestita di carta da forno. Quando gli ospiti sono arrivati li tuffiamo i acqua bollente salata per 4/5 minuti e poi li condiamo con burro fuso aromatizzato alla salvia e cospargiamo di parmigiano a piacere.

patategialle

Ricciarelli toscani

Ingredienti: 4 albumi, 200gr di farina di mandorle, 180gr di zucchero di canna, 100gr di mandorle amare spellate, 1/2 bustina di lievito (vi suggerirei quello adatto per il microonde), la scorza di 1 limone e 1 arancia e zucchero a velo a volontà.

Montare a neve gli albumi. Amalgamare con una frusta elettrica la farina di mandorle con lo zucchero di canna, che gli conferisce un sapore più caramellato, le mandorle amare tritate, il lievito e la scorza del limone e dell’arancia grattugiate. Unire delicatamente gli albumi, formare con il composto ottenuto delle quenelles, spolverarle con abbondante zucchero a velo e poi cuocere in forno a 200° per 9 minuti.

 

DSCF1817jk