Tutti gli articoli di STEFANIA

Halloween

Per un momento di divertimento con gli amici o per un party con i vostri bimbi … dei dolcetti terrificanti ….

Ingredienti per 12 muffin: burro 60 g, zucchero 125 g, uova 1, farina 160 g, lievito chimico 6 gr, latte 125 ml, sale un pizzico, cioccolato fondente 30g, cacao in polvere amaro 50 g

In unca ciotola sbatto il burro con lo zucchero, poi aggiungo l’uovo, la farina e il lievito, il latte, un pizzico sale, il cioccolato fuso ed infine il cacao in polvere. Amalgamo bene e poi metto 2 cucchiai di
composto nei pirottini e inforno la teglia per i muffin per 20/25 minuti a 175°/180°. Per verificare la cottura faccio la prova con lo stuzzicadenti. Qundo sono cotti spengo il forno e li lascio intiepidire all’interno con la porta del forno aperta. Poi si decorano a piacere.

Per Halloween ho deciso di decorarli con dei vermi di gelatina e della glassa verde per simulare il prato.

Confettura di Giuggiole

 

INGREDIENTI PER LA CONFETTURA DI GIUGGIOLE: 1kg di giuggiole, 350gr di zucchero, 2/3 bicchieri di acqua calda,  il succo di mezzo limone.

In un tegame con i bordi alti metto la frutta ben lavata e tagliata a pezzi e  lo zucchero e mescolando di tanto in tanto faccio cuocere per circa 40/50 minuti a fuoco medio. Durante la cottura se necessario aggiungo un po’ di acqua calda in modo da far disfare pian piano la frutta e creare un po’ di gelatina. Trascorso questo tempo faccio una prova per verificare se è sufficientemente densa. Prendo un cucchiaino di confettura la metto su un piattino e inclinandolo ne provo la densità, nel caso aggiungo al composto un po’ di succo di limone e lascio cuocere per qualche minuto ancora. Quando è pronta prendo i miei vasetti a chiusura ermetica e vi verso all’interno il composto, chiudo subito con il coperchio e li capovolgo. Lascio i vasetti così per 24h in questo modo faccio il sottovuoto e poi li conservo in dispensa per almeno 3 mesi.Questa confettura è perfetta per la colazione sul pane o sulle fette biscottate.

Confettura di Mirtilli e Whiskey

INGREDIENTI : 1kg di mirtilli, 350gr di zucchero, 75/80gr di crema di whiskey, il succo di mezzo limone se occorre.

In un tegame con i bordi alti metto la frutta ben lavata, lo zucchero e la crema di whiskey e mescolando di tanto in tanto faccio cuocere per circa 40/50 minuti a fuoco medio. Trascorso questo tempo faccio una prova per verificare se è sufficientemente densa. Prendo un cucchiaino di confettura la metto su un piattino e inclinandolo ne provo la densità, nel caso aggiungo al composto un po’ di succo di limone e lascio cuocere per qualche minuto ancora. Quando è pronta prendo i miei vasetti a chiusura ermetica e vi verso all’interno il composto, chiudo subito con il coperchio e li capovolgo. Lascio i vasetti così per 24h in questo modo faccio il sottovuoto e poi li conservo in dispensa per almeno 3 mesi. Questa confettura è perfetta per le crostate o per accompagnare un gelato alla crema o fiordilatte.

Riso pilaf con limone e zenzero

Ingredienti per 4 persone: 250 gr di riso basmati, 1 limone (non trattato),4/5 fettine di zenzero fresco,  una bustina di zafferano, timo fresco, olio extravergine di oliva, sale.

Innazitutto prendo il limone e tolgo la buccia stando attenta a a prelevare solo la parte più esterna e non la parte bianca e poi la taglio a julienne (bastoncini molto sottili).Affetto anche lo zenzero a piccoli bastoncini. Prendo poi una casseruola (munita di coperchio a tenuta), verso 2 cucchiai di olio, la scorza del limone e lo zenzero e lascio soffriggere leggermente per 1 minuto circa, poi aggiungo il riso e lo faccio tostare. Quando è ben tostato aggiungo 1 cucchiaino di sale, 5dl di acqua in cui ho stemperato lo zafferano e porto ad ebollizione. Quando bolle chiudo la casseruola e abbasso la fiamma al minimo e lascio cuocere il riso per circa 12 minuti senza mai aprire il coperchio. Quando il riso è cotto sollevo il coperchio appoggio un telo pulito richiudo con il coperchio e lascio riposare per altri 10 minuti. Passati i minuti sgrano con una forchetta il riso e lo trasferisco sul piatto di portata completandolo con il timo fresco e una spruzzata di limone appena prima di servirlo.

Se voglio arricchire maggiormente il piatto posso aggiungere insieme al timo una manciata di anacardi tostati oppure posso renderlo più piccante accompagnadolo ad una salsa fatta con 2 cucchiaini di zenzero tritato, 1 cucchiaino di peperoncino tritato, 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di olio e sale qb.

Gnocchetti con zucchine e formaggio spalmabile

Ingredienti: 400gr di gnocchetti di patate, 3 zucchine piccole, 70/80 gr di formaggio spalmabile, 30gr di parmigiano, olio 1 cucchiaio, sale e pepe qb, sedano, carota e cipolla per insaporire le zucchine, 1/2 bicchiere di brodo di verdure, aromi a piacere.

Metto il cucchiaio di olio in padella insieme a sedano, carota e cipolla tagliate a bronoise (taglio molto piccolo), per fare un  soffritto leggero. Aggiungo un pizzico di sale e pepe e lascio scaldare a fuoco medio, nel frattempo taglio le zucchine a cubetti  le metto in padella e  faccio rosolare bene. Quando le zucchine sono ben rosolate e colorite aggiungo il brodo e copro con il coperchio e lascio cucinare per una decina di minuti fino a completo assorbimento del brodo mescolando di tanto in tanto. Lascio poi intiepidire senza coperchio. Calo gli gnocchetti in abbondante acqua salta. Nel frattempo in una ciotola metto il formaggio spalmabile, il grana e amalgamo con un paio di cucchiai di acqua di cottura degli gnocchetti.  quando i gnocchetti sono pronti, li scolo e li metto nella ciotola insieme al formaggio e alle zucchine e amalgamo. Se necessario aggiungo ancora qualche cucchiaio di acqua di cottura. Prima di servire posso aggiungere o della maggiorana o del basilico tritati e buon appetito.

Finalmente questa settimana è ricominciata la prova del cuoco …

Finalmente questa settimana ricomincia la prova del cuoco.

Sicuramente sarà appassionante come ogni anno. Grazie alla spontaneità di Antonella e alla bravra del suo staff lo spettacolo sarà un successo come sempre.

prova del cuoco

 

 

 

 

 

I miei cuochi preferiti sono Natale Giunta, Gilberto Rossi e Marco Parizzi.

Comunque un gran in bocca lupo ad Antonella Clerici e alla sua trasmissione.