Archivi categoria: Antipasto

Vol-au-vent ai porcini

Ingredienti: finghi porcini 250gr, petto di pollo 250gr, besciamella 200gr, parmigiano 50gr, burro al tartufo 30gr, vol-au-vent 12, pasta sfoglia 1 confezione, scalogno1, tuorlo 1, verdure per soffritto surgelate 1 cucchiaio, brodo di carne qb, timo qb, olio qb, sale qb.

Lessare il pollo nel brodo con le verdure del soffritto, sgocciolarlo e frullarlo. Incidere nella sfoglia con una formina 12 stelle poco più grandi dei vol-au-vent. Spennellarle con il tuorlo diluito con poca acqua e cuocerle in forno finché sono dorate. Scongelare i funghi porcini e sminuzzarli. Tritare lo scalogno e rosolarlo con un filo d’olio, aggiungere i funghi e poco timo. Aggiustare di sale. Scaldare la besciamella, unire il burro al tartufo, il pollo, i funghi e cuocere per 5 minuti. Aggiustare di sale la besciamella ai funghi fuori dal fuoco e incorporare il parmigiano. Farcire i vol-au-vent con il composto, poi gratinarli in forno a 180° C per 5 minuti. Servire i vol-au-vent ai porcini tiepidi usando le stelle di sfoglia come coperchietti.

Tartine di zucca e spada

Ingredienti: zucca gialla 350gr, pesce spada affumicato 150gr, aneto 1 rametto, erba cipollina tritata 1 cucchiaio, olio evo qb, sale qb, pepe qb.

Tagliare le fette di pesce spada a striscioline piuttosto piccole, disporlo in un piatto fondo e condirlo con le erbe sminuzzate, un filo d’olio e un’abbondante macinata di pepe. Mescolare e lasciare insaporire per qualche minuto. Tagliare poi la zucca a fettine di circa mezzo cm di spessore. Sistemarle sulla placca foderata con carta da forno, condirle con un filo d’olio, sale e cuocere in forno caldo a 220° per 7 minuti. Ritagliare le fettine di zucca in 16 tartine  con l’aiuto di un tagliapasta della forma desiderata, sistemarle su un piatto da portata, coprirle con le striscioline di spada marinate e servire.

     

    Muffin al pomodoro e olive

     

     

     

    Ingredenti: farina 130gr, olive nere denocciolate 70gr, olive verdi denocciolate 70gr, grana 60gr, uova 1, triplo concentrato di pomodoro 1 cucchiaio, lievito in polvere per torte salate 1/2 cucchiaino, olio evo 1/2 dl, yogurt intero 1/2 dl, sale e pepe qb.

     

    Setacciare la farina con il lievito, un pizzico di sale e di pepe, raccogliendo il tutto in una grande ciotola. Tagliatele a rondelle tutte le olive. Unire alla farina il grana, fare la fontana e nel centro metto l’uovo, l’olio, lo yogurt e il concentrato di pomodoro: amalgamare gli ingredienti con una forchetta, quindi cominciare a incorporare prima la farina più vicina al centro e poi man mano la rimanente; lavorare gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Alla fine aggiungere le olive e mescolate con cura. Prendere uno stampo da muffin, metto in 6 cavità un pirottino di carta e poi verso l’impasto fino a 2/3 del pirottino. Metto il tutto in forno preriscaldato a 170° C e cuocio per circa 25 minuti. Fare sempre la prova stecchino. Togliere la placca dal forno, lasciare intiepidire leggermente i muffin al pomodoro e olive e servirli. Se volete offrirli come stuzzichini da aperitivo, disporre il composto in una teglia unica a bordi bassi e cuocere in forno per 30-40 minuti. Tagliare a quadrotti e servire su stuzzicadenti.

     

     

    Fantasia di pomodorini ripieni

    Ingredienti: pomodorini ciliegia 30, melanzana 1, limoni 2, cipollotto 1, avocado 1/2, robiola 80gr, piselli 50gr, pecorino 50gr, salame 2 fette, aglio 1 spicchio, fave 5 cucchiai, ceci in scatola 3 cucchiai, tahina (crema di sesamo) 1 cucchiaio, tonno in scatola 1 cucchiaio, peperoncino qb, erba cipollina qb, prezzemolo qb, basilico qb, olio evo qb, sale qb, pepe qb.

    Cuocere la melanzana divisa a metà in forno già caldo a 200° C per 25 minuti. Prelevare la polpa e frullarla con 1/2 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio di olio evo, 1 di prezzemolo, 2 cucchiai di succo di limone, sale e pepe. Scottare i piselli freschi o surgelati in acqua bollente salata; scolarli e frullarli con 4 foglie di basilico, 2 cucchiai di olio evo, 1 di succo di limone, sale e pepe. Passare al mixer 3 cucchiai di ceci lessati con 2 cucchiai di succo di limone e 1 di olio, l’aglio rimasto, sale e pepe. Frullare la polpa del mezzo avocado con 2 cucchiai di succo di limone e 1 di olio, il cipollotto, sale e pepe. Lavorate la robiola con sale, pepe, poco olio e prezzemolo tritato.                        Farcite i pomodori ciliegia privati delle calotte con i 5 diversi composti; decorrte i pomodorini ciliegia ripieni di mousse di piselli con salame e pecorino; quelli alla mousse di melanzana con tonno sott’olio; quelli alla mousse di ceci con un cece; quelli alla mousse di robiola con prezzemolo e quelli alla mousse d’avocado con 1 fetta di cipollotto.

    Bruschetta con burrata e verdure fresche

    Ingredienti:  fette di pane casereccio 4, pomodoro 400gr, burrata 200gr,  rucola 100gr, cuore del sedano 100gr, aglio 1/2 spicchio, peperoncino 1, olio evo 1dl, origano secco qb., sale grosso qb.

    Tagliare a pezzetti il cuore di sedano.Tritare il peperoncino eliminando i semi. Scottare i pomodori in acqua bollente, spellarli, privarli dei semi e ridurli a cubetti. Successivamente tritare grossolanamente nel mixer la rucola, il sedano, 1/2 cucchiaino di sale grosso, l’aglio spellato e metà dell’olio. Disporre il mix in una ciotola e va mescolato con i pomodori, il peperoncino, l’olio rimasto e l’origano. Tostare le fette di pane in forno, sistemarle sul piatto da portata, coprirle prima con la burrata e poi con il trito preparato. Servire le bruschette alla burrata fredde.

    Bruschetta al tonno

    Ingredienti: baguette 1, tonno 200gr, olive taggiasche 30gr, cipolla bianca 2, olio di oliva 1 cucchiaio, succo di limone qb, origano qb, sale qb, pepe qb.

    Innanzitutto spellare 2 cipolle bianche, occorre tagliarle a spicchi, rosolarle con 1 cucchiaio di olio, unire un filo d’acqua e lasciater stufare per circa 10 minuti, finché saranno tenere ma non disfatte. Salare, pepare, togliere dal fuoco e far intiepidire. Successivamente sgocciolare e spezzettare le olive taggiasche sott’olio snocciolate. Tostare il pane tagliato in 12 fette, per pochi secondi sotto il grill del forno. Sgocciolare il tonno in scatola, meglio ancora se la ventresca di tonno e sbriciolatelo. Distribuire le cipolle stufate sul pane tostato, aggiungere una spolverizzata di origano, le olive e il tonno. Unire, se vi piace, qualche goccia di succo di limone, origano fresco e servite.