Archivi categoria: Secondi piatti

Insalata di pollo

Insalata di pollo nella pagnottella

Ingredienti: pagnottella di altamura 1, petto di pollo 400gr, lattuga romana 1 cespo, uova 2, limone 1/2, pomodori secchi 6, alici sott’olio 4, parmigiano 202gr, aglio 1 spicchio, capperi sott’aceto 2 cucchiai, olio qb, aceto bianco qb, salsa worcester qb, senape qb, sale e pepe qb.

Scottare in acqua bollente con un cucchiaio di aceto i pomodori secchi per un minuto. Sgocciolarli e tagliarli a pezzetti. Pulire il cespo di lattuga romana e tagliarla a tocchetti. Scaldare una piastra, spolverizzarla con sale fino e cuocere il petto di pollo a fettine circa 2-3 minuti per parte. Tagliare le fette a striscioline e metteterle in una ciotola con gli altri ingredienti preparati. Cuocere le uova in un pentolino, partendo da acqua fredda, per 2-3 minuti dal bollore, in modo che i tuorli rimangano ancora morbidi. Farla raffreddare sotto l’acqua fredda e sgusciarle. Frullarle con un cucchiaino di senape e uno di salsa Worcester, il parmigiano reggiano grattugiato, sei cucchiai di olio, il succo di 1/2 limone, lo spicchio d’aglio, sale e pepe. Eliminare la calotta superiore della pagnottella, tipo Altamura e svuotarla della mollica, riempirla con l’insalata di pollo. Unire all’insalata di pollo due cucchiai di capperini sott’aceto sgocciolati e le quattro acciughe sott’olio spezzettate; irrorare con la salsa, mescolare e servire.

Carpaccio di mozzarella

Ingredienti: mozzarella di bufala 400gr, pinoli 20gr, sedano 1 costa, olive verdi 10, acciughe sott’olio 4, olio evo 4 cucchiai, sale e pepe qb.

Tagliare la mozzarella di bufala, a fette di 1/2 cm di spessore emetterla a sgocciolare su carta da cucina per 10 minuti. Tritare grossolanamente le olive verdi snocciolate con i filetti di acciughe sott’olio e i pinoli. Trasferire il mix in una ciotola, unite 3-4 cucchiai di olio extravergine e aggiustere se occorre di sale e pepe. Sbattere con una forchetta. Lavare la costa di sedano e tagliarla a rondelle. Disponrre le fette di mozzarella leggermente sovrapposte in un piatto da portata, aggiungere il sedano, irrorare con la salsina preparata e servire il carpaccio di mozzarella.

 

Carpaccio di controfiletto di manzo

Ingredienti: controfiletto di manzo 500gr, tuorli 2, limone 1/2, latte 3 cucchiai, salsa worcester 1/2 cucchiaino, rucola qb, olio di semi qb, sale  e pepe qb.

Occorre procurarsi 500 g di controfiletto, filetto o girello di manzo molto magro e senza nervature, tagliato molto sottile.  Nel frattempo preparare la maionese: raccogliere i tuorli in una ciotola con un pizzico di sale e qualche goccia di succo di limone e incominciare a lavorarli con la frusta elettrica, mantenendo bassa la velocità. Versare pian piano l’olio  a filo e continuando finchè la salsa lo assorbe, alternandolo di tanto in tanto con qualche goccia di succo di limone. Quando la maionese risulta ben emulsionata aggiungere la salsa Worcester e mescolare bene in senso circolare, quindi aggiungere il latte in modo da ottenere una salsa molto fluida; regolare di sale e pepe. Prendere la carne di manzo, sistemare man mano le fettine su un piatto da portata; spolverizzare di sale, coprire il carpaccio con un piatto e metteterlo in frigorifero per un quarto d’ora. Lavare e asciugare la rucola. Riprendere il carpaccio di manzo, intingere la forchetta nella salsa e farla scendere a filo sulla carne, fino a formare un disegno a griglia. Guarnire il piatto con la rucola e servire il carpaccio accompagnandolo con la restante salsa.

Involtini di prosciutto crudo

Ingredienti: prosciutto crudo 2 fette a persona, ricotta 160gr, grana 100gr, avocado 1, succo di 1 lime, sale e pepe qb.

Lavorare a crema la ricotta in una ciotola con il grana,  salare, pepare e tenere in frigo. Sbucciare l’avocado, tagliarlo a cubetti, mettere i pezzetti in una ciotola e bagnarli con il succo di limone per non farli annerire. Arrotolare le fette di prosciutto crudo a cono, farcirle con la crema e l’avocado quindi cospargere gli involtini con una macinata di pepe.

Budino con grana padano e broccoli

Ingredienti: broccoli 200gr, grana 46gr, latte intero 5dl, uova 3 intere + 3 tuorli, panna fresca 3 cucchiai, grana padano grattuggiato 2 cucchiai, olio evo 2 cucchiai, rosmarino – timo – erba cipollina  – noce moscata qb, sale e pepe qb.

Far bollire il latte, fino a ridurlo della metà. Spegnere e aromatizzare con un pizzico di noce moscata, sale e pepe, 1 cucchiaino di timo, rosmarino ed erba cipollina tritati. Coprire e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare e pesare 200 g di latte.  Sbattere le uova e i tuorli con una frusta, unire il formaggio grattugiato e il latte filtrato ancora caldo, versandolo a filo. Trasferire il composto preparato in stampini da budino individuali. Metteri in una pirofila, versare acqua sufficiente a raggiungere circa la metà dell’altezza degli stampi e cuocere in forno già caldo a 160 ° per circa 45 minuti, finché i budini saranno rassodati.  Scaldare l’olio con l’aglio spellato, unire i broccoli crudi affettati sottilmente, farli insaporire, eliminare l’aglio, versare 2 dl di acqua aggiustare di sale e cuocere per 15 minuti. Frullare tutto, unendo la panna, il formaggio grattugiato sale e pepe.  Sformare i budini in piatti individuali, passando un coltello all’interno degli stampini, e servire con la salsa. 

 

Pancakes al formaggio

Ingredienti: uova 3, farina autolievitante 70gr, latte intero 7 cucchiai, grana grattuggiato 1 cucchiaio, olio evo, burro qb, sale e pepe qb.

Setacciare la farina autolievitante raccogliendola in una ciotola, unire il grana o parmigiano grattuggiato, un uovo sbattuto, una presa di sale, 2 cucchiaini di olio e diluire, a poco a poco, con il latte. Sciogliere 15 g di burro in una padella antiaderente, versarvi la pastella a cucchiaiate (tenendole ben distanziate) e cuocere i pancakes per un paio di minuti a fuoco medio finché formano tante bollicine in superficie; girarli e cuocerli dall’altro lato per altri  2 minuti. Far scivolare i pancakes pronti su un piatto caldo e, procedendo nello stesso modo, cuocere i pancakes fino ad esaurimento del la pastella (ne verranno circa 8-10). Mettere le 2 uova restanti in acqua fredda e cuocerle per 3 minuti dall’ebollizione. Scolarle, trasferirle nei portauovo e servire le uova alla cook insieme ai pancakes al formaggio ancora caldi.