Archivi categoria: Secondi piatti

Terrina di patate alla curcuma

Ingredienti: patate a pasta gialla 1kg,  semi di finocchio 1 cucchiaino, curcuma 1 cucchiaino, semi di senape 1 cucchiaino, fieno greco 1 cucchiaino, cipolle 3, aglio 2 spicchi, alloro 2 foglie, olio evo qb, sale qb, peperoncino qb.

In una ciotola unire i semi di finocchio, i semi di senape, il fieno greco, la curcuma e mescolare. Lavare le patate, asciugarle e tagliarle a piccoli spicchi. Tagliare la cipolla a spicchi. In una ciotola capiente mettere le patate, le cipolle, 5/6 cucchiai di olio, il mix di spezie, il peperoncino a piacere, il sale e massaggiare bene con le mani in modo da condire bene le patate. Prendere una teglia da forno e versare le patate condite aggiungere gli spicchi d’aglio e le foglie di alloro. Aggiungere ancora un filo di olio e infornare a forno già caldo a 180/185°C per 40/45 minuti circa.

Si posso gustare sia con la carne che con il pesce.

Per 4 persone

Salmone marinato con insalata di finocchi e frutti rossi

Ingredienti: salmone fresco 600gr, aceto di vino rosso 2 cucchiai, finocchi 2, una vaschetta di lamone, una vaschetta di ribes rosso, olio evo qb, sale grosso qb, pepe qb.

Affettare finemente il finocchio con la mandolina, immergerlo in una ciotola di acqua ghiacciata e lascialo raffreddare per 20 minuti. Togliere le eventuali spine al salmone con una pinzetta, mettere i filetti di salmone su un piatto e cospargerli con un po’ di sale grosso, girarli e fare la stessa cosa dall’altro lato. Lasciar riposare in frigo per 15 minuti circa. Riprendere poi il salmone e sciacquarlo molto bene sotto l’acqua, asciugarlo con cuta con la carta da cucina. I filetti di salmone vanno poi conditi con una generosa macinata di pepe ( se possibile misto). Lavare i frutti rossi e metterli in una ciotola con i finocchi ben scolati e condire il tutto con l’aceto di vino rosso, l’olio, il sale e il pepe e mescolo delicatamente in modo da non rompere i frutti e colorare tutta l’insalata. Scaldare una pentola antiaderente e cuocere i filetti 3/4 minuti per lato senza aggiungere grassi. Sevire subito il salmone con l’insalata di finocchi.

Questa ricetta è per 4 persone.

Caprese di carasau

Ingredienti: 4 fogli di pane carasau, pomodorini giliegini 400gr, burrata 350, capperi 20gr, origano qb, olio evo qb, sale e pepe.

Lavare e asciugare i pomodorini, tagliarli a metà  e condirli in una terrina con i capperi ben dissalati, 1 cucchiaio di olio evo, 2 pizzichi di origano secco (se avete l’origano fresco usate qualche fogliolina spezzettata). Mescolare e lasciare insaporire. Tagliuzzare la burrata a tocchetti. Spezzettare il pane carasau e distribuirlo nei piatti individuali, a strati, alternandolo ai pomodori e alla burrata. Condire il tutto con una salsina fatta emulsionando 2 cucchiai di olio evo, 1 cucchiaio di acqua tiepida, 1 pizzico di sale e una macinata di pepe, un altro pizzico di origano. Fate riposare qualche minuto prima di servire.

caprese-di-burrata

 

 

Primavera con gusto

prezzemoloIngredienti: fontina 400gr, cipollotto 1 mazzetto, prezzemolo qb, senape dolce 1 cucchiaio, asparagi 2 mazzetti, aceto di mele 3 cucchiai, sale e pepe qb., olio evo qb.

Pulisco gli asparagi  e li cuocio al vapore. Affetto finemente i cipollotti, li spruzzo con un cucchiaio di aceto e li salo leggermente. In una ciotola emulsiono la senape con 2 cucchiai di aceto, sale, pepe e l’olio, poi unite i cipollotti e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Lascio raffreddare gli asparagi a temperatura ambiente per 30 minuti. Quando sono freddi li aggiungo alla salsa di senape precedentemente preparata. Grattugio finemente la fontina. Rivesto la placca del forno con un foglio di carta da forno e distribuisco il formaggio in uno strato sottile e uniforme. Passo in forno finché tutto il formaggio si sarà sciolto e comincerà a dorare. Tolgo la placca dal forno, lascio intiepidire il formaggio e, quando è ancora tiepido lo divido in rettangoli uguali con un coltello leggermente unto d’olio. Utilizzo 3 sfoglie di formaggio per porzione, le farcisco a strati con gli asparagi, decoro con un po’ di prezzemolo tritato e servo.

millefoglie-con-asparagi

Spinacini, radicchio, pere e chèvre

noci-1

Ingredienti: radicchio rosso 1 caspo, spinacini 80gr, pere 2, formaggio chevre 400gr, olio qb, gherigli di noci una manciata, limone 1, sale e pepe qb.

Affetto finemente le pere nel senso della lunghezza senza sbucciarle e le spruzzo di succo di limone per evitare che anneriscano. Taglio in quattro parti i tronchetti di formaggio nel senso della lunghezza, pongo i cilindri in verticale su una teglia foderata di carta forno e li griglio in forno preriscaldato a 200° per circa 10 minuti. Spezzetto i gherigli di noce fra le dita e li rosolo in un cucchiaio d’olio. Distribuisco le fettine di pera nei piatti individuali e aggiungo gli spinacini e il radicchio conditi con olio, sale e pepe e cospargo con le noci. Servo l’insalatina con il formaggio.

chèvre


A tutto burger

impastohamburgerIngredienti: macinato di pollo 500gr, olive verdi snocciolate 2 cucchiai, cipollotti 4, lardo a fette 100gr, 1 mazzetto di maggiorana, carote 4, peperone rosso 1, peperone giallo 1, zucchine piccole 2,  patata grossa 1, aglio 1 spicchio, olio evo qb, sale e pepe.

Trito le olive, il lardo, 2 cipollotti privati delle membrane esterne e del verde e la maggiorana sfogliata. In una ciotola metto il macinato di pollo e unisco il composto appena preparato, amalgamo e aggiusto di sale e pepe e faccio riposare in frigo coperto. Pulisco le verdure. Taglio a rondelle le carote, i cipollotti rimanenti, le zucchine, la patata a fette e i peperoni a falde. In una padella scaldo l’olio con l’aglio. Unisci le carote, i peperoni, le patate e cuocio coperti per circa 5 minuti. Aggiungo le resanti  verdure mescolo, aggiusto di sale e pepe e cuocio per altri 10 minuti. Riprendo il composto di carnee formo gli hamburger. Prendo un’altra padella e aggiungo un filo d’olio quando è caldo metto a cuocere gli hamburger per circa 7/8 minuti per lato, finché si colorirano.  Quando gli hamburger sono pronti li suddivido nei piatti e poi aggiungo le verdure.

PS: per i bimbi possiamo servirli con le patate al forno

hamburger-di-pollo-con-verdure