Archivi tag: cipollotto

Spaghetti al tonno 2.0

INGREDIENTI: spaghetti 320gr, ventresca di tonno 200gr, pomodorini 6/8, un mazzetto di cipollotti, aglio 1 spicchio, prezzemolo qb, olio evo qb, sale qb, peperoncino qb.

Schiacciare lo spicchio di aglio, spellarlo e tritarlo. Eliminare le radichette e 2/3 della parte verde dei cipollotti e ridurli a rondelle sottili. Scottare i pomodorini per qualche istante in acqua bollente, sgocciolarli, raffreddarli sotto l’acqua fredda corrente e spellarli.  Eliminare i semi e tagliarli a pezzettoni. Rosolare a fuoco bassissimo in una grande padella antiaderente l’aglio e i cipollotti con 3-4 cucchiai di olio evo. Dopo qualche minuto, alzare la fiamma e unire i pomodori preparati. Prosegui la cottura per 7-8 minuti. Nel frattempo portare a ebollizione l’acqua per la pasta. Salare  l’acqua e cuocere gli spaghetti  al dente. Scolare la pasta e trasferirla nella padella con il sugo di pomodoro, aggiungere la ventresca di tonno. Aggiungo un po’ di acqua di cottura, aggiusto di sale e aggiungo il peperoncino e faccio terminare la cottura della pasta in padella. Spolverizzare con il prezzemolo tritato e servire. Per un gusto speciale, si può aggiungere della scorza grattugiata di  limone non trattato.

 

Primavera con gusto

prezzemoloIngredienti: fontina 400gr, cipollotto 1 mazzetto, prezzemolo qb, senape dolce 1 cucchiaio, asparagi 2 mazzetti, aceto di mele 3 cucchiai, sale e pepe qb., olio evo qb.

Pulisco gli asparagi  e li cuocio al vapore. Affetto finemente i cipollotti, li spruzzo con un cucchiaio di aceto e li salo leggermente. In una ciotola emulsiono la senape con 2 cucchiai di aceto, sale, pepe e l’olio, poi unite i cipollotti e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Lascio raffreddare gli asparagi a temperatura ambiente per 30 minuti. Quando sono freddi li aggiungo alla salsa di senape precedentemente preparata. Grattugio finemente la fontina. Rivesto la placca del forno con un foglio di carta da forno e distribuisco il formaggio in uno strato sottile e uniforme. Passo in forno finché tutto il formaggio si sarà sciolto e comincerà a dorare. Tolgo la placca dal forno, lascio intiepidire il formaggio e, quando è ancora tiepido lo divido in rettangoli uguali con un coltello leggermente unto d’olio. Utilizzo 3 sfoglie di formaggio per porzione, le farcisco a strati con gli asparagi, decoro con un po’ di prezzemolo tritato e servo.

millefoglie-con-asparagi