Archivi tag: finocchi

Salmone marinato con insalata di finocchi e frutti rossi

Ingredienti: salmone fresco 600gr, aceto di vino rosso 2 cucchiai, finocchi 2, una vaschetta di lamone, una vaschetta di ribes rosso, olio evo qb, sale grosso qb, pepe qb.

Affettare finemente il finocchio con la mandolina, immergerlo in una ciotola di acqua ghiacciata e lascialo raffreddare per 20 minuti. Togliere le eventuali spine al salmone con una pinzetta, mettere i filetti di salmone su un piatto e cospargerli con un po’ di sale grosso, girarli e fare la stessa cosa dall’altro lato. Lasciar riposare in frigo per 15 minuti circa. Riprendere poi il salmone e sciacquarlo molto bene sotto l’acqua, asciugarlo con cuta con la carta da cucina. I filetti di salmone vanno poi conditi con una generosa macinata di pepe ( se possibile misto). Lavare i frutti rossi e metterli in una ciotola con i finocchi ben scolati e condire il tutto con l’aceto di vino rosso, l’olio, il sale e il pepe e mescolo delicatamente in modo da non rompere i frutti e colorare tutta l’insalata. Scaldare una pentola antiaderente e cuocere i filetti 3/4 minuti per lato senza aggiungere grassi. Sevire subito il salmone con l’insalata di finocchi.

Questa ricetta è per 4 persone.

Torta salata con finocchi gratinati

Ingredienti: farina 220gr, burro 125gr, finocchi 1, uova 2 + 1 tuorlo, prosciutto cotto 100gr, parmigiano 60gr, panna fresca 200ml, zafferano 1 bustina, prezzemolo tritato 1 cucchiaio, sale e pepe qb, olio qb.finocchi

Preparo la pasta mescolando la farina con metà parmigiano, un pizzico di sale e di pepe, il burro a dadini, il tuorlo e 2 cucchiai di acqua fredda. Questa pasta non va lavorata tantissimo, formo una palla con il composto, la avvolgo con un foglio di pellicola e la lascio riposare in frigo per mezz’ora. Riprendo la pasta e la stendo con l’aiuto del matterello e poca farina (per non indurire l’impasto) con questa pasta fodero uno stampo di 26-28 cm ricoperto di carta forno e rimetto tutto in frigo. Pulisco il finocchio, lo taglio a spicchietti e li faccio saltare in padella con un filo di olio e un pizzico di sale. Sbatto le uova in una ciotola con il parmigiano rimasto, lo zafferano, la panna, il prosciutto, sale e pepe. Verso il composto allo zafferano nella base di pasta, distribuisco sopra gli spicchietti di finocchio e cuocete in forno a 170° per 35-40 minuti. Guarnisco la torta salata ai finocchi con il prezzemolo. E’ preferibile servirla tiepida.

tortafinocchi

Insalata di finocchi con polpo e bottarga

polpo

 

 

 

Ingredienti:  polpo da 1 kg già pulito, finocchi 2, sedano 1 costa, carota 1, cipolla 1/2, alloro 1 foglia, bottarga in un solo pezzo 20gr, un lime, olio evo 6 cucchiai, sale, pepe rosa in salamoia.

Innanzitutto prendo una pentola capace piena di acqua e la metto sul fuoco con all’interno il sedano, la carota, la cipolla e l’alloro e porto bollore. Quando l’aqcua bolle tenendo il polpo per la testa lo immergo solo nella parte dei tentacoli per 3/4 volte in modo che si arriccino. Immergo poi completamente il polpo, abbasso il fuoco al minimo, e copro con un coperchio la pentola. Il polpo va cotto per circa 40 minuti, verificare comunque prima di spegnere. Occorre farlo raffreddare nella sua acqua di cottura. Quando è freddo lo taglio a pezzettini. Taglio la bottarga a fettine sottilissime, la metteto in un piatto e la condisco con olio,  succo di mezzo lime, un pizzico di sale e qualche grano di pepe sgocciolato e schiacciato con una forchetta. Pulisco i finocchi e li affetto sottili. In una ciotola capiente metto il polpo a pezzetti, il finocchio affettato e aggiungo la bottarga. Mescolare delicatamente, completo il piatto con il mezzo lime rimasto tagliato a spicchi, e servo.