Archivi tag: olio evo

Aperitivo croccante

Ingredienti: ceci in scatola 400gr, paprika dolce 1 cucchiaino, rosmarino in polvere qb, sale e pepe qb, olio evo qb.

Sgocciolare i ceci già lessati, asciugarli bene con della carta assorbente da cucina e raccoglierli in una ciotola. Unire 3 cucchiai di olio evo, la paprica dolce (o affumicata) e una spolverata di rosmarino in polvere. Salare, pepare e mescolare bene, in modo che i ceci siano ben conditi. Accendere il forno e portalo alla temperatura di 200°C.  Disporre i ceci su una placca fa forno di vestita di carta da forno in modo che siano ben distanziati tra loro e in un unico strato. Infornare e cuocere per 25-30 minuti, controllando di tanto in tanto la cottura e scuotendo la placca in modo che i ceci si tostino bene su tutti i lati. Servire i ceci tostati ben caldi o freddi; se avanzano si conservano a temperatura ambiente.

Cestini con carciofi

Ingredienti: cuori di carciofo 300 gr, farina 200gr, prosciutto crudo 150gr, parigiano 60gr, alloro 1 foglia, olio evo qb, timo 2 rametti, vino bianco 1dl, sale e pepe qb.

 

Cuocere i cuori di carciofo per 40 minuti con il vino, 2 dl di acqua, la foglia di alloro e i rametti di timo, un pizzico di sale e uno di pepe. Intanto mescolare la farina con una presa di sale, 2 cucchiai di olio e altrettanti di acqua. Lavorare l’impasto, metteterlo in frigo per 10 minuti. Tirare la pasta in una sfoglia sottile. Ricavarne 8 dischetti larghi circa 8 cm e disporli in stampini da muffin lasciando sbordare la pasta in eccesso. Cuocere in forno caldo a 200° C per 20 minuti e poi lasciare raffreddare. Nel frattempo sgocciolare i carciofi e frullarli con il parmigiano grattugiato, 2 cucchiai di olio evo, sale e pepe. Far rapprendere la crema ottenuta in frigo. Poi sformare i cestini di sfoglia e farcirli con  prosciutto crudo a fettine, la crema di carciofi e il parmigiano  in scaglie.

E vai con il Messico … Guacamole …

Ingredienti: avocado 1, pomodoro 1, cipollotto 1, limone 1, peperoncino 1, mandorle a lamelle, tabasco qb, sale e pepe qb, olio evo qb.

Dividere a metà l’ avocado maturo, nel senso della lunghezza, eliminare prima il nocciolo poi sbucciare le due metà del frutto. Irrorare l’avocado con succo di limone, per non farlo annerire. Dividere a metà anche il pomodoro, eliminare  i semi e tagliarlo a piccoli dadini. Nel bicchiere del mixer mettere  l’avocado, il cipollotto tritato, sale, pepe, poche gocce di succo di limone, qualche goccia di tabasco e un filo d’olio evo. Incorporare alla crema ottenuta i dadini di pomodoro fresco e lasciar riposare il guacamole per circa 30 minuti. Prima di servire spolverizzare la superficie della salsa  con lamelle mandorle  e, a piacere, pezzettini di peperoncino fresco, senza semi e tagliato a rondelle.

Salsa di pomodoro con erbe

Ingredienti: passata di pomodoro 2 bicchieri, scalogno 1, olio evo 2 cucchiai, prezzemolo una manciata, basilico una manciata, timo una manciata, olio al peperoncino qb, zucchero qb, sale e pepe qb.

 

Far soffriggere in una casseruola lo scalogno tritato con l’ olio d’oliva extravergine, unire una tazza o un grosso bicchiere di passata di pomodoro (o un trito di pomodori freschi ben maturi), un pizzico di zucchero, sale e pepe a piacere. Cuocere per 10 minuti. Intanto che la salsa di pomodoro cuoce tritare insieme il prezzemolo,  il timo e il basilico. Un attimo prima di togliere dal fuoco il sugo aggiungere il trito di erbe aromatiche e insaporire con qualche goccia di olio al peperoncino o una presa di peperoncino piccante in polvere.

 

Hummus di ceci

INGREDIENTI: ceci in scatola 250gr, olio di oliva 2 cucchiai, aglio 1 spicchio, tahina (pasta di semamo) 1 cuccchiaino, basilico qb, paprika dolce qb, succo di limone qb.

 

Far dorare in una padella con l’olio lo spicchio d’aglio, poi toglierlo e aggiungere i ceci; farli insaporire, poi metterli nel frullatore e frullarli diluendo man mano il composto con olio aggiunto a filo e qualche goccia di succo di limone fino a ottenere una crema morbida. Alla fine aggiungere un cucchiaino di tahina  e frullare ancora. Trasferire la salsa in una ciotola e guarnirla con ceci interi, paprica e foglioline di basilico. Si può gustare sul pane, sulle gallette o anche con la verdure a bastoncino ( carote, sedano).

 

 

Patate dolci a bastoncini

INGREDIENTI: patate dolci 2, olio evo qb, semi di cumino 1 cucchiaio, sale e pepe qb.

 

Lavare e sbucciare le patate dolci, tagliarle a lunghi  a bastoncini; passarli in acqua fredda un paio di volte, sgocciolarli e adagiarli su carta assorbente per farli asciugare perfettamente. Nel frattempo pestare i semi di cumino in un mortaio e poi mescolarli con una presa di sale e una di pepe, preferibilmente macinato al momento. Allineare i bastoncini di patata dolce su una placca rivestita di carta da forno spennellata di olio extravergine d’oliva, senza sovrapporli, cospargerli con la miscela di spezie, irrorare con l’olio extravergine d’oliva e cuocere in forno già caldo a 200° C per 25 minuti circa. Durante la cottura girare i bastoncini per un paio di volte, aiutandosi con una paletta, in modo che prendano un colore dorato uniforme. Sfornare le patate dolci, lasciarle intiepidire leggermente e servirle accompagnate a piacere con ketchup, senape o maionese fatta in casa.