News

L’ Autunno e i suoi profumi …

 

Tagliatelle di castagne con porri e speck

Ingredienti: farina di castagne 150gr, farina per sfoglia 150gr, uova 3, burro 50g, porro 500gr, speck 100gr, semi di finocchio 1 cucchiaino, sale e pepe qb.

Mescolare le 2 farine con un pizzico di sale e disponerle a fontana sulla spianatoia; sgusciare al centro le uova e incorporatrle alle farine poco per volta. Quindi lavorare energicamente l’impasto, ricavarne una palla, coprirla con un telo e lasciarla riposare per 20 minuti. Dopodiché stenderla in una sfoglia sottile con l’apposita macchinetta o a mano con il mattarello e ricavare le tagliatelle. Pulire i porri privandoli delle radici, delle foglie esterne sciupate e della parte più verde, lavarli e tagliarli a rondelle. Farli appassire in un tegame con il burro, salare, pepare, unire metà dei semi di finocchio e 80 gr di speck tagliato a listarelle e proseguire la cottura a fuoco moderato per 10 minuti. Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua bollente leggermente salata. Far rosolare i semi di finocchio e lo speck avanzati in un tegame antiaderente senza aggiungere alcun condimento; scolare la pasta, condire con il sugo di porri e lo speck , guarnire con i semi se lo speck tostati e servite subito.

 

NON SI VIVE DI SOLO PANE