Archivi tag: carote

Mimi muffin

INGREDIENTI: farina 140gr, carote 2, uova 1, sesamo 2 cucchiai, lievito in polvere 1/2 cucchiaino, yogurt intero non zuccherato 0.5dl, olio du semi 0.5dl, noce moscata qb, burro qb, pepe e sale qb.

 

Pelare le carote e grattugiarle fini. Setacciare la farina con il lievito in una ciotola, unire un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Fare la fontana e nel centro riunire lo yogurt, l’olio e l’uovo, quindi impastate bene il tutto, incorporando anche le carote. Imburrae re infarinare con la farina rimasta una teglia per 12 muffin mini, riempire gli stampini con il composto e cospargeteli con i semi di sesamo. Cuocere i muffin salati  in forno già caldo a 170° C per 15 minuti circa.

Brasato alla birra scura

INGREDIENTI: cappello del prete da 1kg. rape 6, carote 2, sedano 1, spicchio d’aglio 1, alloro 2 foglie, birra scura 400ml, olio evo qb, sale e pepe qb.

Scaldate un filo di olio evo in una casseruola e rosolare la carne  per qualche minuto. Aggiungere l’ aglio sbucciato, le foglie di alloro lavate, le carote pulite e la costola di sedano tagliata a tocchetti e lasciare insaporire per 10 minuti. Salare e pepare la carne, poi bagnarla con la birra scura doppio malto (Guinness); lasciare che il liquido riprenda il bollore e continuare la cottura a fuoco dolcissimo per un 1 ora e 30 minuti. Pulire le rape strofinandole sotto un getto di acqua corrente, tagliarle a spicchi e aggiungerle nella casseruola alla carne. Proseguire la cottura del brasato alla birra, sempre a fiamma bassissima, per altri 30 minuti o finchè le rape risultano della giusta consistenza.

 

Rigatoni con ragù di verdure

INGREDIENTI: rigatoni 320gr, lenticchie 100gr, carota 1, pomodorino ciliegino 200gr, sedano 1 costa, cipolla 1, prezzemolo qb, aglio 1 spicchio, brodo di verdure qb, sale e pepe qb, olio evo qb.

 

Pulire la carota, sbucciare la cipolla, lavare e asciugare il sedano ed elimina i filamenti. Sbucciare e schiacciare lo spicchio d’aglio e unirlo alle verdure sminuzzate. Scaldare 2 cucchiai di olio in una padella antiaderente e far appassire le verdure a fuoco basso. Unire le lenticchie, coprire con il brodo caldo e far cuocere per 20 minuti. Aggiustare di sale e continuare la cottura ancora per 10 minuti. Lavare i pomodorini, tagliarli in 4, aggiungerli alle lenticchie e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Lessare nel frattempo la pasta integrale in abbondante acqua  salata. Scolala al dente e versarla nella padella con il ragù di verdure, aggiungere un po’ di acqua di cottura e far saltare la pasta. Prima di servirla cospargere con una manciata di prezzemolo  fresco tritato e una macinata di pepe.

Ma non sono stelle filanti

INGREDIENTI: pasta all’uovo, prosciutto cotto gr, farina gr, latte intero l, carote, zucchina, porri 2, peperone giallo 1. peperone rosso 1, spicchio di aglio 1, noce moscata qb, parmigiano grattuggiato qb, burro qb, olio evo qb, sale qb, pepe qb.

 

Per la besciamella sciogliere il burro in una casseruola, unire la farina, mescolare e farla tostare per 1-2 minuti. Versare il latte tiepido, tutto in una volta, mescolando con una frusta. Cuocere per 7-8 minuti a fiamma bassa, mescolando con un cucchiaio. Spegnere, salare e insaporire con poca noce moscata grattugiata e con 2 cucchiai di parmigiano reggiano. Tagliare il prosciutto cotto a strisce, nel senso della lunghezza.  Spuntare carote e zucchine. Spellare le carote. Eliminare le radichette e 2/3 della parte verde dei porri. Togliere il picciolo, semi e nervature bianche dei peperoni. Lavare tutte le verdure, asciugarle e riducile a lunghe strisce sottili. Scaldare 2 cucchiai di olio con l’aglio schiacciato e spellato in una padella antiaderente. Saltare gli ortaggi, separatamente, a fuoco vivo, per 1-2 minuti. Regolare di sale e pepe. Imburrare la pirofila e mettere un velo di besciamella. Fare uno strato di pasta, coprire con poca besciamella e unire parte delle verdure e del prosciutto cotto. Spolverizzare con parmigiano reggiano e continuare con gli strati, fino a esaurire degli ingredienti e completare con verdure, cotto e besciamella. Spolverizzare con altro parmigiano reggiano e cuocere in forno per 20 minuti coperto con alluminio. Togliere l’alluminio e proseguire la cottura per altri 20 minuti e servire.

 

Tagliatelle di carnevale

INGREDIENTI: pasta all’uovo tagliatelle paglia e fieno 100gr, parmigiano un paio di  cucchiai, piselli una manciata, ravanelli 2, 1/2 zucchina, carote 1/2, sale qb, olio evo qb.

Tagliare tutte le verdure a piccole rondelle e cuocerle brevemente al vapore, in modo che rimangano ben croccanti. Aggiungere pure delle verdure a scelta per fare i coriandoli (per esempio carote nere e arancioni, pisellini, ravanelli, zucchine). Lessare le tagliatelle fresche all’uovo al dente in abbondante acqua poco salata, scolarla e condirla con le verdure, un filo d’olio versato a crudo e uno o due cucchiai di formaggio grattugiato.

Passatina di sedano con piselli e carote

Ingredienti: piselli surgelati 50gr, 1 sedano intero, 1 carota grande, prezzemolo 1 cucchiaio, grana 2 cucchiai, brodo vegetale 1l, cipolla 1, patata 1, burro 1 noce, sale e pepe qb.

In una casseruola portare a ebollizione il brodo vegetale. Intanto pulire e lavare con cura le verdure; spezzare le costole di sedano ed eliminare i filamenti, quindi tagliarle a tocchetti. Aggiungerle al brodo con la cipolla sbucciata e tritata grossolanamente, la patata pelata e tagliata a pezzetti. Quando il sedano è tenero e la patata ben cotta, si possono scolare e mettere nel bicchiere del frullatore, unire 2/3 mestolini del brodo vegetale e frullare il tutto. Versare il passato in una casseruola, portarlo a ebollizione, unire le carote a pezzetti e i piselli interi e cuocete per 7/8 minuti. Regolare di sale e aggiungere la noce di burro, il grana, il prezzemolo tritato e una macinata di pepe. Decorare, a piacere, con il prezzemolo e servite ben caldo.