Tutti gli articoli di STEFANIA

Marmellata di fichi spicy

Ingredienti: fichi 2kg, zucchero 350gr, gherigli di noce 50gr, cannella 1 cucchiaino, pepe qb, grappa qb.

Lavare i fichi, elimina il picciolo, tagliarli a pezzi senza sbucciarli e raccoglierli in una casseruola di acciaio inox dal fondo pesante. Mettere la casseruola sul fuoco e portare lentamente a ebollizione; abbassare la fiamma e cuocere per circa 50minuti, mescolare spesso con un cucchiaio di legno, soprattutto lungo i bordi, fino a ottenere un composto piuttosto denso che aderisca al cucchiaio. Togliere la confettura dal fuoco, lasciala intiepidire e frullare il composto con il minipimer. Quindi incorporare lo zucchero, le noci, la cannella e un bel pizzico di pepe. Rimettere la marmellata di fichi piccante su fuoco medio e cuocere fino a raggiungere la giusta consistenza poi trasferiscila nei vasetti precedentemente sterilizzati. Versare un cucchiaio di grappa in ogni vasetto, sigillare e capovolgerli. Questa marmellata di fichi meno dolce è un ottimo abbinamento per formaggi stagionati.

Insalata di ceci estiva

Ingredienti: 350gr di ceci in scatola, pomodori secchi 30gr, rucola 100gr, primosale 200gr, sale e pepe qb, basilico qb, succo di limone 1 cucchiaio, olio evo qb.

Scolare i ceci, sciacquarli sotto l’acqua corrente, sgocciolarli bene e trasferirli in una terrina. Unire il primo sale a pezzettini e i pomodori tritati. In una ciotolina miscelare 6 cucchiai di olio con il succo di limone, il ciuffo di basilico tagliuzzato e un pizzico di sale. Versare l’emulsione sull’insalata, mescolare e lasciare insaporire per 15 minuti. Nel frattempo, lavare la rucola, asciugarla, spezzettarla e distribuirla nei piatti. Quindi aggiungere ceci e pomodorini sul letto di rucola, spolverizzare con una macinata di pepe e servire.

Spaghetti con tonno fresco

Ingredienti: spaghetti 320gr, tonno 300gr, melanzane oblunghe 2, cipollotti 2, vino bianco 1/2 bicchiere, erba cipollina qb, semi di sesamo qb, olio evo qb, sale e pepe qb.

Lavare le melanzane e asciugarle. Eliminre il picciolo e tagliarle a fette di circa 1/2 cm di spessore, nel senso della lughezza. Cuocere le melanzane sulla piastra. Tagliare il tonno a fette di 2-3 cm di spessore. Scaldare 4-5 cucchiai di olio extravergine nella padella antiaderente e cuocere il pesce a fuoco vivace 1-2 minuti per lato. Irrorare con il vino bianco, lasciarlo completamente evaporare, regolare di sale e pepe e spegnere. Avvolgere il tonno in fogli di alluminio e lasciarlo riposare per qualche minuto. Tagliarlo a dadi di circa 2 cm di lato e spolverizzare con 1 cucchiaio di semi di sesamo. Lessare la pasta in abbindante acqua salata. Nel frattempo, eliminare la parte verde e le radichette dei cipollotti e tritarli. Rosolarli a fuoco medio-basso nella padella dove hai cotto il tonno per 4-5 minuti. Tienere da parte 2-3 cucchiai di acqua di cottura, scolare la pasta e trasferirla nella padella con i cipollotti. Aggiungere i dadi di tonno, poca acqua di cottura e mescolare. Lasciare insaporire gli spaghetti al tonno fresco per 1 minuto, aggiungere anche le melanzane, spolverizzare con 5-6 steli di erba cipollina tagliuzzata e servire.

Pomodori alla pizzaiola

Ingredienti: pomodori perine 6, mozzarella 1, pane per tramezzini in fette 1, olive di gaeta o taggiasche qb, olio evo, sale e pepe qb, origanoqì qb.

Fare un mix con le olive che avete scelto tritate, pane a dadini, una mozzarella a pezzetti. Condire con olio, sale, pepe e origano. Tagliare i pomodori perino per il lungo, svuotatarli per un terzo della loro profondità e farcirli con il mix alla pizzaiola. Cuocere i pomodori ripieni alla pizzaiola in forno a 200° C per 15 minuti. Servire il piatto caldo, ancora filante, oppure freddo.

Carpaccio di … pomodoro

Ingredienti: pomodori camone 600gr, pane di grano duro 1 fetta, cipollotto 1, aceto balsamico 3 cucchiai, olio evo 7 cucchiai, sale e pepe qb.

Sminuzzare la fetta di pane di grano duro e rosolarla in una padella antiaderente con paio di cucchiai di olio evo. Lavare i pomodori costoluti e affettarli finemente disponendoli in un unico strato, lievemente sovrapposti, in un largo piatto da portata. Affettare finemente anche il cipollotto bianco e distribuirlo sui pomodori. Mescolate i cucchiai di olio evo rimanenti con i cucchiai di aceto balsamico, sale e pepe qb. Con questa salsina condire il carpaccio di pomodori. Spolverizzare con il pane croccante e servire.

Barchette di sedano con la burrara

Ingredienti: pecorino 30gr, coste del sedano 8, stracciatella 300gr, bottarga di tonno 50gr, limone 1, aglio 2 spicchi, olio qb, sale e pepe qb.

Mettere la stracciatella in un colino a maglie fitte e lasciarla sgocciolare per 1 ora. Tienere da parte una manciatina di foglie di sedano per la salsa. Lavare le coste del sedano, spuntarle e togliere i filamenti, staccandoli con un coltello o con un pelapatate. Per la salsina tritare le foglie di sedano tenute da parte e metterle in un barattolo. Aggiungere gli spicchi d’aglio spellati e tagliati a metà e privati dell’anima, 3/4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio di succo di limone, sale e pepe. Chiudere con il coperchio e agitare. Lasciar riposare la salsina per almeno 15 minuti. Eliminare la pellicina che ricopre la bottarga e tagliarla a lamelle sottili. Distribuisre la stracciatella sulle coste del sedano, tagliare le coste a pezzetti di 5-6 cm di lunghezza e distribuire la bottarga sulla stracciatella. Eliminare l’aglio dalla salsina preparata, agitare ancora, irrorare il sedano farcito e completare con pecorino a scagliette.