Tutti gli articoli di STEFANIA

Ma non sono stelle filanti

INGREDIENTI: pasta all’uovo, prosciutto cotto gr, farina gr, latte intero l, carote, zucchina, porri 2, peperone giallo 1. peperone rosso 1, spicchio di aglio 1, noce moscata qb, parmigiano grattuggiato qb, burro qb, olio evo qb, sale qb, pepe qb.

 

Per la besciamella sciogliere il burro in una casseruola, unire la farina, mescolare e farla tostare per 1-2 minuti. Versare il latte tiepido, tutto in una volta, mescolando con una frusta. Cuocere per 7-8 minuti a fiamma bassa, mescolando con un cucchiaio. Spegnere, salare e insaporire con poca noce moscata grattugiata e con 2 cucchiai di parmigiano reggiano. Tagliare il prosciutto cotto a strisce, nel senso della lunghezza.  Spuntare carote e zucchine. Spellare le carote. Eliminare le radichette e 2/3 della parte verde dei porri. Togliere il picciolo, semi e nervature bianche dei peperoni. Lavare tutte le verdure, asciugarle e riducile a lunghe strisce sottili. Scaldare 2 cucchiai di olio con l’aglio schiacciato e spellato in una padella antiaderente. Saltare gli ortaggi, separatamente, a fuoco vivo, per 1-2 minuti. Regolare di sale e pepe. Imburrare la pirofila e mettere un velo di besciamella. Fare uno strato di pasta, coprire con poca besciamella e unire parte delle verdure e del prosciutto cotto. Spolverizzare con parmigiano reggiano e continuare con gli strati, fino a esaurire degli ingredienti e completare con verdure, cotto e besciamella. Spolverizzare con altro parmigiano reggiano e cuocere in forno per 20 minuti coperto con alluminio. Togliere l’alluminio e proseguire la cottura per altri 20 minuti e servire.

 

Nutellino

INGREDIENTI: nutella 300gr, zucchero 70gr, latte intero 250ml, panna fresca 250ml, alcool puro 100ml (per alimenti).

Innanzitutto mettere in un capiente pentolino la Nutella ®, il latte intero, la panna fresca e lo zucchero.  Cuocere il tutto a fuoco lento, far sciogliere bene gli ingredienti, una volta raggiunta l’ebollizione spegnere immediatamente il fornello e fate raffreddare la crema. Raggiunta la temperatura ambiente, aggiungere alla crema l’alcol puro a 95° e mescolare il tutto con una frusta. Poi, con l’aiuto di un imbuto alimentare, versare il liquore in una bottiglia di vetro da 1 litro. Conservare il liquore fatto in casa in frigorifero e servirlo freddo. Non è necessario un tempo di attesa prolungato e il drink può essere gustato nei giorni immediatamente successivi alla preparazione come parecchi mesi dopo, conviene comunque aspettare almeno 24 ore prima di consumarlo affinché la consistenza diventi densa e cremosa. Questa dose è per un 1l di prodotto.

Passatelli profumti

INGREDIENTI: pan grattato 200gr, parmigiano reggiano grattuggiato 120gr, farina 2 cucchiai, uova 4, olio evo 4 cucchiai, noce moscata qb, pepe qb, chiodi di garofano 4, alloro 2 foglie, carote 2, lattuga 6 foglie, scorza di 1 limone, patate 2, pomodori 2, porri 2, cipolle 2, coste di sedano 2, stecca di cannella1, anice stellato 4, burro 50gr, sale qb.

 

In una ciotola mettere il pangrattato, il parmigiano grattugiato, fare la fontana e nel centro sgusciare le uova, aggiungere 5 g di burro (la ricetta tradizionale prevede l’uso del midollo di bue ma non è un ingrediente sempre facilmente reperibile, in più sostituendolo con il burro avrete un primo piatto in brodo adatto anche ai commensali vegetariani), un pizzico di sale, la farina, una grattatina di noce moscata e, se  piace,  scorza di limone. Impastare fino a ottenere un composto omogeneo. Formare i passatelli  con lo schiacciapatate a fori larghi e metterli sulla spianatoia. Pulire e lavare la verdura, tagliarla a tocchetti e rosolarla leggermente in una casseruola con 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, abbassare la fiamma e cuocere per 15 minuti. Unire 4 litri di acqua calda, le spezie, l’alloro, sale e pepe. Portare a bollore, coprire e far sobbollire per un’ora. Filtrare il brodo di verdure speziato, versarne la circa in una casseruola e cuocervi i passatelli per qualche minuto.

Cous cous con verdure miste

INGREDIENTI: passata di pomodoro gr, verdure miste ( zucchine, melanzane, cipolle, piselli e zucca ) 250gr, cous cous 200gr, olio evo 30gr, zafferano 1 bustina, sale e pepe qb.

Mettere in contenitore per microonde le verdure a cubetti, la passata di pomodoro, una tazzina da caffè. Coprire con il coperchio e impostare il forno a 800 W per 10 minuti. A metà cottura aprire, mescolare bene, ricoprire e termina la cottura  tenere al caldo. In un altro contenitore per il mocroonde versare 300 cl di acqua, il cuscus, lo zafferano e l’olio extravergine. Mescolare bene, coprire con il coperchio e impostare il forno a 800 W per 3 minuti. Trasferire il cous cous nel piatto, aggiungere il ragù di verdure e zucca e servire.

Sedano rapa in insalata con speck

INGREDIENTI: sedano rapa 250gr, speck 120gr, nocciole 30gr, mele granny smith 2, limone 1, yogurt intero 2 cucchiai, maionese 1 cucchiaio, succo di 1 limone, curry qb, olio evo qb, sale e pepe qb.

Mettere le nocciole su una placca da forno e infornare a forno già caldo per circa 5 minuti a 170°(non devono scurire). Toglierle dal forno e strofinarle con un telo, in modo da eliminare la pellicina che le ricopre. Sbucciare il sedano rapa; grattugiare la polpa con una grattugia a fori grossi. Mescolarla in una ciotola con il succo filtrato di 1/2 limone, per non farla annerire. Eliminare il picciolo e torsolo dalle mele,  tagliarle a metà e poi a spicchi; sbucciarle  e tagliare la polpa a bastoncini sottili. Trasferire i bastoncini di mela in un’ampia ciotola e irrorali con il succo di limone rimasto; aggiungere il sedano rapa preparato in precedenza e mescolare bene il tutto con due cucchiai. Tagliare a striscioline lo speck e aggiungerlo nella ciotola con le verdure. In una scodellina mescolare energicamente con una piccola frusta la maionese con lo yogurt, unire un pizzico abbondante di curry, poco sale e poco pepe. Versare il condimento nella ciotola con l’insalata di sedano rapa, mele e speck poi mescolare bene il tutto. Spolverizzar con le nocciole tritate grossolanamente, mescolare ancora, e servire.

 

Bocconcini di merluzzo

INGREDIENTI: filetti di merluzzo 400gr, patatine fritte 300gr, grana padano grattuggiato, uova 2, capperi sotto sale 25gr, limone 1 pan grattato qb, olio per friggere qb., sale qb.

Mettete a bagno i capperi sotto sale in acqua fredda per 10 minuti, poi scolarli, asciugarli e tritarli nel mixer insieme al grana padano grattugiato. Tagliare i filetti di merluzzo a tocchetti non troppo piccoli. Rompete le uova in una fondina e sbatterle con un pizzico di sale. Passare i pezzi di pesce nelle uova, poi nel composto di capperi e formaggio, nuovamente nelle uova e infine nel pangrattato. Scaldare abbondante olio in una padella antiaderente, disporre i pezzi di merluzzo e friggerli su fiamma media 2-3 minuti per parte. Prelevateli con una paletta forata e farli asciugare su carta da cucina. Friggere le patatine  in abbondante olio per 7-8 minuti, a fuoco vivace, fino a quando iniziano a dorare, quindi scolarle con una paletta forata, farle asciugare su carta da cucina e servirle calde con il merluzzo e il limone a spicchi.