Archivi tag: pasta sfoglia

APE…RICETTE

Tre idee sfiziose

Ingredienti: pasta sfoglia 240gr, farina 100gr, crescenza 50gr, burro 50gr, parmigiano 50gr, robiola 50gr, salmone affumicato 50gr, maggiorana 1 rametto, capperi sotto sale 5/6, olive nere 2/3, uova 1, pasta brisée 1 rotolo, latte qb, rosmarino qb, sale qb, pepe rosa qb.

Per le tartellette. 
Stendere la pasta brisée e foderare degli stampini. Frullare la robiola, il salmone, l’uovo e 1 pizzico di sale e suddividere il composto negli stampini. Ricavare delle striscioline dalla pasta rimasta, disporle a croce sulle tartellette, spennellare delicatamente con il latte e spolverizzare con le bacche di pepe rosa. Cuocere in forno già caldo a 180° C per 20 minuti.
Per i biscotti.
Impastare nel mixer la farina, il burro freddo a dadini, il parmigiano reggiano, 1 pizzico di sale, le foglie di rosmarino tritate e 2 cucchiai di acqua fredda. Formare una palla, avvolgerla con pellicola e metterla in frigo per 30 minuti.  Stendere la pasta frolla preparata per i biscotti con il matterello, su un piano di lavoro leggermente infarinato, allo spessore di circa 1 cm. Ricavare tanti biscottini, con tagliapasta di forme a piacere, (ciambellina – ovali –  cuore  – quadrifoglio –  ecc). Disporre i biscotti su una placca, foderata con un foglio di carta da forno, cuocerli in forno già caldo a 180° C per circa 15 minuti. Trasferirli poi  su una gratella a raffreddare.
Per i cannoncini. 
Intanto, sciacquare i capperi sotto un getto di acqua fredda corrente e metterli a bagno in acqua tiepida per 15 minuti. Ricavare dalla pasta sfoglia tante striscioline di circa 25 cm di lunghezza e 1,5 cm di larghezza. Avvolgerli a spirale 1 strisciolina intorno a ciascuna delle 2 estremità opposte dei cannelli fino a esaurirle e cuocere i cannoncini in forno già caldo a 200° C per circa 15 minuti. Lasciarli intiepidire e sfilarli dai cannelli. Intanto, lavorrea i formaggi con le foglioline di maggiorana e i capperi sgocciolati, tritati finemente. Unire le olive snocciolate e tagliate a dadini piccolissimi, versare il composto in una tasca da pasticciere e farcire i cannoncini prima di servirli.

Torta sfoglia con zucchine, cipollotti e olive taggiasche

Ingredienti: pasta sfoglia 1 rotolo (possibilmente rettangolare), feta 100gr, zucchine 400gr, cipollotti 4, olive taggiasche 30gr,  olio evo qb, sale e pepe qb, origano fresco qb.zucchine1

Innanzitutto srotolo la sfoglia e la pongo su una placca da forno rivestita di carta forno. Rialzo di 1 cm lungo il bordo e la rimetto in frigorifero per 30 minuti. Lavo le zucchine, le spunto e le taglio a bastoncini nel senso della lunghezza. Pulisco i cipollotti mantenendo le foglie verdi più tenere e li taglio a quarti per il lungo. Riprendo la sfoglia e vi spezzetto sopra la feta e distribuendola uniformemente lasciando libero il bordo. Prendo le zucchine e le faccio saltare in padella per qualche minuto con un filo d’olio in modo da intenerirle. Le unisco poi in una ciotola con i cipollotti e le olive. Metto il tutto sulla sfoglia aggiusto di sala e pepe, cospargo la preparazione con l’origano e termino con un giro d’olio. Faccio cuocere in forno già caldo a 220° per 10 minuti. Porto poi il forno a 200° e proseguo la cottura per 20 minuti circa. Servite la torta sfoglia tiepida.

 AA424145 cucina 121 156 254 1207 1556 CMYK

Suggerimenti per un piccolo buffet

Cornetti con prosciutto e sesamo …

Ingredienti: pasta sfoglia 300gr (rotonda), crescenza 175gr, parmigiano 30gr, prosciutto cotto 100gr, tuorli 2, nosce moscata qb, sale e pepe qb, sesamo qb. (maggiorana o timo a piacere)

Preparo la farcia lavorando la crescenza con 1 tuorlo, il parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di noce moscata, una macinata di pepe e le foglioline di timo o maggiorana a piacere. Taglio il prosciutto cotto a dadini piccolissimi e li amalgamalo al composto di crescenza preparato. Regola di sale e di pepe. Prendo la sfoglia e ne ricavo 12 triangoli lunghi e stretti ( circa 10 cm di base e 20 cm di altezza). Dispongo un cucchiaio di composto di crescenza alla base di ciascun triangolo, e quindi li arrotolo uno alla volta, partendo dalla base e arrivando fino alla punta, formando tanti piccoli cornetti.  Curvo le estremità dei mini croissant, li trasferisco su una placca foderata con carta da forno. Spennello i conetti con il tuorlo rimasto leggermente sbattuto, insaporisco con un pizzico di sale e spolvero con il sesamo e li cuocio in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti, finché risulteranno cotti e ben dorati. Si possono servire sia caldi o tiepidi. Ottimi per un buffet in piedi.

cornetticonprosciutto

 

 

 

 

 

Cocktail alle fragole …

Ingredienti per ogni bicchiere: fragole frullate 2 cucchiai, champagne 3/4 di 1 flute, vodka 1 cucchiaio, campari 1 cucchiaio.

In uno shaker mescolo direttamente dello Champagne Brut (ben freddo), 2 cucchiai di fragole frullate, un cucchiaio di  Campari e la vodka (fredda). Shakero bene e verso nel flute. Guranisco a piacere con una fragola.

cocktail-alle-fragole

 

 

 

 

 

 

Caserecce al sugo con rucola

Ingredienti: caserecce di semola di grano duro 400gr, pomodoro concentrato 4 cucchiai, cipolla bianca 1, aglio 1 spicchio, peperoncino a piacere, timo qb, sale qb, rucola qb, olio evo qb.

Taglio le cipolle sottilmente e le faccio rosolare in una casseruola con 4 cucchiai d’olio, timo, lo spicchio di schiacciato e un pizzico di sale. Unisco il concentrato di pomodoro, fai insaporire e versa 2 mestoli di acqua calda, lascio poi restringere il sugo per qualche minuto. Unisco il peperoncino a piacere e regolo di sale. All’ultimo momento aggiungo qualche foglia di rucola spezzettata e tolgo dal fuoco. Nel frattempo metto a lessare la pasta in abbondante acqua salata, la scolo, la verso in una ciotola e la condisco con il sugo e guarnisci con la rucola rimasta. Nel caso di un buffet posso fare della mini porzioni in piccole ciotoline.

caserecce-con-sugo-alla-rucola

 

Sfogliatine alla frutta

Un’idea regalo per le nostre mamme …Tanti-Auguri-Mamma

Sfogliatine alla frutta

Ingredienti: 2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare, 2 mele, 2 pere (più avanti con la stagione possiamo sostituire la frutta con le pesche o le albicocche), zucchero semolato 4 cucchiai, zucchero a velo per la finitura qb.

Taglio ogni sfoglia pronta in 6 rettangoli di circa 8×15 cm e li trasferisco sulla placca da forno rivestita con carta da forno. Lavo la frutta e la divido a metà ed eliminate i torsoli. Taglio i frutti a fettine sottili. Distribuisco le fettine, leggermente sovrapposte e sfalsate sui rettangoli di pasta preparati. Spolverizzo le sfogliatine con lo zucchero semolato. Trasferisco la placca in forno già caldo a 200° per circa 13-15 minuti. Sforno, lascio intiepidire e spolverizzo con zucchero a velo. Trasferite le sfogliatine alla frutta in un piatto di portata oppure su un vassoio e le confezione per regalarle.

sfogliatine-alla-frutta


 

Ravioli di zucca

Ingredienti: pasta sfoglia 1 conf, zucca a cubetti 1 fetta, fontina 100gr, 2 foglie di salvia, 1 tuorlo, olio d’oliva qb, sale e pepe qb, brodo vegetale qb.

In padella scaldo qualche cucchiaio di olio d’oliva e faccio saltare la zucca a cubetti, metto anche la salvia, aggiusto sale e pepe e porto a cottura con un pochino di brodo vegetale. Quando è cotta la faccio freddare in una ciotola. Aggiungo poi la fontina grattuggiatae mescolo. Stendo la sfoglia e ritaglio dei rettangoli, metto un po’ di composto al centro, richiudo con un alro rettangolo di sfoglia, sigillo bene i bordi e spennello con il turlo sbattuto con un goccio d’aqua. Metto i ravioli su una placca da forno rivestita di carta forno e inforno a 200° per 12 minuti circa (comunque fino a doratura).

Se rimane del composto possiamo frullarlo con un filo d’olio e un goccio di brodo e servirlo come crema oppure usarlo per condire una pasta corta.

ravioli1

Sfogliatine con lenticchie

Ingredienti: lenticchie in scatola già lessate 250 g, pasta sfoglia rettangolare 1 rotolo, filetti di acciuga sott’olio 4, timo 1 rametto, albume 1, peperoncino qb, sale.

Sgocciolare le lenticchie dal liquido di conservazione e sciacquatele sotto acqua corrente. Trasferirle nel mixer  con un pizzico di peperoncino, i filetti di acciuga, le foglie di timo e  un pizzico di sale, frullare fino a ottenere una crema non troppo  omogenea.

Srotolare la pasta sfoglia, distribuire con un  cucchiaio il composto di lenticchie, lasciando libero un margine di  circa un cm sui lati lunghi e di 2-3 cm su uno dei lati corti.  Arrotolare la sfoglia, partendo dal lato corto spalmato, e formate un  cilindro. Sigillare il tutto, spennellando il bordo con l’albume leggermente sbattuto, avvolgere il tutto in un foglio di carta da forno e lasciarlo  riposare in freezer per circa 10 minuti.

Togliete la carta. Tagliare il rotolo a fette di un cm di spessore, sistemare i dischetti su una placca foderata con un foglio di carta da forno e infornate a 200° per 10-12 minuti.