Archivi tag: besciamella

Vol-au-vent ai porcini

Ingredienti: finghi porcini 250gr, petto di pollo 250gr, besciamella 200gr, parmigiano 50gr, burro al tartufo 30gr, vol-au-vent 12, pasta sfoglia 1 confezione, scalogno1, tuorlo 1, verdure per soffritto surgelate 1 cucchiaio, brodo di carne qb, timo qb, olio qb, sale qb.

Lessare il pollo nel brodo con le verdure del soffritto, sgocciolarlo e frullarlo. Incidere nella sfoglia con una formina 12 stelle poco più grandi dei vol-au-vent. Spennellarle con il tuorlo diluito con poca acqua e cuocerle in forno finché sono dorate. Scongelare i funghi porcini e sminuzzarli. Tritare lo scalogno e rosolarlo con un filo d’olio, aggiungere i funghi e poco timo. Aggiustare di sale. Scaldare la besciamella, unire il burro al tartufo, il pollo, i funghi e cuocere per 5 minuti. Aggiustare di sale la besciamella ai funghi fuori dal fuoco e incorporare il parmigiano. Farcire i vol-au-vent con il composto, poi gratinarli in forno a 180° C per 5 minuti. Servire i vol-au-vent ai porcini tiepidi usando le stelle di sfoglia come coperchietti.

Cannelloni con zucchine e formaggio

Ingredienti:
Latte intero 3dl circa, uova 2, burro 12gr + fiocchetti per guarnire, grana 50gr + 15gr, farina 150gr, sale, pepe e noce moscata, zucchine 300gr, besciamella 300gr, olio evo qb.

Innanzitutto occorre preparare la pastella per i cannelloni. In una ciotola metto la farina e la unisco a circa 2/3 del latte delicatamente, in modo da non formare i  grumi. Unisco poi le uova e altro latte, fino ad ottenere una pastella vellutata. Infine unisco il burro fuso e insaporisco con sale, pepe e noce moscata. La pastella fa fatta riposare, coperta, per circa mezz’ora.                                                                                                                                                                                          Ungo un padellino di circa 15 cm di diametro, con un filo d’olio, faccio scaldare bene e verso un mestolino di pastella, occorre farla scorrere fino a coprire il fondo del padellino e appena è rappresa, girarla con una paletta e cuocere la crespella per qualche istante anche dall’altro lato. Procedete così fino ad esaurimento del composto. Ora passo alle zucchine. In una padella metto un filo d’olio e le zucchine a dadini, le faccio rosolare, aggiusto di sale, copro e porto a cottura con l’aiuto di un goccio d’acqua. Quando sono cotte vanno fatte raffreddare.                                                                                                                                         In una ciotola metto le zucchine raffreddate, la besciamella, il grana e amalgamo il tutto, aggiusto di sale e pepe se occorre. Prendo le crespelle e le farcisco e le arrotolo come fossero dei cannelloni. Prendo una pirofila e la ungo con un pennello con un filo d’olio, sistemo i miei cannelloni, qualche fiocchetto di burro e spolvero con il grana rimasto. Inforno il tutto a forno già caldo a 200° per 15/20 minuti.

cannelloni-zucchine