Archivi tag: uova

Frittata con i peperoni

Ingredienti: uova 8, peperoni 1 giallo e 1 rosso, parmigiano 100 gr, olio di semi qb, sale e pepe qb.

Tagliare a listarelle sottili le falde dei peperoni spellati e asciugarle con carta da cucina. Sbattere le uova con il parmigiano reggiano o grana padano. Salare e pepare, incorporare le listarelle di peperone, versare il composto in una grande padella antiaderente calda, unta con poco olio. Cuocere la frittata ai peperoni in padella per circa 6-7 minuti per lato. Oppure, si può cuocere la frittata nel forno già caldo a 180° C per circa 20 minuti in una teglia foderata di carta da forno.

Rotelle dolci con gelato

Ingredienti: gelato al cioccolato 150gr, gelato alla crema 150gr, gelato allo yogurt 150gr, zucchero 130gr, fecola di patate 40gr, farina 35gr, uova 4, vaniglia 1 bacca, confettura di pesce 4 cucchiai, confettura di mirtilli 4 cucchiai, confettura di fragole 4 cucchiai.

Separare i tuorli dagli albumi, montare i primi con lo zucchero e i semini contenuti nel baccello di vaniglia fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Unire ai tuorli la fecola e la farina setacciate e amalgamare gli ingredienti. Incorporare gli albumi mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Versare il composto in una teglia di 40×60 cm foderata con carta da forno  e cuocete in forno già caldo a 220° C per 6-8 minuti. Levare la pasta biscuit dal forno e lasciarla raffreddare. Tagliarla a strisce di 1 cm di larghezza e spalmarne un terzo con la confettura di fragole, un terzo con quella di pesche e l’ultima con quella di mirtilli. Arrotolare le strisce di pasta biscuit fino a formare delle rotelle. Spalmare metà rotelle ai mirtilli con il gelato allo yogurt e coprirle con quelle rimaste. Spalmare e accoppiare le rotelle alla pesca con il gelato di crema, infine spalmare e accoppiate quelle alla fragola con il gelato al cioccolato. Servire le rotelle  se vi piace, con foglie di menta.

Sandwich tondi

INGREDIENTI: pancarrè integrale 8 fette, uova 3, prosciutto cotto 100gr, insalata tipo rucola o valeriana 25gr, olio evo qb, sale qb.

Sgusciare le uova in una scodella e sbatterle leggermente con un pizzico di sale. Scaldare pochissimo olio evo in una padella antiaderente e versare le uova sbattute: mescolare con un cucchiaio e cuocerle a fuoco dolce finché risulteranno cotte, ma ancora cremose. Nel frattempo con un coppapasta di circa 8-9 cm di diametro ritagliare da 8 fette di pancarré integrale o di pane in cassetta integrale 8 dischetti. In alternativa, semplicemente eliminare la crosta del pane con un coltello. Non buttare i ritagli, è possibile usarli per preparare dei crostini. Farcire i dischi di pane con le uova strapazzate. Aggiungere le fettine di prosciutto cotto e le foglioline di rucola o valeriana e richiudere i panini. Si possono  servire i sandwich, a piacere, ancora tiepidi oppure a temperatura ambiente. 

 

 

Uova ripiene

INGREDIENTI: uova 8, verdure miste sott’aceto 1 vasetto, prosciutto cotto 80gr, formaggio tipo fontina 30gr, maionese 2 cucchiai.

Sgocciolare le verdure miste sott’aceto in uno scolapasta e lasciarle per una decina di minuti, perché perdano gran parte del liquido. Quindi stenderle su più fogli sovrapposti di carta da cucina sul piano di lavoro, sparpagliarle e asciugarle bene.  Mettere le uova in acqua fredda, calcolare 8-9 minuti di cottura dall’ebollizione, passarle sotto l’acqua fredda corrente, picchiettare i gusci e lasciarle raffreddare per 10 minuti. Sgusciarle, tagliarle a metà, nel senso della lunghezza, prelevare i tuorli e metterli in una ciotola. Tenere da parte gli albumi. Tagliare a striscioline sottili possibilmente come le verdure, il formaggio e il prosciutto privato delle parti grasse. Frullare i tuorli sodi con la maionese, poi incorporare alla crema, le verdure, il formaggio e il prosciutto. Riempite con il composto gli albumi sodi tenuti da parte. Non tenerlo troppo in frigo altrimenti la salsa si secca. Servirli come antipasto.

Frittata veloce

INGREDIENTI: uova 4, olio evo 5 cucchiai, sale e pepe qb, acciughe sott’olio 4, pomodori pelati in scatola 150gr, prezzemolo qb, aglio 1 spicchio.

 

Far  sciogliere a fuoco basso le acciughe per qualche minuto  in una casseruola insieme con 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai di prezzemolo e l’aglio tritato. Unire i pomodori pelati spezzettati finemente; regolare di sale e pepe e far cuocere per altri 10 minuti. In una ciotola, sbattere le uova intere con un pizzico di sale e una macinata di pepe. In una padella antiaderente, scaldare 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, versare le uova appena sbattute e preparare una frittata, cuocerla uniformemente da entrambi i lati. A cottura ultimata, trasferire la frittata su un piatto da portata; cospargetela con la salsa rossa di acciughe e servire subito.

Passatelli profumti

INGREDIENTI: pan grattato 200gr, parmigiano reggiano grattuggiato 120gr, farina 2 cucchiai, uova 4, olio evo 4 cucchiai, noce moscata qb, pepe qb, chiodi di garofano 4, alloro 2 foglie, carote 2, lattuga 6 foglie, scorza di 1 limone, patate 2, pomodori 2, porri 2, cipolle 2, coste di sedano 2, stecca di cannella1, anice stellato 4, burro 50gr, sale qb.

 

In una ciotola mettere il pangrattato, il parmigiano grattugiato, fare la fontana e nel centro sgusciare le uova, aggiungere 5 g di burro (la ricetta tradizionale prevede l’uso del midollo di bue ma non è un ingrediente sempre facilmente reperibile, in più sostituendolo con il burro avrete un primo piatto in brodo adatto anche ai commensali vegetariani), un pizzico di sale, la farina, una grattatina di noce moscata e, se  piace,  scorza di limone. Impastare fino a ottenere un composto omogeneo. Formare i passatelli  con lo schiacciapatate a fori larghi e metterli sulla spianatoia. Pulire e lavare la verdura, tagliarla a tocchetti e rosolarla leggermente in una casseruola con 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, abbassare la fiamma e cuocere per 15 minuti. Unire 4 litri di acqua calda, le spezie, l’alloro, sale e pepe. Portare a bollore, coprire e far sobbollire per un’ora. Filtrare il brodo di verdure speziato, versarne la circa in una casseruola e cuocervi i passatelli per qualche minuto.