Archivi tag: uova

Frittata Muffin

Ingredienti: uova 6, zucchine 4, pane francese 3, limone 1/2, grana grattuggiato 100gr,  origano secco 1 cucchiaio, prezzemolo qb, basilico qb, olio qb, burro qb, sale e pepe qb.

Imburrate generosamente gli stampini. Sbattere le uova in una ciotola con il sale e una macinata di pepe, unire le erbe tritate, distribuire il composto negli stampini e cuoceteli in forno caldo a 180° per circa 15 minuti. Emulsionare l’olio con il succo del limone, un pizzico di sale e l’origano. Pulire le zucchine, lavarle, asciugarle e affettarle sottilmente nel senso della lunghezza; poi grigliarle e sistematele man mano in un piatto. Condirle con la citronnette preparata. Tagliare i filoncini di pane a fette non troppo spesse e allinearle su una teglia piatta, mettere al centro di ogni fetta un mucchietto di grana e passarle sotto il grill del forno fino a quando il formaggio incomincerà a fondere. Sformare i muffin e distribuirli nei piatti, accompagnandoli con le fettine di zucchine e un paio di crostini al formaggio.

Pandoro farcito

Ingredienti: pandoro 1, uova 1, mascarpone 250gr, panna fresca 2,5dl, caffè in tazza 1, zucchero a velo, cacao amaro.

 

Innanzitutto sgusciare  l’uovo separando tuorlo e albume. Montare in una ciotola il tuorlo con un cucchiaio abbondante di zucchero a velo setacciato finché il composto sarà chiaro e spumoso. Poi incorpora il mascarpone, mescolando accuratamente. Montare a neve ben ferma l’albume con un pizzico di sale e aggiungerlo al composto, poco per volta, con delicati movimenti dal basso verso l’alto per evitare che l’albume si smonti. Mettere la crema di mascarpone in frigorifero coperta con un foglio di alluminio per almeno 2 ore. Versare la panna fresca ben fredda in una ciotola e montarla. Tagliare il pandoro a fette orizzontalmente come a creare delle stelle di 2 cm circa di spessore. Disporre la fetta di base in un piatto e irrorare con poco caffè ristretto. Spalmarla con uno strato di crema di mascarpone, disporre lo strato successivo, sfalsando le punte della stella, e proseguire allo stesso modo, sovrapponendo le fette fino a esaurirle. Se non servi il pandoro ai bambini e non ami il caffè, puoi spennellare ogni fetta con poco liquore all’arancia o all’amaretto. Guarnire il pandoro farcito  con una spolverizzate di zucchero a velo. Guarnire la sommità con della panna montata spolverizzala con del cacao in polvere. Per decorare il pandoro  si possono usare: codette e zuccherini, frutta secca, chicchi di caffè ricoperti di cioccolato o piccoli cioccolatini.

Cantucci salati

Ingredienti: farina 200gr, prosciutto crudo 150gr, pistacchi non salati 50gr, mandorle 50gr, ravanelli 12, fichi secchi 8, uova 1, lievito 1 cucchiaino,latte intero 0.5dl, olio evo 0.4dl, sale qb.

Setacciare la farina con il lievito, unire  l’uovo intero sbattuto, un pizzico di sale,  l’olio di oliva extravergine e il latte intero e amalgamate gli ingredienti. Aggiungetre i pistacchi e le mandorle, lavorare rapidamente il composto e formare 2 filoncini di 5-6 cm di larghezza e 2 di altezza. Trasferirli sulla placca foderata con carta da forno e cuocerli in forno a 180° C per circa 30 minuti. Lasciare raffreddare i filoncini poi tagliarli a fette in diagonale. Disporre i cantucci salati nuovamente sulla teglia del forno e cuocerli per altri 10 minuti. Farli raffreddare e servirli a piacere con il prosciutto crudo a fettine sottili, i fichi secchi e i ravanelli.

Frittata con i peperoni

Ingredienti: uova 8, peperoni 1 giallo e 1 rosso, parmigiano 100 gr, olio di semi qb, sale e pepe qb.

Tagliare a listarelle sottili le falde dei peperoni spellati e asciugarle con carta da cucina. Sbattere le uova con il parmigiano reggiano o grana padano. Salare e pepare, incorporare le listarelle di peperone, versare il composto in una grande padella antiaderente calda, unta con poco olio. Cuocere la frittata ai peperoni in padella per circa 6-7 minuti per lato. Oppure, si può cuocere la frittata nel forno già caldo a 180° C per circa 20 minuti in una teglia foderata di carta da forno.

Rotelle dolci con gelato

Ingredienti: gelato al cioccolato 150gr, gelato alla crema 150gr, gelato allo yogurt 150gr, zucchero 130gr, fecola di patate 40gr, farina 35gr, uova 4, vaniglia 1 bacca, confettura di pesce 4 cucchiai, confettura di mirtilli 4 cucchiai, confettura di fragole 4 cucchiai.

Separare i tuorli dagli albumi, montare i primi con lo zucchero e i semini contenuti nel baccello di vaniglia fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Unire ai tuorli la fecola e la farina setacciate e amalgamare gli ingredienti. Incorporare gli albumi mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Versare il composto in una teglia di 40×60 cm foderata con carta da forno  e cuocete in forno già caldo a 220° C per 6-8 minuti. Levare la pasta biscuit dal forno e lasciarla raffreddare. Tagliarla a strisce di 1 cm di larghezza e spalmarne un terzo con la confettura di fragole, un terzo con quella di pesche e l’ultima con quella di mirtilli. Arrotolare le strisce di pasta biscuit fino a formare delle rotelle. Spalmare metà rotelle ai mirtilli con il gelato allo yogurt e coprirle con quelle rimaste. Spalmare e accoppiare le rotelle alla pesca con il gelato di crema, infine spalmare e accoppiate quelle alla fragola con il gelato al cioccolato. Servire le rotelle  se vi piace, con foglie di menta.

Sandwich tondi

INGREDIENTI: pancarrè integrale 8 fette, uova 3, prosciutto cotto 100gr, insalata tipo rucola o valeriana 25gr, olio evo qb, sale qb.

Sgusciare le uova in una scodella e sbatterle leggermente con un pizzico di sale. Scaldare pochissimo olio evo in una padella antiaderente e versare le uova sbattute: mescolare con un cucchiaio e cuocerle a fuoco dolce finché risulteranno cotte, ma ancora cremose. Nel frattempo con un coppapasta di circa 8-9 cm di diametro ritagliare da 8 fette di pancarré integrale o di pane in cassetta integrale 8 dischetti. In alternativa, semplicemente eliminare la crosta del pane con un coltello. Non buttare i ritagli, è possibile usarli per preparare dei crostini. Farcire i dischi di pane con le uova strapazzate. Aggiungere le fettine di prosciutto cotto e le foglioline di rucola o valeriana e richiudere i panini. Si possono  servire i sandwich, a piacere, ancora tiepidi oppure a temperatura ambiente.