Archivi categoria: Finger food

Bocconcini di carpaccio

Ingredienti: fettine di girello di manzo tagliato a carpaccio (24 fettine), parmigiano 40gr, formaggio a pasta semidura 250gr, prezzemolo 1 mazzetto, funghi porcini secchi 20gr, aglio 2 spicchi, vino bianco 1/2 bicchiere, olio evo qb, sale qb.

Mettere i funghi secchi a bagno in una citola con acqua calda. Affettare il formaggio e tagliarlo a cubetti.

Grattuggiare il parmigliano, lavare e tritare il prezzemolo e unirlo al parmigliano. Stendere le fettine di carne sul piano di lavoro e su ogni fetta metto un po’ di composto al prezzemolo e qualche cubetto di formaggio, chiudere il bocconcino senza lasciare buchi e premendo leggermente per sigillare, ripetere fino ad esaurimento degli ingredienti. Sbucciare e scagliare gli spicchi d’aglio nell’olio, poi aggiungere il funghi ben strizzati, sfumare con il vino e poi quando è evaporato adagio in padella i bocconcini, girarli un paio di volte e cuocere uniformemente per 4/5 minuti, aggiungere un pizzico di sale e servire.

Torta ai peperoni

Ingredienti: pasta sfoglia 1 rotolo (rotonda), groviera 100gr, caciotta morbida 100gr, 2 peperoni ( 1 rosso e 1 giallo), olive nere una decina, olive verdi una decina, capperi sott’aceto 1 cucchiaio, origano qb, olio evo qb, sale e pepe qb.

Mondare i peperoni e tagliarli a fette larghe, ungerli e parrarli alla piastra. spellarli e lasciarli risposare con un velo di olio evo, dopodichè tagliarli a striscioline. Snocciolare le olive e tritarle. In una ciotola unire il formaggio tenero, i peperoni, i capperi e le olive e mescolare. Tagliare la groviera a fette sottilissime. Foderare la tortiera con carta forno e adagiare la pasta sfoglia. Sul fondo dello stampo versare il composto di peperoni e ricoprire di fette di groviera. Spolverare con l’origano e cuocere in forno già caldo a 200c° per  35 minuti circa.

ps: potere usare anche la sfoglia già pronti con i semi, e al posto dei peperoni potete mettere le melanzane grigliate.

 

Ricetta gnocco fritto

Ingredienti: farina 250gr, lievito di birra 15gr, strutto 30gr, sale 1 cucchiaio, olio di semi per friggere.

 

Setacciare la farina e formare una fontana. al centro mettere il sale, lo strutto e il lievito sciolto in poca acqua tiepida. Lavorate bene il tutto e lasciare lievitare l’impasto in un contenitore coperto per un’oretta.  Poi riprendere l’impasto e stenderlo con il mattarello con uno spessore di 3mm. Tagliare l’impasto a rombi e friggerli in abbondante olio caldo pochi alla volta. Sgocciolarli sulla carta assorbente o carta paglia e servire ancora caldi accompagnadoli con salumi o formaggi morbidi (stracchino o robiola).

Cestini con carciofi

Ingredienti: cuori di carciofo 300 gr, farina 200gr, prosciutto crudo 150gr, parigiano 60gr, alloro 1 foglia, olio evo qb, timo 2 rametti, vino bianco 1dl, sale e pepe qb.

 

Cuocere i cuori di carciofo per 40 minuti con il vino, 2 dl di acqua, la foglia di alloro e i rametti di timo, un pizzico di sale e uno di pepe. Intanto mescolare la farina con una presa di sale, 2 cucchiai di olio e altrettanti di acqua. Lavorare l’impasto, metteterlo in frigo per 10 minuti. Tirare la pasta in una sfoglia sottile. Ricavarne 8 dischetti larghi circa 8 cm e disporli in stampini da muffin lasciando sbordare la pasta in eccesso. Cuocere in forno caldo a 200° C per 20 minuti e poi lasciare raffreddare. Nel frattempo sgocciolare i carciofi e frullarli con il parmigiano grattugiato, 2 cucchiai di olio evo, sale e pepe. Far rapprendere la crema ottenuta in frigo. Poi sformare i cestini di sfoglia e farcirli con  prosciutto crudo a fettine, la crema di carciofi e il parmigiano  in scaglie.

La Piadina

Ingredienti: farina 300gr, strutto 50gr, lievito 1 bustina, sale qb, acqua qb.

Impastate la farina con un pizzico di sale, lo strutto, il  lievito e 1 dl circa di acqua tiepida; lavorare la pasta fino a renderla compatta, coprirla e lasciarla riposare per un’ora. Dividere l’impasto in 4 parti e stenderle in dischi sottili del diametro di 16-18 cm. Scaldare una piastra o una padella di ferro e cuocere le piadine per 3-4 minuti, girandole una volta. Servire le piadine romagnole farcirle con i vostri ingredienti preferiti e servirle subito. 

 

La cheesecake bon bon

Ingredienti: frollini 6, tuorlo 2, 1/ limone, formaggio cremoso 100gr, ricotta 100gr, zucchero 80gr, gelatina in fogli 8gr, lemoncurd 1 cucchiaio, panna fresca 1dl, frutti di bosco qb, menta qb.

 

Scaldare 2 cucchiai di panna fresca al microonde o in un pentolino e scioglere la gelatina in fogli, mescolando. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare. Mescolare con la frusta in una ciotola i tuorli  e lo zucchero, poi la ricotta, il formaggio spalmabile, la panna fresca rimasta e il lemon curd. Incorporare la panna con la gelatina sciolta, amalgamare bene il tutto e mettere il composto in frigorifero a riposare per almeno 3-4 ore. Togliere il composto preparato dal frigorifero e formare tante piccole palline, aiutandosi con un porzionatore da gelato (immergerlo in acqua fredda ogni volta). Disporre man mano le palline di crema di formaggio in una placca foderata con un foglio di carta da forno, distanti fra loro. Coprire con pellicola e mettere in frigo a riposare fino al momento di servire. Nel frattempo lavare con attenzione tutta la frutta. Tritare finemente nel mixer i frollini, se vi piacciono anche speziati tipo speculoos. Grattugiare la scorza del limone non trattato e mescolarla con la polvere di biscotti in un piatto. Passarci le palline di formaggio preparate, e sistemarle in pirottini di carta colorati. Guarnire i bonbon di cheesecake al limone a piacere con fragoline di bosco, mirtilli, lamponi e ribes, con mandorle intere e gherigli di noce, oppure con uno spicchietto di  frutta fresca. Servire in tavola con foglioline di menta fresca.