Archivi categoria: Finger food

Vol-au-vent ai porcini

Ingredienti: finghi porcini 250gr, petto di pollo 250gr, besciamella 200gr, parmigiano 50gr, burro al tartufo 30gr, vol-au-vent 12, pasta sfoglia 1 confezione, scalogno1, tuorlo 1, verdure per soffritto surgelate 1 cucchiaio, brodo di carne qb, timo qb, olio qb, sale qb.

Lessare il pollo nel brodo con le verdure del soffritto, sgocciolarlo e frullarlo. Incidere nella sfoglia con una formina 12 stelle poco più grandi dei vol-au-vent. Spennellarle con il tuorlo diluito con poca acqua e cuocerle in forno finché sono dorate. Scongelare i funghi porcini e sminuzzarli. Tritare lo scalogno e rosolarlo con un filo d’olio, aggiungere i funghi e poco timo. Aggiustare di sale. Scaldare la besciamella, unire il burro al tartufo, il pollo, i funghi e cuocere per 5 minuti. Aggiustare di sale la besciamella ai funghi fuori dal fuoco e incorporare il parmigiano. Farcire i vol-au-vent con il composto, poi gratinarli in forno a 180° C per 5 minuti. Servire i vol-au-vent ai porcini tiepidi usando le stelle di sfoglia come coperchietti.

Muffin al pomodoro e olive

 

 

 

Ingredenti: farina 130gr, olive nere denocciolate 70gr, olive verdi denocciolate 70gr, grana 60gr, uova 1, triplo concentrato di pomodoro 1 cucchiaio, lievito in polvere per torte salate 1/2 cucchiaino, olio evo 1/2 dl, yogurt intero 1/2 dl, sale e pepe qb.

 

Setacciare la farina con il lievito, un pizzico di sale e di pepe, raccogliendo il tutto in una grande ciotola. Tagliatele a rondelle tutte le olive. Unire alla farina il grana, fare la fontana e nel centro metto l’uovo, l’olio, lo yogurt e il concentrato di pomodoro: amalgamare gli ingredienti con una forchetta, quindi cominciare a incorporare prima la farina più vicina al centro e poi man mano la rimanente; lavorare gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Alla fine aggiungere le olive e mescolate con cura. Prendere uno stampo da muffin, metto in 6 cavità un pirottino di carta e poi verso l’impasto fino a 2/3 del pirottino. Metto il tutto in forno preriscaldato a 170° C e cuocio per circa 25 minuti. Fare sempre la prova stecchino. Togliere la placca dal forno, lasciare intiepidire leggermente i muffin al pomodoro e olive e servirli. Se volete offrirli come stuzzichini da aperitivo, disporre il composto in una teglia unica a bordi bassi e cuocere in forno per 30-40 minuti. Tagliare a quadrotti e servire su stuzzicadenti.

 

 

Pizzette al profumo del mediterraneo

BasilicoIngredienti: pomodorini datterini 400gr, 1 zucchina, olive taggiasche 30gr, pasta per pizza 400gr, basilico 1 mazzetto, quartirolo 100gr, olio evo qb, sale qb.

Taglio a rondelle le zucchine e le faccio saltare in padella con un filo d’olio e aggiusto di sale. Taglio i pomodori a metà. Sbriciolo il quartirolo e trito grossolanamente le olive. Fodero una placca da forno con un foglio di carta forno e spennello di olio. Divido la pasta per la pizza in 16 palline, le appiattisco con le mani e le metto sulla placca ben distanziate.
In una ciotola unisco i pomodori, le olive, una manciata di foglie di basilico, la feta e mescolo delicatamente. Distribuisco il composto sulle pizzette lasciando libero il bordo della pasta. Condisco con un filo d’olio e cuocio a 220° per 18 minuti circa.
Quando le pizzette sono pronte, le sforno e lascio intiepidire e le completo con le rondelle di zucchine e basilico fresco e servo.

pasta_pizza

 

 

Aperitivi sfiziosi

Stelline vegetali ….

Ingredienti: pane da tramezzino 6 fette (potete usare anche quello integrale), Leerdammer 6 fette, 1/2 porro, zucca 1 fetta, olio evo qb, sale e pepe qb.

Taglio a rondelle sottili il porro e la zucca a cubetti. In una padella faccio scaldare l’olio e aggiungo il porro e la zucca e faccio rosolare, aggiusto di sale e pepe e porto a cottura con un pochino di acqua. Lascio intiepidire. Taglio con gli stampini a forma di stella sia il pane da tramezzino che il formaggio. Dispongo su ogni stella una stella di formaggio e un po’ di verdure saltate e servo.

Smoked salmon parcels

Alberelli natalizi sandwich …

Ingredienti: pane in cassetta integrale 12 fetta, Leerdammer Fumè 12 fette, salmone affumicato 120gr, aneto qb, burro qb.

Taglio a striscioline il salmone e trito l’aneto. Con uno stampino a forma di alberello coppo sia il pane che il formaggio. Spalmo un velo di burro sul pane e metto sopra una strisciolina di salmone, l’aneto, il formaggio, un’altra strisciolina di salmone e shiudo con il pane.

Alberelli di Natale di piadina

piccoli-alberi-da-aperitivo

 

 

 

 

 

 

Ingredienti: piadine 2, stracchino 250gr, triplo concentrato di pomodoro 1 cucchiaio, pesto 1 cucchiaio, 1 falda di peperone rosso e una falda di peperone giallo, sale e pepe qb.

stracchino.1024x768

Divido lo stracchino in 2 ciotole. Nella prima aggiungo il concentrato di pomodoro e mescolo, nella seconda il pesto e mescolo. Aggiusto di sale e pepe se occorre. Taglio le falde di peperone a cubetti piccoli. Prendo le piadine e le scaldo su una piastra antiaderente o in una padella e poi e le taglio a triangoli, 8 triangolini per ogni piadina. Spalmo su 8 triangoli la crema di crescenza e pesto e li decoro con i cubetti di peperone rosso; spalmo sugli altri 8 la crema di crescenza e concentrato di pomodoro e li decoro con i cubetti di peperone giallo. Si possono servire così oppure infilzo la base con dei bastoncini salati (quelli che si servono come aperitivo).

 

Ravioli di zucca

Ingredienti: pasta sfoglia 1 conf, zucca a cubetti 1 fetta, fontina 100gr, 2 foglie di salvia, 1 tuorlo, olio d’oliva qb, sale e pepe qb, brodo vegetale qb.

In padella scaldo qualche cucchiaio di olio d’oliva e faccio saltare la zucca a cubetti, metto anche la salvia, aggiusto sale e pepe e porto a cottura con un pochino di brodo vegetale. Quando è cotta la faccio freddare in una ciotola. Aggiungo poi la fontina grattuggiatae mescolo. Stendo la sfoglia e ritaglio dei rettangoli, metto un po’ di composto al centro, richiudo con un alro rettangolo di sfoglia, sigillo bene i bordi e spennello con il turlo sbattuto con un goccio d’aqua. Metto i ravioli su una placca da forno rivestita di carta forno e inforno a 200° per 12 minuti circa (comunque fino a doratura).

Se rimane del composto possiamo frullarlo con un filo d’olio e un goccio di brodo e servirlo come crema oppure usarlo per condire una pasta corta.

ravioli1