Archivi categoria: Dolci

Torta di grano saraceno con noci e cacao

Ingredienti: farina OO 125 gr, farina di grano saraceno 125gr, zucchero semolato 120gr, burro 120gr, confettura di lamponi o mirtilli 340gr, gherigli di noci 100gr, uova 5, cacao amaro 2 cucchiai, lievito 1 bustina, mela renetta 1,  zucchero a velo qb, sale 1 pizzico, 1/2 bacca di vaniglia.

Sgusciare le uova e separare i tuorli dagli albumi. Montare in una grossa ciotola il burro ammorbidito a pezzetti con lo zucchero semolato, la vaniglia e i tuorli. Incorporare gradualmente la farina 00, la farina di grano saraceno, il cacao e il lievito setacciati. Aggiungere la mela sbucciata e grattugiata e le noci tritate e mescolare. Montare gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e incorporali delicatamente al composto. Versare il composto nella tortiera foderata con carta da forno bagnata e strizzata e cuocere in forno già caldo a 180 °C per 45 minuti circa (fare sempre la prova stecchino). Lasciar raffreddare la torta e sformala. Tagliare la torta a metà, in senso orizzontale, farcirla con la confettura di lamponi o mirtilli, ricomporre la torta e spolverizzala con lo zucchero a velo. Se volete potete accompagnare il doce con una cucchiaiata di panna fresca montata con un po’ di zucchero a velo.

 

Torta legger allo yogurt

Ingredienti: farina di grano saraceno 150gr, farina 00 150gr, yogurt greco 170gr, zucchero di canna 220gr, mandorle a lamelle 30gr, uova 5, lievito 1 cucchiaino, ilio di semi 1,2 dl, sale un pizzico.

Sgusciare le uova in una grande ciotola, aggiungo lo zucchero integrale di canna, lo yogurt greco (intero o light, per una ricetta con ancora meno grassi) e un pizzico di sale e sbattere a lungo con la frusta elettrica, in modo da ottenere una crema gonfia. Aggiungere gradualmente la farina 00 e la farina di grano saraceno e il cucchiaino di lievito setacciati e versare a filo l’olio di semi, continuando a montare con la frusta. Foderare uno stampo tondo o una teglia rettangolare con carta da forno bagnata e strizzata. Versare l’impasto preparato nello stampo e battere lo stampo sul piano di lavoro, per livellare il composto. Spolverizzare la superficie con le mandorle a lamelle. Sistemare la teglia in forno già caldo a 180° C per circa 45 minuti. Per verificare la cottura, infilare uno stecchino nel dolce: dovrà uscire ben asciutto. Sfornare la torta  e lasciarla completamente raffreddare. Tagliare la mattonella a trancetti e servirla, a piacere, con altro yogurt greco oppure del semplice latte.

 

 

Biscotti alla nutella

Ingredienti: nutella   310gr, farina 145gr,uova 1.       

Preriscaldare il forno a 180° C. Rivestire di carta da forno una o più placche. In una ciotola impastate la farina con la Nutella e l’ uovo leggermente sbattuto. Stendere l’impasto sul piano di lavoro infarinato con il matterello fino ad uno spessore di 5-6 mm. Poi, con uno stampino da biscotti o con un coltello, tagliarlo a quadrati. Disporre i biscotti sulla palcca da forno.  Cuocere i biscotti per 6-8 minuti, sfornarli e farli raffreddare su una gratella per dolci. Poichè questi biscotti tendono a “slabbrarsi” in cottura, se si vuola una forma precisa occorre rifilarli con un coltello prima che si raffreddino del tutto. Servire i biscotti con un caffè guarnito con panna montata.

 

Biscotti alle mandorle e limone

Ingredienti: farina di mandorle 250gr, zucchero semolato 175gr, granella di mandorle 100gr, albumi 2, scorza di 1/2 limone, essenza di mandorle 4 gocce.

 

 

 

 

Lavorare la farina di mandorle in un’ampia ciotola con lo zucchero, gli albumi, la scorza di limone e l’essenza di mandorle amare. Coprire l’impasto con un canovaccio e lasciarlo riposare per 10 minuti.  Con un cucchiaino prelevare dei pezzi di impasto delle dimensioni di una grossa oliva e li lavoro tra le mani in modo da ottenere tante palline, con questi ingredienti si dovrebbere ottenere circa 60 biscotti.

Stendere la granella di mandorle su un tagliere e far rotolare sopra le palline premendole delicatamente. Schiacciare un pochino i dolcetti tra i palmi delle mani e adagiarli su una teglia foderata con carta da forno. Cuocerli nel forno caldo a 180° C per 20 minuti circa: dovranno risultare dorati esternamente, ma morbidi all’interno. Per matenere i biscotti morbidi al profumo di limone freschi per qualche giorno, conservarli in vasi di vetro o scatole di latta foderate con carta velina.

 

 

Biscotti cioccolato cioccolato cioccolato

Ingredienti: gocce di cioccolato 50gr, farina 150gr, cioccolato fondente 125gr, burro 125gr, zucchero di canna 75gr, zucchero semolato 50gr, cacao amaro 30gr, uova 1, vaniglia 1 bacca, bicarbonato 1 cucchiaio, sale 1 pizzico.

 

Mettere nel mixer il burro, lo zucchero di canna, lo zucchero semolato e azionare, fino a ottenere un composto spumoso.

Aggiungere la polpa  ricavata dal baccello di vaniglia, inciso nel senso della lunghezza, il cioccolato fondente, fuso a bagnomaria, l’ uovo e frullare ancora brevemente.

Setacciare in una ciotola la farina con il  cacao amaro in polvere, aggiungere poi il bicarbonato e un pizzico di sale. Unire tutto al composto, aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare. Con il porzionatore da gelato, posizionare tante palline di impasto per biscotti al cioccolato bene distanziate su una placca foderata con carta da forno. Cuocere per 10 minuti in forno già caldo a 170°C, poi lasciar raffreddare. Servire i biscotti  cioccolato cioccolato cioccolato ben freddi.

 

 

Biscottoni ai 5 cereali

Ingredienti: fiocchi d’orzo 60gr, fiocchi di riso gr, farina integrale 140gr, farina 00 100gr, farina di mais fioretto 80gr, zucchero di canna 200gr, zucchero bianco 1 cucchiaio, burro morbido 250gr, sciroppo d’acero 1 cucchiaio, una bustina di lievito per dolci, sale un pizzico, uova 2.

In una ciotola capiente metto i fiocchi d’orzo e di riso frullati, poi aggiungo la farina integrale, la farina 00, la farina fioretto, lo zucchero di canna, il lievito, lo zucchero bianco e il pizzico di sale e mescolo. Aggiungo poi lo sciroppo d’acero, il burro a tocchetti e le uova e amalgamo il tutto velocemente. Verso il composto su una spianatoia e lo lavoro pochissimo in modo da formare un cilindro. Lo avvolgo nella carta forno e lo metto in frigo per un’ora. Riprendo il cilindro d’impasto e con un coltello taglio dei dischi di 1 cm e li metto sulla placca da forno rivestita di carta forno e inforno (a forno giá caldo) a 185° per 20 minuti circa. Lascio freddare e poi li conservo in un contenitore ermetico.

images