Archivi categoria: Dolci

Wafer e gelato

INGREDIENTI: wafer alla vaniglia 8, wafer alla nocciola 8, wafer al cioccolato 8, gelato fior di latte qb, gelato alla fragola, gelato al cioccolato.

Estrarre le vaschette di gelato dal freezer e lasciar ammorbidire i gelati a temperatura ambiente per una decina di minuti. Nel frattempo disporre su 3 piatti 4 wafer dello stesso gusto, l’uno accanto all’altro. Coprire i wafer alla vaniglia con uno strato di circa 2 cm di spessore di gelato alla fragola o in alternativa alla pesca; quelli alla nocciola con uno strato di fiordilatte e quelli al cioccolato con gelato al cioccolato oppure gelato al cocco. Coprire con i wafer rimasti, avvolgere con carta da forno e mettere in freezer per almeno 4 ore. Al momento di servire, estrarre i biscotti farciti preparati dal freezer. Lasciarli riposare a temperatura ambiente per un paio di minuti poi,  con un coltello a lama lunga, incidere lo spazio fra un biscotto e l’altro, in modo da separare i singoli sandwich. Disporre i wafer farciti di gelato in un vassoio e servili subito prima che si sciolgano.

Triangoli gelato

 

INGREDIENTI: pane per tramezzini 8 fetta, gelato ai lamponi 100gr, gelato alla pesca 100gr, lamponi freschi 12, pesca 1/2.

 

 

Mescolate il gelato ai lamponi con i lamponi freschi e il gelato alla pesca con la pesca a pezzetti. Disporre su un tagliere 4 fette di pane per tramezzini: su 2 fette spalmare il gelato ai lamponi e sulle altre quello alla pesca. Chiudere con le altre 4 fette e mettete in freezer per 10 minuti. Tagliare in triangoli e servire … ottimo anche come merenda.

Torta estiva al caffè

INGREDIENTI: panna per dolci 500ml, latte intero 200ml, biscotti digestive 120gr, mandorle a lemelle 30gr, zucchero 120gr, burro 30gr, tuorli 4, caffè solubile in polvere 1 cucchiaio, meringa qb.

 

Scaldare il latte senza farlo bollire e sciogliere il caffè all’interno. Lavorare i tuorli con lo zucchero e poi unire a filo il caffelatte tiepido. Cuocere il composto a bagnomaria finchè si sarà addensato, toglierlo dal fuoco e lasciare che raggiunga la temperatura ambiente. Tritare i biscotti, lavorarli con il burro, distribuirli sul fondo di una tortiera a cerniera da 18 cm di diametro, foderata con carta da forno, e passare il tutto in frigorifero. Montare la panna, unirla delicatamente alla crema al caffè e versare il composto nella tortiera. Mettere il dolce in freezer per 6 ore. Tostare le mandorle in un padellino senza abbrustolirle troppo. Sformare il semifreddo, guarnirlo con le meringhette e le mandorle e lasciarlo a temperatura ambiente per 5 minuti prima di servirlo. Si può conservare in frigorifero e preparare anche il giorno prima.  Volendo, si può spolverizzare sopra del cacao amaro, in modo da ricordare un tiramisù.

Salame dolce con cioccolato e ricotta

INGREDIENTI: zucchero a velo 40gr, biscotti frollini 180gr, cioccolato al latte 200gr, ricotta 250gr, burro 35gr, nocciole 70gr + quelle per la decorazione.

 

Avvolgere i biscotti in un pezzo di carta da forno e sminuzzali con il batticarne. Mettere le nocciole sgusciate e tostate nel mixer con 20gr di zucchero a velo e tritare, azionando la lama a intermittenza, in modo che alcune risultino fini e altre a pezzetti. Spezzettare il cioccolato al latte, disporlo in un pentolino o in una ciotola, unisci il burro tagliato a pezzetti e far sciogliere a bagnomaria. Togliere dal bagnomaria e mescolare per 3-4 minuti, in modo da ridurre leggermente la temperatura. Incorporare la ricotta freschissima, 20 g di zucchero a velo, le nocciole e i biscotti preparati. Amalgamare  bene, mescolando con una spatola flessibile. Bagnare e strizzare un foglio di carta da forno. Trasferire il composto preparato al centro, dandogli la forma di un tronchetto, poi avvolgerlo nella carta, facendolo rotolare e premendo con le mani, in modo da eliminare eventuali vuoti di aria e dandogli una forma cilindrica regolare come  per preparare il classico salame di cioccolato. Chiudere il rotolo ottenuto a caramella, fissarlo con spago da cucina e disponilo in frigorifero per 4-5 ore. Togliere il salame di cioccolato dalla carta da forno, taglialo a fette abbastanza spesse e disporle in un vassoio. Guarnire, a piacere, con qualche altra nocciola tostata e servire.

Chiacchiere al forno

Ingredienti: farina 250gr, burro 25gr, zucchero semolato 50gr, uova 2, limone 1, marsala 2 cucchiai, lievito in polvere 1/2 cucchiaino, vaniglia qb, zucchero a velo qb, sale un pizzico.

Versare la farina a fontana sulla spianatoia e formare un cratere al centro. Unire un pizzico di sale, lo zucchero semolato, la scorza grattugiata di 1/2 limone non trattato e il lievito in polvere setacciato. Aggiungo all’interno le uova intere leggermente sbattute, il burro ammorbidito a pezzetti e il Marsala. Iniziare ad amalgamare gli ingredienti,  con l’aiuto di una forchetta; quindi lavorare l’impasto con le mani, in modo da ottenere una pasta liscia e uniforme. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare per almeno 30 minuti. Stenderla e tagliarla. Appiattire con le mani 1/3 della pasta, infarinarla leggermente e passarla fra i rulli della macchina per stenderla. Partendo dalla tacca più larga. Assottigliare man mano la sfoglia, passandola fra i rulli della macchina, fino ad arrivare alla penultima tacca. Stendere la pasta rimasta. Dividere le sfoglie ottenute in rettangoli di circa 10 x 6 cm con la rotella dentellata. Praticare 2 tagli, internamente a ciascun rettangolo, paralleli al lato più lungo, sempre usando la rotella. Infornare e servire. Allinea una parte delle chiacchiere, in un solo strato, sulla placca foderata con carta da forno . Cuociere per circa 15 minuti in forno già caldo a 180° C, finché saranno ben dorate.  Quando tutte le chiacchiere cotte al forno si sono raffreddate, spolverizzare, a piacere, con zucchero a velo e servire.

Crepes al caffè

INGREDIENTI: farina 150gr, latte intero 250ml, uova 4, vaniglia 1/2 bacca, cacao amaro 2 cucchiai, burro 25gr, caffè solubile in polvere 1 cucchiaino, panna per dolci 250ml, liquore al caffè 1 cucchiaio, zucchero 50gr, zucchero a velo 50gr, sale qb.

Setacciare la farina raccogliendola in una terrina; unire lo zucchero, il cacao, il caffè solubile e un pizzico di sale; amalgamare bene. In un’altra terrina sbattere 4 tuorli e 2 albumi, unire quindi il latte, il burro fuso e il composto dell’altra terrina; lasciar riposare il tutto per un paio d’ore.  Al momento di cuocere le crepes ungere una piccola padella di ferro con un velo di burro, metterla sul fuoco e versare un mestolino di pastella. Ruotare la padella in modo che il composto si stenda ben bene sul fondo in uno strato sottile. Quando sarà rappreso, girare la crepe e cuocerla dall’altra parte. Continuare così fino a esaurimento della pastella, preparando complessivamente 8 crepes. Montare la panna con lo zucchero al velo, e aromatizzare con la vaniglia e il liquore al caffè. Disponerre un po’ di composto al centro di ogni crepe fredda, poi arrotolare in modo da formare un cannoncino. Trasferire le crepes su un piatto da portata e servire.