Archivi tag: ricotta

Salame dolce con cioccolato e ricotta

INGREDIENTI: zucchero a velo 40gr, biscotti frollini 180gr, cioccolato al latte 200gr, ricotta 250gr, burro 35gr, nocciole 70gr + quelle per la decorazione.

 

Avvolgere i biscotti in un pezzo di carta da forno e sminuzzali con il batticarne. Mettere le nocciole sgusciate e tostate nel mixer con 20gr di zucchero a velo e tritare, azionando la lama a intermittenza, in modo che alcune risultino fini e altre a pezzetti. Spezzettare il cioccolato al latte, disporlo in un pentolino o in una ciotola, unisci il burro tagliato a pezzetti e far sciogliere a bagnomaria. Togliere dal bagnomaria e mescolare per 3-4 minuti, in modo da ridurre leggermente la temperatura. Incorporare la ricotta freschissima, 20 g di zucchero a velo, le nocciole e i biscotti preparati. Amalgamare  bene, mescolando con una spatola flessibile. Bagnare e strizzare un foglio di carta da forno. Trasferire il composto preparato al centro, dandogli la forma di un tronchetto, poi avvolgerlo nella carta, facendolo rotolare e premendo con le mani, in modo da eliminare eventuali vuoti di aria e dandogli una forma cilindrica regolare come  per preparare il classico salame di cioccolato. Chiudere il rotolo ottenuto a caramella, fissarlo con spago da cucina e disponilo in frigorifero per 4-5 ore. Togliere il salame di cioccolato dalla carta da forno, taglialo a fette abbastanza spesse e disporle in un vassoio. Guarnire, a piacere, con qualche altra nocciola tostata e servire.

Polpettine di piselli

INGREDIENTI: piselli freschi 500gr, ricotta 150gr, pane grattato 120gr, semi di sesamo 50gr, parmigiano 40gr, foglie di menta 7, aglio 1 spicchio, uova 1, sale e pepe qb., yogurt magro 200gr, olio evo qb.

 

Portare a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salare e versare i piselli freschi  direttamente nell’acqua bollente. Far riprendere il bollore e cuocere per circa 12 minuti. Scolarli, lasciarli intiepidire, frullarli al mixer con 2-3 cucchiai della loro acqua di cottura e lo spicchio di aglio spellato e tagliato a pezzettini. Mettere il purè di piselli in una ciotola e amalgamarla alla ricotta. Aggiungere il parmigiano reggiano, 40 g di pangrattato, l’ uovo e 3-4 foglie di menta finemente tritate. Regolare di sale e pepe e mettere il composto in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, inumidire le mani e formare con il composto tante polpettine grandi come una noce. Se il composto risulta troppo morbido, unire altro pangrattato.
Mescolare in un vassoio il pangrattato rimasto con i semi di sesamo,  passare le polpettine di piselli nel pangrattato e sesamo e disporle sulla teglia foderata con carta da forno bagnata e strizzata (senza alcun condimento). Cuocere le polpettine in forno già caldo a 200° C per circa 15 minuti, girandole a metà cottura. Nel frattempo, versare lo yogurt in una ciotola, insaporirlo con poco sale e pepe, un filo di olio e spolverizzare con le foglie di menta rimaste spezzettate con le mani. Servire le polpettine di piselli al sesamo con la salsa allo yogurt preparata.

 

 

Involtini di prosciutto crudo

Ingredienti: prosciutto crudo 2 fette a persona, ricotta 160gr, grana 100gr, avocado 1, succo di 1 lime, sale e pepe qb.

Lavorare a crema la ricotta in una ciotola con il grana,  salare, pepare e tenere in frigo. Sbucciare l’avocado, tagliarlo a cubetti, mettere i pezzetti in una ciotola e bagnarli con il succo di limone per non farli annerire. Arrotolare le fette di prosciutto crudo a cono, farcirle con la crema e l’avocado quindi cospargere gli involtini con una macinata di pepe.

Speciale Natale – Sformatini di Salmone

Ingredienti:
500g di salmone, 150g di ricotta, 100g di panna fresca, 150ml di olio extravergine d’oliva, q.b. sale e pepe.salmoneinpezzi

Innanzitutto tagliare il salmone a pezzi. Metto il salmone nel mixer insieme alla ricotta e all’olio evo. Comincio a frullare, dopo qualche secondo continuo a frullare versando la panna a filo e poi regolo di sale e pepe. Prendo dei pirottino di alluminio e li spennello con l’olio e poi verso all’interno il composto. I pirottini vanno messi in una teglia da forno con dell’acqua per la cottura a bagnomaria. Il forno deve essere preriscaldato a 180°C e gli sformatini devono cuocere per 20 minuti circa. Quando i tortini sono freddi li sformo e li posso servire con delle fette di pane integrale leggermente tostato oppure con un paio di quenelle di patate lessate e schiacciate condite con olio, sale, pepe e finocchietto selvatico tritato.

E’ possibile cuocere il composto di salmone in un unico stampo, ad esempio quello da plumcake.

Torta salata ai fiori di zucca

fiori_di_zucca

Ingredienti:

per la pasta brisée: 300gr di farina, 150 gr di burro,2 cucchiai di latte, 1 pizzico di paprika piccante, 1 rametto di timo, sale.

per il ripieno: 3 mazzetti di fiori di zucca, 300gr di ricotta, 250gr di robiola, 60gr di parmigiano grattuggiato, 3 uova, sale e pepe qb.

Innanzitutto preparo la pasta. In una ciotola mescolo la farina, la paprika, il timo sfogliato, il sale e unisco il burro e il latte e impasto. Formo una palla di impasto e la avvolgo nella pellicola e la lascio riposare in frigo per 30 minuti. Nel frattempo preparo il ripieno. In una ciotola metto la ricotta, la robiola e le uova e mescolo bene. Aggiungo il parmigiano e aggiusto di sale e pepe e amalgamo bene il tutto. Stendo la pasta, lasciandone una porzione da parte per le decorazioni, fodero una tortiera, meglio se quadrata, con la pasta. Metto all’interno metà del composto di formaggi, sopra metto metà dei fiori di zucca puliti, poi l’altra metà del composto al formaggio amalgamata ai fiori di zucca restanti tagliati a julienne. Con la pasta restante posso decorare la torta a piacere. Inforno il tutto, a forno già caldo, a 185° per 35 minuti circa. Servire la torta fredda.

sfoglia-fiori-di-zucca

 

 

 

 

 

 

 

 

Crostata di ricotta e fragole

DSCF2251bb

Ingredienti: 87 gr di zucchero, 187 gr fi burro, 1 uovo, 280 gr di farina; 250 gr di ricotta, 85 gr di zucchero, 2 uova, 25 gr di fecola, 15 fragole mature, scorza di 1/2 limone.

In una ciotola metto la farina, faccio una piccola fontana e inserisco il burro, lo zucchero e l’uovo e amalgamo il tutto velocemente per formare una frolla. La stendo fra 2 fogli di carta forno e poi fodero una tortiera da 21cm di diametro, livello i bordi con un tagliapasta e la metto in frigorifero a riposare. Nel frattempo in una ciotola amalgamo la ricotta allo zucchero, unisco poi le uova, la fecola e la scorza del limone. Riprendo tortiera e verso all’interno il composto di ricotta e poi ricopro la superficie della torta con le fragole tagliate a pezzi. Rifilo i bordi e cuocio in forno già caldo a 185° per 40 minuti circa. Va servita fredda.