Archivi tag: piselli

Polpettine di piselli

INGREDIENTI: piselli freschi 500gr, ricotta 150gr, pane grattato 120gr, semi di sesamo 50gr, parmigiano 40gr, foglie di menta 7, aglio 1 spicchio, uova 1, sale e pepe qb., yogurt magro 200gr, olio evo qb.

 

Portare a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salare e versare i piselli freschi  direttamente nell’acqua bollente. Far riprendere il bollore e cuocere per circa 12 minuti. Scolarli, lasciarli intiepidire, frullarli al mixer con 2-3 cucchiai della loro acqua di cottura e lo spicchio di aglio spellato e tagliato a pezzettini. Mettere il purè di piselli in una ciotola e amalgamarla alla ricotta. Aggiungere il parmigiano reggiano, 40 g di pangrattato, l’ uovo e 3-4 foglie di menta finemente tritate. Regolare di sale e pepe e mettere il composto in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, inumidire le mani e formare con il composto tante polpettine grandi come una noce. Se il composto risulta troppo morbido, unire altro pangrattato.
Mescolare in un vassoio il pangrattato rimasto con i semi di sesamo,  passare le polpettine di piselli nel pangrattato e sesamo e disporle sulla teglia foderata con carta da forno bagnata e strizzata (senza alcun condimento). Cuocere le polpettine in forno già caldo a 200° C per circa 15 minuti, girandole a metà cottura. Nel frattempo, versare lo yogurt in una ciotola, insaporirlo con poco sale e pepe, un filo di olio e spolverizzare con le foglie di menta rimaste spezzettate con le mani. Servire le polpettine di piselli al sesamo con la salsa allo yogurt preparata.

 

 

Tagliatelle di carnevale

INGREDIENTI: pasta all’uovo tagliatelle paglia e fieno 100gr, parmigiano un paio di  cucchiai, piselli una manciata, ravanelli 2, 1/2 zucchina, carote 1/2, sale qb, olio evo qb.

Tagliare tutte le verdure a piccole rondelle e cuocerle brevemente al vapore, in modo che rimangano ben croccanti. Aggiungere pure delle verdure a scelta per fare i coriandoli (per esempio carote nere e arancioni, pisellini, ravanelli, zucchine). Lessare le tagliatelle fresche all’uovo al dente in abbondante acqua poco salata, scolarla e condirla con le verdure, un filo d’olio versato a crudo e uno o due cucchiai di formaggio grattugiato.

Pasta con piselli , peperoni e mozzarella

Ingredienti: pasta di semola 320gr, piselli 300gr, olio evo 4 cucchiai, scalogno 1, mozzarella 150gr, peperone rosso 1, sale e pepe qb.

Pulire il peperone rosso e tagliarlo a pezzetti. Rosolare lo scalogno tritato con l’ olio in  padella, unire il peperone, cuocere per 10 minuti regolare di sale e pepe. Lessare i piselli e i fusilli per il tempo indicato sulla confezione della pasta. Trasferire la pasta e  i piselli nella padella con i peperoni amalgamare bene. Unire  la mozzarella a dadini mescolare e servire.

 

Frittelle di piselli

Ingredienti: piselli 350gr, farina 40gr, grana padano 40gr, uova 2, latte intero 100ml, olio evo qb, sale e pepe qb.

Lessare i piselli per 10 minuti. quando sono freddi li frullo con le uova, il latte, la farina, il grana. Aggiusto di sale e pepe. Scaldo una padella con un filo d’olio e con l’aiuto di un cucchiaio verso il composto formando le frittelle, cuocerle per qualche minuto per lato e poi servirle.

Ps: si possono servire con del salmone affumicato oppure con del formaggio fresco (tipo robiola)

Passatina di sedano con piselli e carote

Ingredienti: piselli surgelati 50gr, 1 sedano intero, 1 carota grande, prezzemolo 1 cucchiaio, grana 2 cucchiai, brodo vegetale 1l, cipolla 1, patata 1, burro 1 noce, sale e pepe qb.

In una casseruola portare a ebollizione il brodo vegetale. Intanto pulire e lavare con cura le verdure; spezzare le costole di sedano ed eliminare i filamenti, quindi tagliarle a tocchetti. Aggiungerle al brodo con la cipolla sbucciata e tritata grossolanamente, la patata pelata e tagliata a pezzetti. Quando il sedano è tenero e la patata ben cotta, si possono scolare e mettere nel bicchiere del frullatore, unire 2/3 mestolini del brodo vegetale e frullare il tutto. Versare il passato in una casseruola, portarlo a ebollizione, unire le carote a pezzetti e i piselli interi e cuocete per 7/8 minuti. Regolare di sale e aggiungere la noce di burro, il grana, il prezzemolo tritato e una macinata di pepe. Decorare, a piacere, con il prezzemolo e servite ben caldo.

 

Agnello con piselli e carciofi nel Tajine

Ingredienti: polpa di agnello 750gr, carciofi 400gr, piselli 350gr, zenzero fresco grattuggiato 1 cucchiaio da tè, zafferano 4/5 pistilli o 1 bustina, 1 spicchio di aglio , la scorza e il succo di 1 limone, 10 olive nere, Olio extravergine d’oliva, brodo vegetale qb., sale qb.

Innanzitutto una nota per utilizzare il tajine sui nostri fuochi: occorre interporre fra il fornello e il tajine uno spargifiamma.

Metto la scaldare qualche cucchiaio d’olio nel tajine ed unisco i pezzi di carne. Faccio rosolare la carne quindi aggiungete lo zenzero e lo zafferano (sciolto in alcuni cucchiai di acqua calda). Mescolo bene gli ingredienti in modo tale che la carne ne prenda gli aromi. Aggiungo, a questo punto, qualche mestolo di brodo caldo, incoperchio il tajine e proseguo la cottura. Nel frattempo, pulisco i carciofi, li taglio a spicchi e li immergo in una soluzione di acqua e limone. Li faccio saltare in una padella a parte con un paio di cucchiai di olio e poi li aggiungo alla carne. Aggiusto di sale, lesso i piselli per 10 minuti in acqua e poi li aggiungo alla carne. Lascio cuocere per far amalgamare i sapori aiutandomi con un po’ di brodo vegetale. Cinque minuti prima della fine della cottura, aggiungo le olive e le bucce di limone.
agnello