Archivi tag: latte

Polpette con spinaci

INGREDIENTI: macinato di manzo 350gr, spinaci surgelati 100gr, pane in cassetta 80gr, parmigiano 50gr, burro 30gr, uova 1, limone 1, aglio 1/2 spicchio, salvia 6 foglie, latte 30ml, sale e pepe qb.

Spezzettare il pane (anche raffermo), bagnarlo con il latte e lasciar riposare per una decina di minuti. Grattugiare la scorza di  limone non trattato (tenendone da parte un po’ per il decoro finale del piatto) e spremete l’aglio. In questo periodo usare gli  spinaci surgelati e tritarli con un coltello  senza scongelarli. Strizzare il trito di spinaci e amalgamarlo alla carne macinata, unire all’impasto anche il pane leggermente strizzato, l’ uovo intero e il parmigiano reggiano grattugiato. Insaporire con la scorza grattugiata del limone e l’aglio spremuto. Regolare di sale e di pepe a piacere. Infine ricavare dall’impasto tante polpette tonde e appiattite con le mani. In una padella antiaderente, far sciogliere il burro con le foglie di salvia, aggiungere le polpette di carne e spinaci e cuocerle per circa 10 minuti girandole un paio di volte, in modo che risultino uniformemente dorate. Servirle ben calde decorando con la salvia di cottura e la scorza di limone tenuta da parte.

 

 

Gnocchi con pane e zafferano

INGREDIENTI: pane in cassetta 200 gr, farina 150gr, grana 80gr, latte intero 80ml, uova 1. zafferano 1 bustina, burro 60gr, aglio 1/2 spicchio, salvia 8 foglie, maggiorana qb, scorza di arancia qb, sale e pep qb.

Sciogliere lo zafferano nel latte. Spezzettare il pane morbido a fette, ammollarlo per 10 minuti nel latte, strizzarlo, sbriciolarlo e impastare con l’ uovo, il grana grattugiato e la farina. Formare piccole palline di impasto e modellarle delicatamente con le mani infarinate per ottenere gli gnocchi. Dare una forma allungata a ogni gnocco, così che non resti crudo all’interno. Sciogliere il burro e unite le foglie di salvia, la scorza di arancia e l’ spicchio di aglio tritati. Cuocere gli gnocchi in acqua salata in ebollizione e condirli con il burro fuso aromatizzato; pepare e completare con la maggiorana.

Crepes al caffè

INGREDIENTI: farina 150gr, latte intero 250ml, uova 4, vaniglia 1/2 bacca, cacao amaro 2 cucchiai, burro 25gr, caffè solubile in polvere 1 cucchiaino, panna per dolci 250ml, liquore al caffè 1 cucchiaio, zucchero 50gr, zucchero a velo 50gr, sale qb.

Setacciare la farina raccogliendola in una terrina; unire lo zucchero, il cacao, il caffè solubile e un pizzico di sale; amalgamare bene. In un’altra terrina sbattere 4 tuorli e 2 albumi, unire quindi il latte, il burro fuso e il composto dell’altra terrina; lasciar riposare il tutto per un paio d’ore.  Al momento di cuocere le crepes ungere una piccola padella di ferro con un velo di burro, metterla sul fuoco e versare un mestolino di pastella. Ruotare la padella in modo che il composto si stenda ben bene sul fondo in uno strato sottile. Quando sarà rappreso, girare la crepe e cuocerla dall’altra parte. Continuare così fino a esaurimento della pastella, preparando complessivamente 8 crepes. Montare la panna con lo zucchero al velo, e aromatizzare con la vaniglia e il liquore al caffè. Disponerre un po’ di composto al centro di ogni crepe fredda, poi arrotolare in modo da formare un cannoncino. Trasferire le crepes su un piatto da portata e servire.

Pancakes al formaggio

Ingredienti: uova 3, farina autolievitante 70gr, latte intero 7 cucchiai, grana grattuggiato 1 cucchiaio, olio evo, burro qb, sale e pepe qb.

Setacciare la farina autolievitante raccogliendola in una ciotola, unire il grana o parmigiano grattuggiato, un uovo sbattuto, una presa di sale, 2 cucchiaini di olio e diluire, a poco a poco, con il latte. Sciogliere 15 g di burro in una padella antiaderente, versarvi la pastella a cucchiaiate (tenendole ben distanziate) e cuocere i pancakes per un paio di minuti a fuoco medio finché formano tante bollicine in superficie; girarli e cuocerli dall’altro lato per altri  2 minuti. Far scivolare i pancakes pronti su un piatto caldo e, procedendo nello stesso modo, cuocere i pancakes fino ad esaurimento del la pastella (ne verranno circa 8-10). Mettere le 2 uova restanti in acqua fredda e cuocerle per 3 minuti dall’ebollizione. Scolarle, trasferirle nei portauovo e servire le uova alla cook insieme ai pancakes al formaggio ancora caldi.

Frittelle di piselli

Ingredienti: piselli 350gr, farina 40gr, grana padano 40gr, uova 2, latte intero 100ml, olio evo qb, sale e pepe qb.

Lessare i piselli per 10 minuti. quando sono freddi li frullo con le uova, il latte, la farina, il grana. Aggiusto di sale e pepe. Scaldo una padella con un filo d’olio e con l’aiuto di un cucchiaio verso il composto formando le frittelle, cuocerle per qualche minuto per lato e poi servirle.

Ps: si possono servire con del salmone affumicato oppure con del formaggio fresco (tipo robiola)

Pancake

Ingredienti: 350 ml di latte, 250 gr di farina, 30 g di burro, 2 uova, 2 cucchiaini di lievito per dolci, 1 cucchiaino di zucchero, un pizzico di  sale.

In una ciotola metto la farina setacciata, aggiungo il pizzico di sale, il cucchiaino di zucchero e il lievito in polvere. Separo gli albumi dai tuorli: monto gli albumi a neve e sbatto leggermente i tuorli. In un’altra ciotola mescolo il latte e il burro fuso a bagnomaria, unisco i tuorli, aggiungo gli ingredienti farinosi e, infine, gli albumi a neve, quindi mescolo. Per far risultare i pancakes più soffici è importante non mescolare troppo a lungo i composti.
Per la cottura ungo con il burro una padella antiaderente, verso un mestolo di composto roteando la padella per distribuirlo bene e faccio cuocere da entrambi i lati. Ripeto l’operazione fino a esaurimento ingredienti.
Varianti:
Nella tradizione americana i pancakes sono guarniti con sciroppo d’acero, ma voi potete gustarli secondo il vostro gusto con cioccolato fuso, miele o come meglio preferite.

pancake1