Archivi tag: mandorle

Coniglio, carote e violette

INGREDIENTI: lombata di coniglio 700gr, carote 500gr, mandorle pelate 50gr, burro 40gr, pane grattugiato 30gr, uova 2, limone 2, zucchero 2 cucchiai, aceto di mele 1 cucchiaio, violette candite 8, mirto qb, sale e pepe qb, olio evo qb.

 

Versare il succo di limone in una terrina, unire le lombatine di coniglio tagliate a metà e fissate con uno stecchino, il mirto, sale e pepe, mescolare e far marinare in frigorifero mezza giornata. Scolare la carne e cuocerla al vapore col mirto per 10 minuti. Tritare le mandorle e mescolarle al pangrattato. Battere le uova in una fondina con sale e pepe, immergere la carne, scolarla e passarla nel pangrattato. Foderare una placca con carta da forno unta d’olio e appoggiare il coniglio impanato, condirlo con olio e cuocere in forno a 220° per 15 minuti. Girare i pezzi e cuocere per altri 10 minuti. Tagliare le carote a bastoncino e lessarle in acqua bollente salata per 10 minuti. Rosolarle nel burro con il sale e il pepe e lo zucchero, lascialo sciogliere, unire l’aceto e, girando, far caramellare il sughetto poi spegnere il fuoco. Servire il coniglio con le carote e le violette.

Conchiglie con pesto di zucchine e mandorle

Ingredienti: pasta tipo conchiglie 320gr, zucchine 200 gr, yogurt intero 125gr, mandorle pelate 100gr, mollica di pane 50gr, grana o parmigiano grattuggiato 40gr, maggiorana qb, aglio 1 spicchio, peperoncino a piacere, olio evo qb, sale e pepe.

Innanzitutto preparo la crema. Tosto le mandorle in forno su una placca foderata con un foglio di carta da forno, finchè saranno dorate. Le lascio raffreddare e le trasferisco nel mixer con lo spicchio d’aglio schiacciato e spellato, la mollica di pane sbriciolata, le foglioline di maggiorana, 2 cucchiai di olio, lo yogurt, il peperoncino (a piacere) e un pizzico di sale e pepe. Frullo il tutto, fino a ottenere un composto omogeneo, poi incorporo il grana o il parmigiano a piacere e verso il pesto ottenuto in una ciotola. Pulisco le zucchine le divido, prima in 4 parti, nel senso della lunghezza, poi le taglio a fettine molto sottili, le faccio saltare in padella con un filo di olio, sale e pepe e poi da fredde le incorporo al pesto di formaggio e mandorle che precedentemente preparato. Metto a lessare la pasta in abbondante acqua salata, quando la pasta è pronta, tengo da parte un pochimo di acqua di cottura, scolo la pasta e la trasferisco nella ciotola con il pesto, amalgamo il tutto con l’aiuto dell’acqua di cottura e servo a piacere con una piccola sporverata di grana.

 AA222537 cucina 240 327 254 2400 3274 RGB

Conchiglie con pesto di zucchine e mandorle

Ingredienti: pasta tipo conchiglie 320gr, zucchine 200 gr, yogurt intero 125gr, mandorle pelate 100gr, mollica di pane 50gr, grana o parmigiano grattuggiato 40gr, maggiorana qb, aglio 1 spicchio, peperoncino a piacere, olio evo qb, sale e pepe.

Innanzitutto preparo la crema. Tosto le mandorle in forno su una placca foderata con un foglio di carta da forno, finchè saranno dorate. Le lascio raffreddare e le trasferisco nel mixer con lo spicchio d’aglio schiacciato e spellato, la mollica di pane sbriciolata, le foglioline di maggiorana, 2 cucchiai di olio, lo yogurt, il peperoncino (a piacere) e un pizzico di sale e pepe. Frullo il tutto, fino a ottenere un composto omogeneo, poi incorporo il grana o il parmigiano a piacere e verso il pesto ottenuto in una ciotola. Pulisco le zucchine le divido, prima in 4 parti, nel senso della lunghezza, poi le taglio a fettine molto sottili, le faccio saltare in padella con un filo di olio, sale e pepe e poi da fredde le incorporo al pesto di formaggio e mandorle che precedentemente preparato. Metto a lessare la pasta in abbondante acqua salata, quando la pasta è pronta, tengo da parte un pochimo di acqua di cottura, scolo la pasta e la trasferisco nella ciotola con il pesto, amalgamo il tutto con l’aiuto dell’acqua di cottura e servo a piacere con una piccola sporverata di grana.

 AA222537 cucina 240 327 254 2400 3274 RGB

Torta morbida all’ananas

Un ottimo fine pasto o per una merenda golosa ….

ananas-fette.jpg

Ingredienti: Ananas fresca circa 10 fette, burro 110gr, zucchero a velo 100gr, farina 80gr, mandorle 35gr, uova intere 1 + 2 tuorli, limone 1, lievito per dolci 1 cucchiaino.

Innanzitutto monto 100 g di burro ammorbidito con lo zucchero, quando è spumoso aggiungo l’uovo e i tuorli, aggiungo poi la farina setacciata insieme al lievito. Trito le mandorle e le aggiungo all’impasto, infine aromatizzo con la scorza del limone grattugiatao, poi mescola bene, fino a ottenere un composto omogeneo. Verso il composto all’interno di uno stampo a cerniera di 22 cm imburrato e infarinato, dispongo sopra il composto a spirale le fette di ananas  e cuoci in forno già caldo a 180 °C per 40 minuti. Fate sempre la prova stecchino per controllare la cottura.
Servi la torta morbida all’ananas spolverizzata di zucchero a velo.
PS: potete sostituire l’ananas fresco con quello sciroppato
tortaananas

Tortino di formaggio e pere

Ingredienti: 1 confezione di pasta brisée già pronta, 200 g di formaggio di capra fresco, 2 pere, 2 uova, una manciata di mandorle tostate e salate, una manciata di pistacchi tostati e salati, latte, noce moscata, sale, pepe.

Per prima cosa occorre sbucciate le pere, privarle del torsolo e tagliarle a fettine. In una ciotola amalgamo il formaggio con l’uovo sbattuto, un pizzico di sale e pepe e un pizzico di noce moscata, mescolo fino a ottenere una crema, se occorre aggiungo un po’ di latte per ammorbidire il composto. Tagliare le mandorle e i pistacchi a piccole scaglie e accendere il forno a 200°. Foderare una tortiera con la carta da forno e poi metto la pasta brisée e la faccio aderire alle pareti. Metto all’interno la crema di formaggio, dispongo le fette di pera, cospargo con le scaglie di mandorle e pistacchi. Inforno il tortino e abbasso il forno a 180° e porto a cottura per 20/25 minuti, o comunque finché la superficie è dorata. Tolgo dal forno e lascio raffreddare. Si può tagliare a fette o a cubotti.

tortaformaggioepere

Biscottini con farina di riso e cacao

biscottirisoecioccolatoIngredienti: farina di riso 220gr, farina OO 100gr, mandorle pelate 50gr, cacao amaro 30gr, 4 tuorli, burro 180gr, zucchero semolato 180gr, un pizzico di sale, 1 albume se occorre.

Frullo le mandorle con 50gr di zucchero e la farina di riso. Unisco il mix alla farina setacciata insieme al cacao e mescolo il tutto. Aggiungo il sale e il burro a pezzetti e comincio a sabbiare, infine aggiungo il restante zucchero e i tuorli. Impasto velocemente, formo un panetto avvolgo il tutto nella pellicola e metto in frigo a riposare per 1 oretta. Quando l’impasto ha riposato stendo con il mattarello la frolla tra due fogli di carta da forno. Con un bicchiere o un coppapasta tondo o della forma che più vi piace formate i biscottini. Metteteli su una placca da forno rivestita di carta forno e infornate a forno già caldo a 200°C per 10 minuti circa. Sfornateli e lasciteli intiepidire, trasferiteli poi su una grata in modo che si raffreddino. Conservateli in un contenitore ermetico.

NB: se l’impasto vi risulta troppo duro potete aggiungere un po’ di albume alla volta; mi raccomando i ritagli vanno sempre reimpastati e formeranno altri biscottini, perchè non si butta via nulla.