Archivi categoria: Secondi piatti

Polpette con spinaci

INGREDIENTI: macinato di manzo 350gr, spinaci surgelati 100gr, pane in cassetta 80gr, parmigiano 50gr, burro 30gr, uova 1, limone 1, aglio 1/2 spicchio, salvia 6 foglie, latte 30ml, sale e pepe qb.

Spezzettare il pane (anche raffermo), bagnarlo con il latte e lasciar riposare per una decina di minuti. Grattugiare la scorza di  limone non trattato (tenendone da parte un po’ per il decoro finale del piatto) e spremete l’aglio. In questo periodo usare gli  spinaci surgelati e tritarli con un coltello  senza scongelarli. Strizzare il trito di spinaci e amalgamarlo alla carne macinata, unire all’impasto anche il pane leggermente strizzato, l’ uovo intero e il parmigiano reggiano grattugiato. Insaporire con la scorza grattugiata del limone e l’aglio spremuto. Regolare di sale e di pepe a piacere. Infine ricavare dall’impasto tante polpette tonde e appiattite con le mani. In una padella antiaderente, far sciogliere il burro con le foglie di salvia, aggiungere le polpette di carne e spinaci e cuocerle per circa 10 minuti girandole un paio di volte, in modo che risultino uniformemente dorate. Servirle ben calde decorando con la salvia di cottura e la scorza di limone tenuta da parte.

 

 

Girandole affumicate con rucola e capperi

INGREDIENTI:

Salmone affumicato 200gr, burro salato 50gr, pane per tramezzini 2 fette, limone 1/2, mazzetto di rucola 1, capperi sotto aceto 1 cucchiaio, pepe qb.

Stendere le fette di salmone su un foglio di carta da forno, formando un rettangolo che abbia la superficie delle 2 fette di pane
affiancate. Spennellare le fette di pane su un lato con metà del burro fuso tiepido; adagiarle sul salmone appoggiandole dal lato imburrato, quindi spennellare il burro rimasto anche sull’altro lato. Distribuire sul pane la rucola pulita e spezzettata, i capperi scolati dall’aceto e tritati grossolanamente e la scorza del limone grattugiata; pepare, arrotolare tutto aiutandosi con la carta e far riposare il rotolo in frigo per almeno 2 ore .Tagliare il rotolo di salmone a fette di 1 cm e guarnire le girandole affumicate,  se piace, con fettine di ravanello e limone ed erba cipollina.

Cotechino allo zabaione

INGREDIENTI:

cotechino 6 fette, grana grattuggiato 180 gr, tuorli 2, brodo di carne 2dl, spumante 0.5dl, sale e pepe qb.

Mettere sul fuoco un padellino antiaderente, distribuire sul fondo un mucchietto di formaggio grattuggiato, lasciare che si fonda in modo uniforme formando un disco sottile e irregolare, poi girarlo con una spatola sottile e cuocerlo per pochi istanti sull’altro lato. Posare la cialdina sul fondo di una ciotolina rovesciata e farla aderire; preparare allo stesso modo altre 5 cialdine. Sbattere i tuorli con un pizzico di sale e pepe. Sempre sbattendo incorporare il brodo bollente e lo spumante; cuocere a bagnomaria, montando energicamente, fino a ottenere una salsa spumosa. Scaldare il cotechino seguendo le indicazioni scritte sulla confezione. Mettere le cialdine su un piatto da portata, aggiungere il cotechino caldo, un cucchiaino di zabaione salato e servire.

Hamburger di melanzane con pecorino

Ingredienti: melanzane 800gr, mollica di pane 110gr, pecorino 40gr, basilico 1 mazzetto, aglio 1 spicchio, insalata 100gr, aceto di mele 1 cucchiaio, senape 1 cucchiaio, olio evo qb, sale e pepe qb.

 

Lavare le melanzane, asciugarle e privarle del picciolo. Tagliare la polpa a dadini. Scaldare poco olio in una padella antiaderente e rosolare le melanzane con un pizzico di sale, mescolare  e far dorare bene i dadini. Mettere il coperchio e cuocere per 20 minuti, scoperchiare e far asciugare. Quando saranno morbide, trasferirle in una ciotola e schiacciarle con la forchetta, rendendole cremose. Tritare la mollica di pane nel mixer. Incorporarla alla crema di melanzane, aggiungere il pecorino, l’aglio tritato, il basilico; amalgamare il tutto. Poco prima di cuocerle, dividere il composto in 4 polpette uguali e realizzare gli hamburger con l’apposito attrezzo o con un coppapasta. Cuocere gli hamburger di melanzane nella padella con un filo d’olio e un pizzico di sale, a fiamma media, 3-4 minuti per parte. Nel frattempo preparare una salsa di accompagnamento. Versare in un barattolo 3-4 cucchiai di olio,  l’ aceto di mele o, a piacere,   succo di limone, la senape forte o dolce, a piacere, sale e pepe. Chiudere con il coperchio e agitare per ottenere una salsina ben emulsionata; condire l’insalata, precedentemente lavata. Trasferire un hamburger di melanzane caldo nel piatti insieme all’insalata e servire subito con pane casereccio, a piacere.

 

Pollo con salsa di avocado

Ingredienti: petto di pollo 400gr, peperoncino 1, avocado 1, pancetta tesa 12 fette, cipolla 1, prezzemolo qb, olio evo qb, succo di 2 lime , sale e pep qb.

Sistemare il pollo a fettine in una ciotola con la cipolla affettata, le foglie di un ciuffo di prezzemolo, il peperoncino tritato e il succo del lime. Lasciar marinare per 1 ora circa. Per la salsa: tagliare a metà l’avocado maturo, privarlo del nocciolo, prelevare la polpa, raccoglierla in una ciotola con il succo di 1/2 lime, sale e pepe e schiacciare con una forchetta. Poi incorporare metà  cipolla tritata. Cuocere il pollo in  padella antiaderente con un filo di olio, far saltare le fettine di pancetta stesa in un’altra padella, finché sono croccanti, senza aggiungere condimenti.  Sistematere in un piatto le fettine di pollo, condirle con sale, pepe, un velo della salsa di avocado e unire la pancetta. Decorare, a piacere, con dadini di polpa di avocado.

Insalata di ceci estiva

Ingredienti: 350gr di ceci in scatola, pomodori secchi 30gr, rucola 100gr, primosale 200gr, sale e pepe qb, basilico qb, succo di limone 1 cucchiaio, olio evo qb.

Scolare i ceci, sciacquarli sotto l’acqua corrente, sgocciolarli bene e trasferirli in una terrina. Unire il primo sale a pezzettini e i pomodori tritati. In una ciotolina miscelare 6 cucchiai di olio con il succo di limone, il ciuffo di basilico tagliuzzato e un pizzico di sale. Versare l’emulsione sull’insalata, mescolare e lasciare insaporire per 15 minuti. Nel frattempo, lavare la rucola, asciugarla, spezzettarla e distribuirla nei piatti. Quindi aggiungere ceci e pomodorini sul letto di rucola, spolverizzare con una macinata di pepe e servire.