Archivi tag: farina

Mini pancake ai piselli

Ingredienti: farina 100gr, amido di mais 20gr, bicarbonato 1/2 cucchiaino, piselli  125gr, uova 1, latte 1dl, sale e pepe qb, olio evo qb.

 

Lessare i piselli in acqua bollente. Raffreddarli in acqua e ghiaccio, scolarli bene e frullarli con il latte. In una ciotola unisco le polveri: farina, amido e bicarbonato, aggiungo l’uovo e amalgamo con le fruste. Unisco la crema di piselli e sale e pepe. Far riposare la pastella per 30 minuti circa. Scaldare un pentolino antiaderente, spennellare con l’olio evo e con l’aiuto di un cucchiaio formo i pancake ( diametro circa 5cm). Farli cuocere per circa un paio di minuti per lato. Continuare fino ad esaurimento degli ingredienti. Si possono servire con pesce affumicato ( salmone, pesce spada etc.).

 

Minibiscotti

INGREDIENTI:

Formaggini 8, farina 300gr, burro 120gr, zucchero 50gr, latte 4 cucchiai, tuoro d’uovo 1, olio evo qb, sale qb.

Mettere nel mixer la farina, il burro freddo a pezzettini, il tuorlo, lo zucchero, il sale e il latte e mixare fino ad ottenere un composto sbriciolato. Trasferirlo su una spianatoia e lavorarlo  con le mani. Quando è liscio avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare in frigorifero per 30 minuti circa.
Per la crema, occorre lavorare i formaggini con un pochino di latte, non deve diventare liquido e riporlo in frigorifero.
Riprendere la pasta, stenderla con l’aiuto di un pochino di farina, 3/4mm di spessore.  Con un coppapasta tondo formo tanti dischetti, su una metà coppo il centro con uno stampino pù piccolo a forma di stella o di cerchio. Disporli su una teglia rivestita di carta forno e cuocere a forno già caldo a 170° per 12/15 minuti.
Lasciarli raffreddare, poi spalmare la crema al formaggio su una metà, ricoprire con la metà forata al centro e servirli.

Focaccia con l’uva fragola

Ingredienti:  farina 00 400gr, uva fragola 3 grappoli, uova 3, lievito per dolci 1 bustina, zucchero 50gr.

Lavare molto bene l’uva e asciugarla. In una ciotola mettere le uova e lo zucchero e mescolare, poi aggiungere la farina e il lievito fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungere l’uva. Sistemare il composto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata abbastanza grande in quanto il dolce deve restare piuttosto basso. Infornare a forno già caldo a 180c° per 40/45 minuti.

Ricetta gnocco fritto

Ingredienti: farina 250gr, lievito di birra 15gr, strutto 30gr, sale 1 cucchiaio, olio di semi per friggere.

 

Setacciare la farina e formare una fontana. al centro mettere il sale, lo strutto e il lievito sciolto in poca acqua tiepida. Lavorate bene il tutto e lasciare lievitare l’impasto in un contenitore coperto per un’oretta.  Poi riprendere l’impasto e stenderlo con il mattarello con uno spessore di 3mm. Tagliare l’impasto a rombi e friggerli in abbondante olio caldo pochi alla volta. Sgocciolarli sulla carta assorbente o carta paglia e servire ancora caldi accompagnadoli con salumi o formaggi morbidi (stracchino o robiola).

Cestini con carciofi

Ingredienti: cuori di carciofo 300 gr, farina 200gr, prosciutto crudo 150gr, parigiano 60gr, alloro 1 foglia, olio evo qb, timo 2 rametti, vino bianco 1dl, sale e pepe qb.

 

Cuocere i cuori di carciofo per 40 minuti con il vino, 2 dl di acqua, la foglia di alloro e i rametti di timo, un pizzico di sale e uno di pepe. Intanto mescolare la farina con una presa di sale, 2 cucchiai di olio e altrettanti di acqua. Lavorare l’impasto, metteterlo in frigo per 10 minuti. Tirare la pasta in una sfoglia sottile. Ricavarne 8 dischetti larghi circa 8 cm e disporli in stampini da muffin lasciando sbordare la pasta in eccesso. Cuocere in forno caldo a 200° C per 20 minuti e poi lasciare raffreddare. Nel frattempo sgocciolare i carciofi e frullarli con il parmigiano grattugiato, 2 cucchiai di olio evo, sale e pepe. Far rapprendere la crema ottenuta in frigo. Poi sformare i cestini di sfoglia e farcirli con  prosciutto crudo a fettine, la crema di carciofi e il parmigiano  in scaglie.

La Piadina

Ingredienti: farina 300gr, strutto 50gr, lievito 1 bustina, sale qb, acqua qb.

Impastate la farina con un pizzico di sale, lo strutto, il  lievito e 1 dl circa di acqua tiepida; lavorare la pasta fino a renderla compatta, coprirla e lasciarla riposare per un’ora. Dividere l’impasto in 4 parti e stenderle in dischi sottili del diametro di 16-18 cm. Scaldare una piastra o una padella di ferro e cuocere le piadine per 3-4 minuti, girandole una volta. Servire le piadine romagnole farcirle con i vostri ingredienti preferiti e servirle subito.