Archivi categoria: Antipasto

Polpette con rucola

Ingredienti: rucola 150gr, insalata mista 150gr, farina di ceci 60gr, pomodorini ciliegini qb, pisellli qb, semi di cunino 1/2 cucchiaino, bicarbinato 1/2 cuccchiaino, olio evo qb, olio di semi per friggere, sale qb, succi di olimone qb.

 

Lavate la rucola, scolarla senza asciugarla completamente, tritarla, mescolarla quindi con la farina di ceci, i semi di cumino e 2 prese di sale. Impastare aggiungendo l’acqua necessaria ad avere una consistenza solida, non fluida. Incorporare il bicarbonato. Scaldare una casseruola con abbondante olio per friggere e far cadere il composto a piccoli cucchiaini: l’impasto gonfierà immediatamente. Far dorare le polpettine, poi scolrele sulla carta assorbente. Preparare i piatti con l’insalata mista, qualche pomodorino e dei piselli freschi sgranati, poi condire con succo di limone, sale e un filo di olio extravergine d’oliva. Riempire delle piccole ciotole con le polpettine  e servirle in tavola.

 

Cestini con carciofi

Ingredienti: cuori di carciofo 300 gr, farina 200gr, prosciutto crudo 150gr, parigiano 60gr, alloro 1 foglia, olio evo qb, timo 2 rametti, vino bianco 1dl, sale e pepe qb.

 

Cuocere i cuori di carciofo per 40 minuti con il vino, 2 dl di acqua, la foglia di alloro e i rametti di timo, un pizzico di sale e uno di pepe. Intanto mescolare la farina con una presa di sale, 2 cucchiai di olio e altrettanti di acqua. Lavorare l’impasto, metteterlo in frigo per 10 minuti. Tirare la pasta in una sfoglia sottile. Ricavarne 8 dischetti larghi circa 8 cm e disporli in stampini da muffin lasciando sbordare la pasta in eccesso. Cuocere in forno caldo a 200° C per 20 minuti e poi lasciare raffreddare. Nel frattempo sgocciolare i carciofi e frullarli con il parmigiano grattugiato, 2 cucchiai di olio evo, sale e pepe. Far rapprendere la crema ottenuta in frigo. Poi sformare i cestini di sfoglia e farcirli con  prosciutto crudo a fettine, la crema di carciofi e il parmigiano  in scaglie.

Frittata Muffin

Ingredienti: uova 6, zucchine 4, pane francese 3, limone 1/2, grana grattuggiato 100gr,  origano secco 1 cucchiaio, prezzemolo qb, basilico qb, olio qb, burro qb, sale e pepe qb.

Imburrate generosamente gli stampini. Sbattere le uova in una ciotola con il sale e una macinata di pepe, unire le erbe tritate, distribuire il composto negli stampini e cuoceteli in forno caldo a 180° per circa 15 minuti. Emulsionare l’olio con il succo del limone, un pizzico di sale e l’origano. Pulire le zucchine, lavarle, asciugarle e affettarle sottilmente nel senso della lunghezza; poi grigliarle e sistematele man mano in un piatto. Condirle con la citronnette preparata. Tagliare i filoncini di pane a fette non troppo spesse e allinearle su una teglia piatta, mettere al centro di ogni fetta un mucchietto di grana e passarle sotto il grill del forno fino a quando il formaggio incomincerà a fondere. Sformare i muffin e distribuirli nei piatti, accompagnandoli con le fettine di zucchine e un paio di crostini al formaggio.

La Piadina

Ingredienti: farina 300gr, strutto 50gr, lievito 1 bustina, sale qb, acqua qb.

Impastate la farina con un pizzico di sale, lo strutto, il  lievito e 1 dl circa di acqua tiepida; lavorare la pasta fino a renderla compatta, coprirla e lasciarla riposare per un’ora. Dividere l’impasto in 4 parti e stenderle in dischi sottili del diametro di 16-18 cm. Scaldare una piastra o una padella di ferro e cuocere le piadine per 3-4 minuti, girandole una volta. Servire le piadine romagnole farcirle con i vostri ingredienti preferiti e servirle subito. 

 

Patè di trota

Ingredienti: scorza di limone qb, prezzemolo un mazzetto, sale qb, succo di limone 2 cucchiai, trote 3, vino bianco qb, spezie miste qb, panna acida 1dl, pepe qb, alloro 2 foglie, burro 120gr.

 

Disporee le trote già pulite in una teglia e coprirle con il vino bianco. Unire la scorza di limone, le foglie di alloro, un mazzetto di prezzemolo e le spezie (1/4 di cucchiaino di zenzero in polvere, noce moscata grattugiata, pepe), aggiungere una noce di burro e cuocere in forno a 160° per 30 min. Scolare le trote e prelevare la carne. Filtrare il fondo di cottura e farlo ridurre sul fuoco. Aggiungere il burro e togliere dal fuoco. Lavorare la polpa della trota nel mixer con il fondo ristretto, la panna acida e 1-2 cucchiai di succo di limone. Regolare di sale e pepe. Trasferire il paté in un contenitore, coprirlo con un velo di burro e conservarlo in frigorifero. Servire con crostini.

Insalata di lenticchie

Ingredienti: lenticchie 400gr, gherigli di noci 8, albicocche secche 4, cipolla rossa 1, peperoncino qb, sedano 1 costa, carota 1/2, cipolla bionda 1/2, olio evo qb, brodo vegetale qb, sale qb.

 

Preparare un trito di cipolla bionda, carota e sedano. Stufarli in padella senza grassi per 2 minuti, unite le lenticchie, 1 mestolo di brodo vegetale e cuocere per 30 minuti circa. Tagliare la cipolla rossa a fettine sottili e mescolarla in una ciotola con le lenticchie ancora tiepide, aggiungere il peperoncino tritato a piacere, i gherigli di noce spezzettati, le albicocche secche ammorbidite nell’acqua e ridotte a pezzetti. Salare l’insalata di lenticchie, condire con l’olio extravergine d’oliva e servire in tavola, a piacere, tiepida oppure fredda.