Archivi tag: timo

Limonata all’ananas, basilico e timo

INGREDIENTI: limoni 2, succo di ananas 750ml, zucchero di canna 4 cucchiai, timo 1 ciuffetto, basilico 1 ciuffetto, 1 pezzetto di scorza di limone, acqua minerale naturale qb.

Tritare una manciata di foglioline di timo, il basilico, un pezzetto di scorza di limone non trattato con 1 cucchiaio di zucchero di canna. Spremere i limoni, versarli in una brocca, aggiungere lo zucchero di canna rimanente, il succo di ananas e acqua sufficiente per arrivare a 1 litro e 1/2 di liquido totale. Unire il trito aromatico alla limonata all’ananas e lasciar riposare al fresco per almeno 2 ora. Prima di servire la bevanda filtrarla.

Zuppa di cipolla

Ingredienti: cipolla 500gr, baguette 20gr, parmigiano 20gr, burro 10gr, farina 10gr, timo 2 rametti, salvia 2 foglie, alloro 1 foglia, brodo vegetale 1l, sale qb.

Sbucciare le cipolle e, con un coltello affilato, ridurle a fette sottili. Sciogliere il burro in una pentola dal fondo spesso, unire le cipolle e 2 cucchiai d’acqua. Cuocere coperto, a fuoco dolce, per 10 minuti. Formare un mazzetto con le erbe aromatiche lavate e asciugate, legarlo con uno spago da cucina e unirlo alle cipolle in cottura. Aggiungere un pizzico di sale e mescolare delicatamente. Cospargere le cipolle con la farina, mescolare con un cucchiaio  per 3-4 minuti fino a che si è amalgamata e versare a filo il brodo vegetale bollente. Cuocere la zuppa per circa 50 minuti. Tostare leggermente la baguette tagliata a fette sottilissime sotto il grill del forno e cospargere il pane con il parmigiano. Versare la zuppa di cipolle in 4 pirofile da forno, adagiarvi sopra le fettine di pane e passare ancora sotto il grill caldo per 5 minuti. 

Crema di cardi e topinambur

Ingredienti: cardo 1, topinambur 4, limone 1, pane raffermo 4 fette, 2 spicchi di aglio, timo un mazzetto, grana 60gr, burro 30gr, brodo vegetale 750gr, sale e pepe qb.

Pulite il cardo, sbucciarlo, eliminre i filamenti, tagliarlo a pezzetti e metterlo in acqua acidulata con il succo di del limone. Sbucciare i topinambur e affettarli. Lessarli con il cardo in acqua salata per un’ora. Sgocciolare e frullare. Scaldare il  brodo di verdura  aggiungere le fette di pane reffermo spezzettato, coprire e cuocere a fuoco dolce, mescolando ogni tanto per 30 minuti. Soffriggere  gli spicchi di aglio con il burro e un po’ di timo. Unire la crema di cardo e topinambur e cuocere mescolando per 5 minuti. Eliminare l’aglio, salare, pepare e trasferire nella casseruola con il pane e il brodo. Cuocere ancora per 30 minuti a fuoco dolce, insaporire con  il grana, divideer la crema nei piatti, pepare, aggiungere ancora un po’ di formaggio e guarnire a piacere con foglie di timo e chips di topinambur fritte nell’olio caldo oppure con qualche nocciola tritata grossolanamente e tostata.

 

Ravioli di patate con asparagi

Ingredienti: farina 80gr, tuorli 2, burro 70gr, erba cipollina qb, grana qb, patate 300gr, rosmarino qb, sale e pepe qb, timo qb, ricotta affumicata qb, asparagi 20 le cime , ricotta di capra 300gr. 

Innazitutto schiacciare le patate lessate, impastare con la farina, i tuorli, 20gr di burro fuso e un pizzico di sale. Far raffreddare la pasta per 15 minuti. Schiacciare la ricotta di capra con un cucchiaio di erba cipollina tagliuzzata e un cucchiaino di timo, pepe e sale. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato. Ritagliare dei dischi di 12 centimetri di diametro e disporre sopra a ciascuno quattro mucchietti di ricotta. Coprire con altrettanti dischi facendo aderire bene la pasta con la punta delle dita. Dividere poi ogni disco in quattro ravioloni triangolari sigillando i bordi. Taglirte a metà in senso longitudinale le punte di asparago e lessarle per tre minuti in acqua bollente salata. Ripassarle in padella con qualche cucchiaio di acqua, il  burro restante, qualche ago di rosmarino e un cucchiaino di timo.  Lessare i ravioli nell’acqua di cottura degli asparagi, scolarli e disporli nel condimento ben caldo, rigirandoli delicatamente. Trasferirli nei piatti con gli asparagi e il sugo, spolverizzarli di grana e ricotta affumicata grattugiati.

Budino con grana padano e broccoli

Ingredienti: broccoli 200gr, grana 46gr, latte intero 5dl, uova 3 intere + 3 tuorli, panna fresca 3 cucchiai, grana padano grattuggiato 2 cucchiai, olio evo 2 cucchiai, rosmarino – timo – erba cipollina  – noce moscata qb, sale e pepe qb.

Far bollire il latte, fino a ridurlo della metà. Spegnere e aromatizzare con un pizzico di noce moscata, sale e pepe, 1 cucchiaino di timo, rosmarino ed erba cipollina tritati. Coprire e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare e pesare 200 g di latte.  Sbattere le uova e i tuorli con una frusta, unire il formaggio grattugiato e il latte filtrato ancora caldo, versandolo a filo. Trasferire il composto preparato in stampini da budino individuali. Metteri in una pirofila, versare acqua sufficiente a raggiungere circa la metà dell’altezza degli stampi e cuocere in forno già caldo a 160 ° per circa 45 minuti, finché i budini saranno rassodati.  Scaldare l’olio con l’aglio spellato, unire i broccoli crudi affettati sottilmente, farli insaporire, eliminare l’aglio, versare 2 dl di acqua aggiustare di sale e cuocere per 15 minuti. Frullare tutto, unendo la panna, il formaggio grattugiato sale e pepe.  Sformare i budini in piatti individuali, passando un coltello all’interno degli stampini, e servire con la salsa. 

 

Vellutata di zucca con i funghi

Ingredienti: polpa di zucca 800gr, funghi champignon 12, aglio 1spicchio, brodo vegetale 1l, cipolla 1/2, timo qb, sale e pepe qb, olio evo qb, aceto balsamico qb, cannella qb.

images-1

In una casseruola capiente metto la cipolla tagliata finemente e 2 cucchiai di olio e la faccio appassire con l’aiuto di un po’ di brodo. Aggiungo la zucca a dadini, mescolo, copro e faccio cuocere per 5 minuti. Bagno con 4 mestoli di brodo caldo e proseguo la cottura per altri 25 minuti. Nel frattempo in una padella metto un filo d’olio, l’aglio e i funghi a fettine e faccio cuocere, aggiusto di sale e a fine cottura metto il timo. Quando la zucca é cotta aggiusto di sale, pepe, metto un pizzico di cannella e frullo. Servo la vellutata calda con un po’ di di funghi sopra e qualche goccia di aceto balsamico.

2016-09-26-22-15-38-1174243300