Archivi categoria: Varie

Patate ripiene con salmone affumicato

Ingredienti:

Dosi per 4 persone: 4 patate grandi, 4 sottilette cemose( più un paio per la guarnizione), 4 fette di salmone affumicato, 1 rametto di aneto, sale e pepe qb.

Bollire le patate ben lavate con la buccia e fare attenzione che siano cotte ma che non si sfaldino. Scolarle, tagliarle a metà e scavarle senza romperle. Mescolare subito la parte di patata scavata con le sottilette, il sale, il pepe e l’aneto. Quando le patate non saranno più bollenti, aggiungere il salmone affumicato tagliato in pezzi grossolani. Riempire nuovamente le patate con il loro interno. Decorare a piacimento adagiando sulle patate delle striscioline di sottilette. Servite calde o tiepide.

Stelline di pasta sfoglia

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia rettangolare Buitoni, 1 confezione di salsa ai 4 formaggi Buitoni, 1 uovo, q.b. grana padano grattuggiato, q.b. semi di sesamo.

Ritagliate dalla pasta sfoglia delle stelline con un tagliapasta sagomato. Versate al centro di metà delle stelline un po’ di salsa ai 4 formaggi e richiudete con le restanti stelline. Sigillate i bordi e spennellate con l’uovo sbattuto. Spolverizzate con il grana e semi di sesamo. Cuocete in forno già caldo a 200°C per 15 minuti.

Peperoni con i capperi

Ingredienti: peperone verde 1, peperone rosso 1, peperone giallo 1, aglio 1 spicchio, cipolla 1/2, capperi sott’aceto 20gr + 20gr per la decorazione, zucchero 5gr, vino bianco 50ml, prezzemolo qb, acciughe sott’olio 2, olio di semi per friggere qb, olio evo qb, sale e pepe qb.

Pulire i peperoni, eliminare il torsolo, i semi e i filamenti bianchi. Lavarli bene e tagliarli a losanghe e asciugarli. Scaldare l’olio di semi e friggere i peperoni un minuto per parte. Scolarli sulla carta assorbente da cucina e salarli leggermente. Lavare il prezzemolo e tritare le foglie. Sbucciare l’aglio e la cipolla, tagliarli a pezzi e tritarli insieme al prezzemolo, aggiungere anche le acciughe e i capperi scolati. Frullare fino a che il composto non risulti omogeneo.In un pentolino metto l’olio evo, il trito, lo zucchero, l’aceto e il pepe e scaldare a fuoco basso mescolando fino a che arriverà a bollore. Lasciare intiepidire e condire i peperoni. Mettere il tutto in frigorifero per un paio di ore. Servire con i capperi rimasti e dei crostini di pane.

Frittelle di ceci

Ingredienti: ceci secchi 500gr, cipolla 1, aglio 1 spicchio, patata 1, farina 2 cucchiai, lievito in polvere per torte salate 2 cucchiai, bicarbonato 1 cucchiaio, erbe aromatiche qb, sale e pepe qb, olio di semi per friggere qb.

Mettere i ceci in ammollo in acqua e bicarbinato la sera prima. Risciacquarli, scolarli e metterli in un mixer con la cipolla tagliata a rondelle, lo spicchio d’aglio. Mettere il tutto in una ciotola e aggiungere la patata grattugiata finemente, la farina, il lievito, le erbe aromatiche, sale e pepe  e amalgamare il tutto. Scaldare l’olio e con l’aiuto di due cucchiai formo le frittelle, farle dorare da entrambe i lati. Servire ancora calde.

Ricetta gnocco fritto

Ingredienti: farina 250gr, lievito di birra 15gr, strutto 30gr, sale 1 cucchiaio, olio di semi per friggere.

 

Setacciare la farina e formare una fontana. al centro mettere il sale, lo strutto e il lievito sciolto in poca acqua tiepida. Lavorate bene il tutto e lasciare lievitare l’impasto in un contenitore coperto per un’oretta.  Poi riprendere l’impasto e stenderlo con il mattarello con uno spessore di 3mm. Tagliare l’impasto a rombi e friggerli in abbondante olio caldo pochi alla volta. Sgocciolarli sulla carta assorbente o carta paglia e servire ancora caldi accompagnadoli con salumi o formaggi morbidi (stracchino o robiola).

Bruschetta toscana alle noci

Ingredienti: pane toscano 4 fette, noci 20 gheriglim prezzemolo 1 mazetto, olio evo 4 cucchiai, sale e pepe qb.

Pestare i gherigli di noce nel mortaio con il prezzemolo lavato e tritato. Passare al setaccio, unire l’olio e insaporire con sale e pepe. Mescolare bene fino al ottenere un composto cremoso e omogeneo. Tostare le fette di pane e quando sono ancora calde spalmare la salsa di noci e servire.