Archivi categoria: Varie

Crepes al caffè

INGREDIENTI: farina 150gr, latte intero 250ml, uova 4, vaniglia 1/2 bacca, cacao amaro 2 cucchiai, burro 25gr, caffè solubile in polvere 1 cucchiaino, panna per dolci 250ml, liquore al caffè 1 cucchiaio, zucchero 50gr, zucchero a velo 50gr, sale qb.

Setacciare la farina raccogliendola in una terrina; unire lo zucchero, il cacao, il caffè solubile e un pizzico di sale; amalgamare bene. In un’altra terrina sbattere 4 tuorli e 2 albumi, unire quindi il latte, il burro fuso e il composto dell’altra terrina; lasciar riposare il tutto per un paio d’ore.  Al momento di cuocere le crepes ungere una piccola padella di ferro con un velo di burro, metterla sul fuoco e versare un mestolino di pastella. Ruotare la padella in modo che il composto si stenda ben bene sul fondo in uno strato sottile. Quando sarà rappreso, girare la crepe e cuocerla dall’altra parte. Continuare così fino a esaurimento della pastella, preparando complessivamente 8 crepes. Montare la panna con lo zucchero al velo, e aromatizzare con la vaniglia e il liquore al caffè. Disponerre un po’ di composto al centro di ogni crepe fredda, poi arrotolare in modo da formare un cannoncino. Trasferire le crepes su un piatto da portata e servire.

Frullato di mirtilli

INGREDIENTI: zucchero di canna 2 cucchiai, foglie di menta 10, mirtilli 250gr, more 150gr, succo di 3 lime, soda dolce qb.

Frullare mirtilli, more e succo di lime. Suddividere in 4 bicchieri e tenere in frigo. Tritare la menta, metterla tra due fogli di carta da forno con lo zucchero di canna e schiacciare con un batticarne. Pestare anche il ghiaccio in un canovaccio, mescolarlo allo zucchero, mettere nei bicchieri e completare con la soda.

Biscotti salati ai semi di papavero

Ingredienti: acqua 110ml, farina di piselli 100gr, farina tipo 00 100gr, sale 10gr, cremor tartaro 5gr, olio di oliva 2 cucchiai, semi di papavero qb.

In una ciotola setacciare la farina di piselli, quella di tipo 00 e il cremor tartaro. Unire il sale e iniziare a mescolare per amalgamare bene gli ingredienti.
A questo punto aggiungere piano piano l’acqua e mescolare le farina sino a completo assorbimento del liquido. Se ce ne fosse bisogno, aggiungere altra acqua e impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Far riposare l’impasto per circa 30 minuti a temperatura ambiente. Al termine del riposo stendere l’impasto sino ad uno spessore di pochi millimetri e con l’aiuto di un coppapasta tagliare delle forme e disporle su una teglia da forno ricoperta di carta da forno. Con un pennello da cucina spennellate di olio  la superficie di ciascuna formina e decorare con dei semi di papavero e un pizzico di sale. Cuocere a 190 ° C per circa 10 minuti. Al termine lasciate raffreddare.

I biscotti salati ai semi di papavero si conservano un paio di giorni chiusi in un contenitore ermetico.

     

    Carpaccio di mozzarella

    Ingredienti: mozzarella di bufala 400gr, pinoli 20gr, sedano 1 costa, olive verdi 10, acciughe sott’olio 4, olio evo 4 cucchiai, sale e pepe qb.

    Tagliare la mozzarella di bufala, a fette di 1/2 cm di spessore emetterla a sgocciolare su carta da cucina per 10 minuti. Tritare grossolanamente le olive verdi snocciolate con i filetti di acciughe sott’olio e i pinoli. Trasferire il mix in una ciotola, unite 3-4 cucchiai di olio extravergine e aggiustere se occorre di sale e pepe. Sbattere con una forchetta. Lavare la costa di sedano e tagliarla a rondelle. Disponrre le fette di mozzarella leggermente sovrapposte in un piatto da portata, aggiungere il sedano, irrorare con la salsina preparata e servire il carpaccio di mozzarella.

     

    Pancakes alle patate

    Ingredienti: uova 3, cipollotto 2, patate 500gr, farina 50gr, latte intero 2,5 dl, lievito per torte salate 1 bustina,  sale e pepe qb, olio di semi per la cottura, salmone affumicato.

    Lessare le papate, come più preferite, io consiglio al microonde. Amalgamare le patate lessate schiacciate con i tuorli d’uovo, la  farina, il lievito  e i cipollotti tritati, compresa la parte verde tenera. Aggiunge un po’ alla  il latte necessario per ottenere una pastella densa e regolare di sale e pepe.  Montare a neve ben ferma gli albumi poi incorporali delicatamente al composto. Cuocere i pancakes, pochi alla volta, versando delle cucchiaiate ben distanziate di impasto in una padella unta d’olio. Girarli quando diventano coloriti e farli dorare anche dall’altro lato, proseguire fino ad esaurimento dell’impasto. Servire i pancakes di patate caldi o tiepidi accompagnati con delle fettine di pesce affumicato come il comune salmone affumicato, del tonno o del pesce spada.

    (è possibile prepararli anche in anticipo e successivamente scaldarli in forno).