Archivi categoria: Piccola pasticceria

Fave dei morti

INGREDIENTI: farina 25gr, zucchero 100gr, pinoli 200gr, crusca di grano 25gr, uova 1, acquavite qb, sale 1 pizzico.

 

Impastare i pinoli tritati, lo zucchero semolato, la farina, la crusca di grano, l’ uovo intero, una spruzzata di acquavite e 1 pizzico di sale in una ciotola fino a ottenere un composto omogeneo. Dividere l’impasto dei biscotti in bocconi, formare tanti bastoncini di 2-3 cm circa di diametro, tagliarli a pezzetti lunghi circa 3 cm e schiacciarli al centro, uno alla volta. Disporre le fave dei Morti, ben distanziate, sulla placca del forno foderata con un foglio di carta da forno e cuocere in forno a 180° C per circa 10 minuti o finché saranno dorate. Servire fredde spolverizzate a piacere con poco zucchero a velo.

Biscotti alla nutella

Ingredienti: nutella   310gr, farina 145gr,uova 1.       

Preriscaldare il forno a 180° C. Rivestire di carta da forno una o più placche. In una ciotola impastate la farina con la Nutella e l’ uovo leggermente sbattuto. Stendere l’impasto sul piano di lavoro infarinato con il matterello fino ad uno spessore di 5-6 mm. Poi, con uno stampino da biscotti o con un coltello, tagliarlo a quadrati. Disporre i biscotti sulla palcca da forno.  Cuocere i biscotti per 6-8 minuti, sfornarli e farli raffreddare su una gratella per dolci. Poichè questi biscotti tendono a “slabbrarsi” in cottura, se si vuola una forma precisa occorre rifilarli con un coltello prima che si raffreddino del tutto. Servire i biscotti con un caffè guarnito con panna montata.

 

Biscotti alle mandorle e limone

Ingredienti: farina di mandorle 250gr, zucchero semolato 175gr, granella di mandorle 100gr, albumi 2, scorza di 1/2 limone, essenza di mandorle 4 gocce.

 

 

 

 

Lavorare la farina di mandorle in un’ampia ciotola con lo zucchero, gli albumi, la scorza di limone e l’essenza di mandorle amare. Coprire l’impasto con un canovaccio e lasciarlo riposare per 10 minuti.  Con un cucchiaino prelevare dei pezzi di impasto delle dimensioni di una grossa oliva e li lavoro tra le mani in modo da ottenere tante palline, con questi ingredienti si dovrebbere ottenere circa 60 biscotti.

Stendere la granella di mandorle su un tagliere e far rotolare sopra le palline premendole delicatamente. Schiacciare un pochino i dolcetti tra i palmi delle mani e adagiarli su una teglia foderata con carta da forno. Cuocerli nel forno caldo a 180° C per 20 minuti circa: dovranno risultare dorati esternamente, ma morbidi all’interno. Per matenere i biscotti morbidi al profumo di limone freschi per qualche giorno, conservarli in vasi di vetro o scatole di latta foderate con carta velina.

 

 

Biscotti cioccolato cioccolato cioccolato

Ingredienti: gocce di cioccolato 50gr, farina 150gr, cioccolato fondente 125gr, burro 125gr, zucchero di canna 75gr, zucchero semolato 50gr, cacao amaro 30gr, uova 1, vaniglia 1 bacca, bicarbonato 1 cucchiaio, sale 1 pizzico.

 

Mettere nel mixer il burro, lo zucchero di canna, lo zucchero semolato e azionare, fino a ottenere un composto spumoso.

Aggiungere la polpa  ricavata dal baccello di vaniglia, inciso nel senso della lunghezza, il cioccolato fondente, fuso a bagnomaria, l’ uovo e frullare ancora brevemente.

Setacciare in una ciotola la farina con il  cacao amaro in polvere, aggiungere poi il bicarbonato e un pizzico di sale. Unire tutto al composto, aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare. Con il porzionatore da gelato, posizionare tante palline di impasto per biscotti al cioccolato bene distanziate su una placca foderata con carta da forno. Cuocere per 10 minuti in forno già caldo a 170°C, poi lasciar raffreddare. Servire i biscotti  cioccolato cioccolato cioccolato ben freddi.

 

 

Sfogliatine alla frutta

Un’idea regalo per le nostre mamme …Tanti-Auguri-Mamma

Sfogliatine alla frutta

Ingredienti: 2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare, 2 mele, 2 pere (più avanti con la stagione possiamo sostituire la frutta con le pesche o le albicocche), zucchero semolato 4 cucchiai, zucchero a velo per la finitura qb.

Taglio ogni sfoglia pronta in 6 rettangoli di circa 8×15 cm e li trasferisco sulla placca da forno rivestita con carta da forno. Lavo la frutta e la divido a metà ed eliminate i torsoli. Taglio i frutti a fettine sottili. Distribuisco le fettine, leggermente sovrapposte e sfalsate sui rettangoli di pasta preparati. Spolverizzo le sfogliatine con lo zucchero semolato. Trasferisco la placca in forno già caldo a 200° per circa 13-15 minuti. Sforno, lascio intiepidire e spolverizzo con zucchero a velo. Trasferite le sfogliatine alla frutta in un piatto di portata oppure su un vassoio e le confezione per regalarle.

sfogliatine-alla-frutta


 

Biscotti ai pistacchi e cioccolato

Pistachio nuts with and without shell in wooden bowl, close upIngredienti: farina 500gr, burro 250gr, pistacchi sgusciati non salati 200gr, zucchero 140gr, uova 2, sale un pizzico. Per la decorazione: cioccolato fondente 100gr, cioccolato bianco 100gr.

Occorre scottate per qualche minuto i pistacchi in acqua bollente, poi li scolo e li sbuccio, infine li tritato finemente. Aggiungo i pistacchi tritati alla farina e formo una fontata, al centro metto lo zucchero e il burro e sabbio il tutto, aggiungo poi le uova e il pizzico di sale, impasto e poi avvolgo nella pellicola e faccio riposare in frigo per un’oretta circa. Riprendo l’impasto e lo divido in 24 palline. Sistemo le palline su una placca foderata con carta da forno e poi le schiaccio leggermente con la mano, in modo da ottenere tante semisfere. Cuocete in forno a 180° per 20 minuti circa. Quando i biscotti sono pronti li faccio intiepidire. Nel frattempo trito i due tipi di cioccolato e li fondo separatamente a bagnomaria. Con l’aiuto di due tasche da pasticceria con la bocchetta sottile decoro i biscotti con i fili di cioccolato bianco e fondente. Li faccio asciugare e poi sono pronti per essere gustati.

biscotti-ai-pistacchi-e-cioccolato