Archivi tag: riso venere

Riso venere e mix di pesce

risovenere

Ingredienti: riso venere 200gr, gamberi 400gr, coda di rospo 200gr, seppioline 200gr, calamaretti 200gr, carote 1, zucchine 1, scalogni 2, pomodorini ciliegini 100gr, brodo vegate 1.5L, vino bianco 1  bicchiere e 1/2, olio, sale e peperoncino qb, prezzemolo qb.

Pulisco i pesci. Stacco le teste dai gamberi e togli i gusci e li metto da parte. Elimino il filetto nero sul dorso dei gamberi e li taglio a dadini. Riduco pescatrice, seppioline e calamaretti a pezzettini, tenendo separati i molluschi dal pesce. Metto 1,5 litro di brodo, 1 bicchiere di vino e teste e gusci dei gamberi in una casseruola. Cuocio per 15 minuti, schiacciando teste e gusci con una forchetta. Filtro il fumetto ottenuto e lo tiengo da parte. Riduco a dadini anche la carota e la zucchina. Sbuccio gli scalogni e li trito finemente.

seppioline

Scotto in acqua bollente per un paio di minuti i gamberi. Faccio appassire gli scalogni in una padella con un pizzico di sale e 3-4 cucchiai di fumetto. Aggiungo la pescatrice in padella, cuoco per 2 minuti con un filo d’olio e poi la tolgo. Nella stessa padella metto i calamaretti e le seppioline, sfuma con il mezzo bicchiere di vino rimasto e prosegui la cottura per 40 minuti unendo se occorre un po’ di fumetto caldo. Aggiungi la carota e cuoci ancora 5 minuti. Metti anche la zucchina, cuoci altri 5 minuti, unisco i gamberi e la pescatrice, insaporisco con peperoncino e spengo.

 

gamberi

Riporto a ebollizione il fumetto rimasto, verso all’interno il riso Venere se occore aggiusto di sale. Cuoci il riso per 15 minuti o per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo, lavo i pomodorini ciliegini, li taglio a metà ed elimina i semi. Riaccendo il fuoco sotto la padella con il pesce e aggiungo i pomodorini. Scola il riso Venere e lo trasferisco nella padella. Irroro con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e mescola. Spolverizza, a piacere, con prezzemolo tritato e servo.

 

Riso Venere a modo mio.

Ingredienti: 160gr di riso venere, 10 pomodorini datterini, una manciata di olive verdi e nere, olio di oliva evo qb, sale qb,origano fresco qb, salsa worcestershire e scaglie di pecorino a piacere.

Lessate il riso e quando è pronto scolatelo e freddatelo sotto l’acqua. Quando è ben scolato conditelo con olio di oliva evo, sale e salsa worcestershire, mescolate bene e lasciate riposare. Nel frattempo tagliate dei pomodorini datterini in piccoli cubetti, meglio ancora se fate una concassè di pomodoro. Tagliate anche delle olive verdi a rondelle e poi potete cominciare ad impiattare. Prendere un ring e mettetelo al centro del piatto. All’interno del ring mettete il riso e con l’aiuto di un cucchiaio pressatelo un pochino, poi togliete il ring e decorate a piacere con il pomodoro, le rondelle di olive e del pecorino a piccole scaglie. Naturalmente il tutto condito con un filo d’olio di oliva e dell’origano fresco.