Archivi tag: olive verdi

A tutto burger

impastohamburgerIngredienti: macinato di pollo 500gr, olive verdi snocciolate 2 cucchiai, cipollotti 4, lardo a fette 100gr, 1 mazzetto di maggiorana, carote 4, peperone rosso 1, peperone giallo 1, zucchine piccole 2,  patata grossa 1, aglio 1 spicchio, olio evo qb, sale e pepe.

Trito le olive, il lardo, 2 cipollotti privati delle membrane esterne e del verde e la maggiorana sfogliata. In una ciotola metto il macinato di pollo e unisco il composto appena preparato, amalgamo e aggiusto di sale e pepe e faccio riposare in frigo coperto. Pulisco le verdure. Taglio a rondelle le carote, i cipollotti rimanenti, le zucchine, la patata a fette e i peperoni a falde. In una padella scaldo l’olio con l’aglio. Unisci le carote, i peperoni, le patate e cuocio coperti per circa 5 minuti. Aggiungo le resanti  verdure mescolo, aggiusto di sale e pepe e cuocio per altri 10 minuti. Riprendo il composto di carnee formo gli hamburger. Prendo un’altra padella e aggiungo un filo d’olio quando è caldo metto a cuocere gli hamburger per circa 7/8 minuti per lato, finché si colorirano.  Quando gli hamburger sono pronti li suddivido nei piatti e poi aggiungo le verdure.

PS: per i bimbi possiamo servirli con le patate al forno

hamburger-di-pollo-con-verdure

Straccetti di tacchino con olive e pomodori secchi

olive

 

 

 

 

 

Ingredienti: fesa di tacchino 600gr, scalogno 1, olio evo 2 cucchiai, rosmarino 1 rametto , peperoncino 1/2, vino bianco 100ml, olive nere 12, olive verdi 12, pomodori secchi 6, brodo vegetale, sale.

Per prima cosa prendo i pomodori secchi e li metto in una ciotola con acqua tiepida in modo che si reidratino. Nel frattempo taglio a striscioline la fesa di tacchino. Pulisco lo scalogno lo trito e lo metto in padella a rosolare con l’olio, il peperoncino privato dei semi e tagliato a pezzettini e il rosmarino. Per non fa bruciare lo scalogno aggiungo un goccio di brodo. Quando è tutto ben rosolato aggiungo il tacchino e lo faccio rosolare per qualche minuto a fuoco alto, sfumo con il vino bianco e faccio evaporare. Aggiungo poi le olive verdi e nere e i pomodori, che nel frattempo si sono reidratati, tagliati a pezzettini. Aggiusto di sale. Porto il tutto a cottura aiutandomi con del brodo vegetale per altri 10 minuti circa. Servire con pane ai cereali.

tacchino-olive1

Straccetti di tacchino e olive

Ingredienti: 500 g di fesa di tacchino, 2 scalogni, 15 olive verdi snocciolate, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 10 olive nere intere, rametto di rosmarino, peperoncino qb, 5 pomodori secchi sott’olio, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 1/2 bicchiere di brodo, sale e pepe.

Tagliare la fesa di tacchino a listerelle piuttosto sottili e lunghe circa 6 cm. Sbucciare gli scalogni e tagliarli a metà. Fai il soffritto rosolando gli scalogni in una padella con l’olio e il peperoncino. Dopo 5 minuti unire le olive verdi, tritate grossolanamente, le olive nere e i pomodori secchi. Aggiungere il tacchino. Unire la carne e farla rosolare per 3 minuti a fuoco alto, mescolando affinché il tutto si insaporisca bene, salare e pepare. Aggiungere il vino bianco e farlo sfumare. Aggiungere il brodo, il rametto di rosmarino, abbassare il fuoco e far cuocere per circa 15 minuti.

straccettiditacchino

Riso Venere a modo mio.

Ingredienti: 160gr di riso venere, 10 pomodorini datterini, una manciata di olive verdi e nere, olio di oliva evo qb, sale qb,origano fresco qb, salsa worcestershire e scaglie di pecorino a piacere.

Lessate il riso e quando è pronto scolatelo e freddatelo sotto l’acqua. Quando è ben scolato conditelo con olio di oliva evo, sale e salsa worcestershire, mescolate bene e lasciate riposare. Nel frattempo tagliate dei pomodorini datterini in piccoli cubetti, meglio ancora se fate una concassè di pomodoro. Tagliate anche delle olive verdi a rondelle e poi potete cominciare ad impiattare. Prendere un ring e mettetelo al centro del piatto. All’interno del ring mettete il riso e con l’aiuto di un cucchiaio pressatelo un pochino, poi togliete il ring e decorate a piacere con il pomodoro, le rondelle di olive e del pecorino a piccole scaglie. Naturalmente il tutto condito con un filo d’olio di oliva e dell’origano fresco.