Archivi categoria: Insalate estive

Insalata di pollo esotica

Ingredienti: petto di pollo 400gr, ananas fresca 300gr, papate 300gr, insalata riccia 200gr, aceto bianco 2 cucchiai, senape 1 cucchiaio, olio evo qb, sale e pepe qb.

Lessare il petto di pollo intero in acqua salata con l’aceto per circa 25 minuti. Scolarlo, lasciarlo raffreddare, eliminare l’ossicino e ridurlo a striscioline sfilacciando la carne. Tagliare le patate lessate a fette di circa mezzo cm di spessore. Ridurre la polpa dell’ananas a tocchetti e frullarne circa 100 g con la senape, 4 cucchiai d’olio, sale e una macinata di pepe. Pulire e lavare l’insalata riccia spezzettandone le foglie con le mani e trasferirle in una capace insalatiera. Unire il pollo, le patate, i tocchetti di ananas rimasti e condite con la salsina preparata. Mescolare, far insaporire per qualche minuto e servire.

 

Caserecce alla greca

Ingredienti: caserecce 320gr, pomodori cuore di bue 300gr, feta 200gr, olive kalamate 125gr, cetrioli 1, origano secco 1 cucchiaino, olio evo qb, sale e pep qb.

Lavare sotto l’acqua corrente la feta, asciugarla e poi sbriciolarla e metterla in una ciotola.  Intanto lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata. Scolarla bene al dente, passarla sotto l’acqua fredda e poi metterla in una ciotola e condirla con un paio di cucchiai di olio.  Unire la  feta  al  pomodoro tagliato a pezzettini, al cetriolo sbucciato e tagliato a cubetti e alle olive  denocciolate tagliate a rondelle. Unire la pasta al condimento aggiungere una macinata abbondante di pepe, l’origano e un filo d’olio e amalgamare bene. Lasciare insaporire la pasta per una trentina di minuti prima di servire.

Insalata di pollo

Insalata di pollo nella pagnottella

Ingredienti: pagnottella di altamura 1, petto di pollo 400gr, lattuga romana 1 cespo, uova 2, limone 1/2, pomodori secchi 6, alici sott’olio 4, parmigiano 202gr, aglio 1 spicchio, capperi sott’aceto 2 cucchiai, olio qb, aceto bianco qb, salsa worcester qb, senape qb, sale e pepe qb.

Scottare in acqua bollente con un cucchiaio di aceto i pomodori secchi per un minuto. Sgocciolarli e tagliarli a pezzetti. Pulire il cespo di lattuga romana e tagliarla a tocchetti. Scaldare una piastra, spolverizzarla con sale fino e cuocere il petto di pollo a fettine circa 2-3 minuti per parte. Tagliare le fette a striscioline e metteterle in una ciotola con gli altri ingredienti preparati. Cuocere le uova in un pentolino, partendo da acqua fredda, per 2-3 minuti dal bollore, in modo che i tuorli rimangano ancora morbidi. Farla raffreddare sotto l’acqua fredda e sgusciarle. Frullarle con un cucchiaino di senape e uno di salsa Worcester, il parmigiano reggiano grattugiato, sei cucchiai di olio, il succo di 1/2 limone, lo spicchio d’aglio, sale e pepe. Eliminare la calotta superiore della pagnottella, tipo Altamura e svuotarla della mollica, riempirla con l’insalata di pollo. Unire all’insalata di pollo due cucchiai di capperini sott’aceto sgocciolati e le quattro acciughe sott’olio spezzettate; irrorare con la salsa, mescolare e servire.

Insalata di gamberi patate e bottarga

Ingredienti: gamberi 400gr, 1 foglia di alloro, 1 limone, patate 400gr, vino bianco 2dl, bottarga 20gr, il cuore di 1 sedano, olio evo qb, sale e pepe qb.

Innanzitutto lessare le patate, (potete farlo sia in acqua che nel microonde). Tagliarle poi a fette di circa 1/2cm e condirle con un filo di olio evo e lasciarle intiepidire. Scottare i gamberi in 1/2 l di acqua con l’aggiunta del vino, alloro e un pizzico di sale, lessarli per un paio di minuti, poi scolarli e farli raffreddare. In una ciotolina faccio un’emulsione con il succo di 1/2 limone, 5 cucchiai di olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Verso la citronette sui gamberi e mescolo delicatamente. Taglio il sedano ben lavato e asciugato a fettine sottili. Dispongo le patate sul piatto da portata, sopra metto i gamberi, il sedano a fettine ed infine grattugio sopra la bottarga.

Insalata mista al pompelmo

Ingredienti: pompelmo rosa 1, carciofi 3, limone 1, ricotta di pecora 150gr, rucola 1 mazzetto, maggiorana qb, menta 2/3 foglioline, timo 2 rametti, olio evo qb, sale e pepe qb.

Potete anche usare anche la rucola in busta, è già lavata e vi farà risparmiare del tempo. Sbucciare a vivo il pompelmo e tagliarlo a spicchi, raccogliere in una ciotola il succo in eccesso. Pulire i carciofi, meglio se della varietà sarda, eliminando gambi e foglie esterne, tagliarli a metà e asportate l’eventuale barbetta al centro, quindi tagliarli a fettine e immergerli in acqua acidulata con il succo di mezzo limone. Successivamente tritare la maggiorana, il timo e la menta e mescolarli alla ricotta, condire il tutto con sale e pepe. In una ciotolina preparare il condimento per l’insalata con  il succo di pompelmo, il succo del mezzo limone rimasto, 5 cucchiai di olio evo, sale e pepe ed emulsionare con una forchetta. Metto nell’insalatiera la rucola, i carciofi sgocciolati, gli spicchi di pompelmo e condisco con la citronette. Servo l’insalata accompagnandola con la ricotta alle erbe.

Se volete aggiungere una nota croccante potete accompagnare l’insalata con del pane ai cereali, del pane alla curcuma o anche delle fette biscottate integrali.

Questa insalata è per (4 persone)

Spinacini, radicchio, pere e chèvre

noci-1

Ingredienti: radicchio rosso 1 caspo, spinacini 80gr, pere 2, formaggio chevre 400gr, olio qb, gherigli di noci una manciata, limone 1, sale e pepe qb.

Affetto finemente le pere nel senso della lunghezza senza sbucciarle e le spruzzo di succo di limone per evitare che anneriscano. Taglio in quattro parti i tronchetti di formaggio nel senso della lunghezza, pongo i cilindri in verticale su una teglia foderata di carta forno e li griglio in forno preriscaldato a 200° per circa 10 minuti. Spezzetto i gherigli di noce fra le dita e li rosolo in un cucchiaio d’olio. Distribuisco le fettine di pera nei piatti individuali e aggiungo gli spinacini e il radicchio conditi con olio, sale e pepe e cospargo con le noci. Servo l’insalatina con il formaggio.

chèvre